Merenda che fa bene, Vitamine per la scuola, mense: 6058 kg arance della coop Montana per legalità

Stampa

Una cassetta di arance della Coop MontanaSono 6058 i chilogrammi di arance bio coltivate nei terreni confiscati alla mafia dalla cooperativa Beppe Montana, distribuiti a Scandicci nell’ambito delle iniziative per il progetto di educazione alla legalità “Libera la tua terra” che è giunto quest’anno alla sua nona edizione. Novità del 2020 è “La merenda che fa bene”, un’occasione di riflessione e di sensibilizzazione ai temi della legalità per alunni e studenti che è stata accompagnata da una merenda con le arance bio; l’iniziativa, che oltre ai docenti e ai genitori ha visto la partecipazione dell’assessora alla Pubblica istruzione, è stata organizzata per la giornata di mercoledì 5 febbraio dalle scuole, in stretta collaborazione con Cirfood e con i comitati dei genitori. Complessivamente per La merenda che fa bene mercoledì 5 febbraio sono stati utilizzati 1100 chilogrammi di arance. Le altre forniture di agrumi della Coop Montana per le iniziative di Libera la tua terra 2020 hanno riguardato Vitamine per le scuole, con 4328 chilogrammi distribuiti alle famiglie delle scuole e in città, e 630 chilogrammi di arance distribuite venerdì 31 febbraio come frutta fresca nelle mense scolastiche.

Intanto da giovedì 6 febbraio 2020 i Sindaci di Scandicci e di Bagno a Ripoli, l'assessora alla Pubblica istruzione di Scandicci e alla Legalità di Bagno a Ripoli hanno raggiunto a Lentini (Sr), gli studenti di Scandicci impegnati nello scambio con i coetanei e nelle visite ai terreni della cooperativa antimafia. Per quanto riguarda l’iniziativa per la raccolta fondi Vitamina per la scuola, anche la nona edizione è rivolta agli studenti, ai genitori, al personale delle scuole e a tutti i cittadini, e consiste nell’acquisto di una o più confezioni di arance in retine da 3 kg al prezzo di 5,50 euro (di cui 1,40 devoluti alla scuola) e in cassette da 7 kg al prezzo di 12 euro (di cui 3 devoluti alla scuola); le arance in vendita sono di qualità tarocco e moro. I beneficiari della raccolta fondi sono l’istituto Russell Newton, l’istituto Sassetti-Peruzzi e i Comitati genitori dei tre comprensivi per finanziare le attività progettuali delle scuole. Le iniziative di Libera la tua terra 2020 avranno il loro culmine domenica 16 febbraio 2020 con la Passeggiata della legalità e proseguiranno fino ad aprile.

Seguici su facebook e su twitter @comunescandicci

Pubblicata Mercoledì 05 Febbraio 2020 18:31
Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Febbraio 2020 16:50