Direttore responsabile

Matteo Gucci
Registrazione Tribunale di Firenze
n° 4437 del 15/1/1995

Redazione

tel: 055 7591261
e-mail: ccn@comune.scandicci.fi.it

Investimenti: per il 2020 la Giunta approva 4,8 mln di lavori alle scuole su 10,170 mln di opere

Stampa

La scuola primaria Sandro Pertini di San GiustoInvestimenti per 4,8 milioni di euro in edilizia scolastica a Scandicci nel 2020, su un totale di 10,170 milioni di euro in opere pubbliche in città; la parte restante degli investimenti riguarderà in particolare la riqualificazione di impianti sportivi (2,6 milioni di euro) e di spazi pubblici cittadini (quasi due milioni di euro), oltre a 800 mila euro per il rifacimento di strade. Il piano degli interventi dell’Amministrazione comunale per il 2020 è compreso nel Programma triennale delle opere pubbliche adottato dalla Giunta nell’ambito dell’iter per il Bilancio di previsione, che andrà al voto del Consiglio Comunale nella prima metà di febbraio. “La priorità assoluta dei nostri investimenti va alle scuole, dove i bambini e i ragazzi passano ore importantissime del loro tempo – dice l'assessore alle Opere pubbliche e Vicesindaco Andrea Giorgi – questo è un nostro impegno ormai consolidato in questi ultimi anni; al tempo stesso poniamo massima attenzione alla qualità della vita in città, con la cura e la riqualificazione degli impianti sportivi e dei luoghi pubblici. Complessivamente il Programma triennale delle opere fissa 18,646 milioni di investimenti in città tra il 2020 e il 2022”.

Per quanto riguarda l’edilizia scolastica l’Amministrazione comunale investirà tre milioni complessivi per la riqualificazione dei plessi della scuola secondaria di primo grado Altiero Spinelli e per le primarie Sandro Pertini e XXV Aprile; un altro intervento per 1,8 milioni di euro riguarderà opere per la riqualificazione della scuola per l’infanzia Ilaria Alpi, nell’ambito di un piano di riorganizzazione migliorativa dei servizi all’infanzia a San Giusto (per finanziare quest’opera il Comune ha partecipato ad un bando della Regione Toscana per l’edilizia scolastica).
Sempre per quanto riguarda l’edilizia scolastica, per il 2021 il Programma triennale fissa 1,7 milioni di euro per il secondo lotto di interventi per la scuola primaria Dino Campana e 1,4 milioni di euro per la riqualificazione della scuola media Gianni Rodari.

In tema di impianti sportivi, nel 2020 l’Amministrazione comunale investirà 1,6 milioni di euro per il campo di calcio del Bartolozzi, 800 mila euro per gli impianti sportivi dello Sporting Arno e 200 mila euro per il bocciodromo Tamiro Martelli.

Riguardo agli spazi pubblici cittadini, un milione di euro è l’investimento fissato per largo San Zanobi a Vingone, 320 mila euro sono stati stanziati per il secondo lotto di piazza Vittorio Veneto – con la realizzazione del parcheggio – mentre 300 mila euro per la riqualificazione esterna alla scuola Gabbrielli.

Seguici su facebook e su twitter @comunescandicci 

Pubblicata Martedì 14 Gennaio 2020 13:20
Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Gennaio 2020 16:51