Direttore responsabile

Matteo Gucci
Registrazione Tribunale di Firenze
n° 4437 del 15/1/1995

Redazione

tel: 055 7591261
e-mail: ccn@comune.scandicci.fi.it

Prevenzione incendi, divieto fuochi; sanzioni per proprietari terreni che non sfalciano vegetazione

Stampa

Divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale, dall’ultima settimana di giugno fino al 31 agosto (in base all’indice di pericolosità tale divieto potrà essere prolungato oltre questa data): la Regione Toscana ha infatti anticipato il periodo considerato a rischio incendi a causa della straordinaria ondata di caldo in corso. “Sempre in tema di prevenzione antincendi, ricordiamo che i proprietari dei terreni hanno l’obbligo di sfalciare la vegetazione infestante almeno due volte l’anno, pena sanzioni”, dice l’assessora all’Ambiente Barbara Lombardini. L’obbligo è sancito dal comma 1 dell’articolo 11 del Regolamento Verde Urbano del Comune di Scandicci: “Al fine di garantire il decoro e la salubrità dell’ambiente, di prevenire maleodoranze e infestazioni animali, e per contrastare la diffusione degli incendi, è fatto obbligo ai rispettivi conduttori, amministratori o proprietari di terreni ed aree a verde o luoghi di uso comune di pertinenza dei fabbricati posti all’interno dei centri abitati, di provvedere all’eliminazione della vegetazione infestante almeno 2 volte l’anno, effettuando idonei interventi entro il 30 giugno ed entro il 30 settembre. Gli stessi dovranno provvedere a conservarli costantemente liberi da materiali abbandonati anche da terzi”.

L’ufficio Ambiente del Comune di Scandicci è intanto impegnato in queste settimane nello sfalcio dell’erba e della vegetazione lungo le banchine stradali, su una lunghezza di 148,3 chilometri di rete viaria nel territorio, e lungo i marciapiedi in città e nei centri abitati per una lunghezza complessiva di 89,6 chilometri. Sempre in tema di sfalcio della vegetazione, nel mese di luglio a Scandicci è stato programmato il taglio dell’erba in 226 aree di verde pubblico, su un totale di 420.943 metri quadri.

Seguici su facebook e su twitter @comunescandicci

Pubblicata Giovedì 04 Luglio 2019 17:56