Direttore responsabile

Matteo Gucci
Registrazione Tribunale di Firenze
n° 4437 del 15/1/1995

Redazione

tel: 055 7591261
e-mail: ccn@comune.scandicci.fi.it

Centri estivi di qualità, rimborsi del Comune fino a 200 euro a figlio; domande da 16 a 30 settembre

Stampa

La locandina dei Centri estivi del 2019Rimborsi del Comune fino a 200 euro a bambino per le famiglie di Scandicci che quest'estate iscriveranno i propri figli ai Centri Estivi per almeno due turni, presso 12 associazioni e cooperative che hanno aderito al progetto Centri Estivi di Qualità ideato e promosso dall'Amministrazione comunale (in possesso dunque del logo di qualità “La Città per i Ragazzi – Centri Estivi). Il contributo potrà essere richiesto dal 16 settembre al 30 settembre 2019 semplicemente compilando una domanda on line. Il bando e il modello di domanda saranno pubblicati e resi disponibili nella prima settimana di settembre sul sito del Comune di Scandicci.

I centri estivi sono quelli dell'Officina dei Sogni (dall'11.6 al 2.8 e dal 26.8 al 13.9), della Cepiss (dall'1.7 al 2.8), della Uisp Nuoto Scandicci 1982 (dall'11.6 al 26.7), del Tennis&Fun Asd San Giusto Le Bagnese (dal 10.6 al 2.8 e dal 2.9 al 14.9), del Circolo Tennis Scandicci (dal 10.6 al 26.7 e dal 2.9 al 6.9), della Polisportiva Robur 1908 per il pattinaggio (dal 10.6 al 19.7), della Scuola del Fiume Cswi Asd (dall'1.7 al 26.7), l'Estate Ragazzi presso l'oratorio di Torregalli dell'associazione La Melagrana (dal 17.6 al 19.7), i centri estivi della Uisp (dall'11.6 al 2.8 e dal 19.8 al 13.9), de Il Giglio del Campo presso il parco di Poggio Valicaia (dal 10.6 al 30.6 e dal 2.9 al 15.9), dell'associazione Strabiliarte (dall'11.6 al 2.8 e dal 2.9 al 13.9) e del Club sportivo Scandicci (dall'11.6 al 5.7).

Il contributo del Comune per la riduzione delle tariffe delle famiglie che iscrivono i figli ai centri estivi di queste 12 associazioni e cooperative è pari a 40 euro a turno settimanale (nel caso di partecipazioni a tempo parziale il contributo sarà proporzionato al servizio usufruito) per una frequenza minima di due turni e per un massimo rimborsabile di 200 euro a bambino (pari a 5 turni).

Le 12 associazioni e cooperative che aderiscono al progetto Centri Estivi di Qualità hanno firmato la convenzione con il Comune nella mattina di lunedì 13 maggio 2019, dopo aver fatto richiesta per l'attestazione di qualità, rispondendo ad una manifestazione pubblica d'interesse pubblicata dall'Amministrazione Comunale e dimostrando di rispondere a determinati criteri di qualità ambientale ed educativa.

Da anni il Comune di Scandicci cura la promozione, il coordinamento e la pubblicizzazione delle attività estive per bambini e ragazzi, organizzate dalle realtà associative e cooperative locali, offrendo supporto logistico con la pubblicizzazione, la messa a disposizione di scuolabus per gite e spostamenti, la richiesta di locali alle Istituzioni scolastiche, oltre all'erogazione di contributi che però fino allo scorso anno erano riservati esclusivamente alle famiglie con disagio economico.

“Il progetto approvato dalla Giunta per l'estate 2019 intende rafforzare la funzione dei Centri estivi come spazi educativi che sviluppano e favoriscono le competenze trasversali e socio relazionali che, come è dimostrato da numerosi studi, si riverberano positivamente sui bambini ed i ragazzi, con effetto proficuo sul loro percorso scolastico”, come spiegano i promotori del progetto.

Ricollegandosi alle attività più prettamente educative e scolastiche effettuate nell’ambito del Progetto 'La Città per i Ragazzi', l'azione di presidio socio educativo dei Centri estivi sviluppa un’azione di supporto ai bambini e ai ragazzi ed alle loro famiglie nel momento nella pausa estiva con attività ludiche, culturali e sportive di qualità, compreso il sostegno per lo studio estivo assistito, “ponendosi come elemento territoriale in dialogo con le componenti scolastiche e socio educative già impegnate nella città”.

L'obiettivo dei contributi del Comune di Scandicci alle famiglie è quello di sostenere la massima partecipazione dei bambini e dei ragazzi ai Centri Estivi di Qualità nel territorio di Scandicci.

Seguici su facebook e su twitter @comunescandicci

Pubblicata Lunedì 22 Luglio 2019 18:23
Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Luglio 2019 18:27