Museo Fiorentina, dal 18.10 al Teatro Studio “Scusa Ameri. Storia di un sogno strappato”

Stampa

La locandina di Scusa AmeriIn sette appuntamenti da martedì 18 ottobre 2016 fino al 19 maggio 2017, al Teatro Studio Mila Pieralli di Scandicci (via Donizetti, 58) il Museo della Fiorentina propone il ricordo della mitica stagione viola 1981/82. “Scusa Ameri. Storia di un sogno strappato” è il titolo di un ciclo di trasmissioni radiofoniche in diretta dal teatro scandiccese e uno spettacolo per narrare la storia e celebrare il trentacinquesimo anniversario della stagione 1981/82, quella del "terzo scudetto" viola sfumato all'ultima giornata.

È "Scusa Ameri. Storia di un sogno strappato" frutto delle idee e della collaborazione di tre narratori, membri della Commissione Storia del Museo Fiorentina, Stefano Cecchi, Giacomo Guerrini e Fabio Incatasciato. "Scusa Ameri", realizzato in collaborazione con il Teatro della Toscana e con il patrocinio del Comune di Scandicci, si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse dal Museo Fiorentina per festeggiare i novant'anni della squadra viola. Per sette sere, dalle 21 alle 23, il Teatro Studio Mila Pieralli, aperto al pubblico gratuitamente per l'occasione, ospita un format che ripercorre la cavalcata viola interrotta soltanto alla fine, “in virtù di arbitraggi che molto hanno fatto discutere” come spiegano gli organizzatori. Ogni volta, oltre al ricordo delle giornate di quel campionato raccontate con protagonisti, filmati e documenti dell'epoca, sarà possibile rivivere la storia, i colori e i fatti salienti che caratterizzarono quel periodo. Il primo ospite è Tito Corsi, artefice del calciomercato che in quella stagione fece sognare il popolo viola. La diretta delle serate sarà trasmessa integralmente sulle frequenze di Radio Toscana (www.radiotoscana.it) e disponibile in podcast sul sito del Museo Fiorentina (www.museofiorentina.it). Il primo appuntamento è fissato per martedì 18 ottobre mentre le altre date saranno 18 novembre, 17 gennaio, 21 febbraio, 21 marzo e 11 aprile. Il percorso si concluderà con uno spettacolo teatrale ricco di ospiti e sorprese in programma il 19 Maggio 2017.

A cura del Museo della Fiorentina

Seguici su twitter @comunescandicci

Pubblicata Lunedì 10 Ottobre 2016 18:28
Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Ottobre 2016 18:34