Direttore responsabile

Matteo Gucci
Registrazione Tribunale di Firenze
n° 4437 del 15/1/1995

Redazione

tel: 055 7591261
e-mail: ccn@comune.scandicci.fi.it

Vingone, al via l’iter per la viabilità di collegamento via Masaccio - via Roma

Stampa

Partito l’iter per la realizzazione della nuova viabilità di collegamento tra via Masaccio, piazza Brunelleschi e via Roma, interna al quartiere di Vingone. La Giunta ha infatti approvato una delibera di approvazione del “Documento di fattibilità delle alternative progettuali”, propedeutica alla fase di progettazione dell’intervento. La nuova viabilità sarà realizzata attraverso l’apertura di un varco in due terreni tra piazza Brunelleschi e via Roma, uno dei quali ha ospitato fino agli anni scorsi una struttura utilizzata in passato come chiesa del quartiere; l’edificio temporaneo, non più utilizzato dopo la costruzione della nuova chiesa di San Luca a Vingone, è stato demolito nei mesi scorsi a carico della parrocchia. Per procedere con la creazione della nuova viabilità l’Amministrazione comunale in contemporanea con la progettazione porterà avanti le procedure espropriative delle aree necessarie alla realizzazione della nuova strada.

“La nuova viabilità è pensata soprattutto a favore dei cittadini di Vingone, e sarà progettata per garantire al meglio l’accesso al quartiere e la riorganizzazione dei percorsi e della mobilità locale – dice l’assessore alle Opere pubbliche e Vicesindaco Andrea Giorgi – Con l’atto approvato dalla Giunta diamo il via alle procedure per un’opera fissata nel Piano strutturale e particolarmente attesa dai cittadini”.

Al momento gli uffici del Comune stanno valutando tra le diverse ipotesi progettuali la soluzione migliore per l’assetto del traffico locale e per la sosta di quartiere; nell’ambito del progetto verrà inoltre eseguito un impianto di illuminazione pubblica.

Seguici su facebook e su twitter @comunescandicci

Pubblicata Venerdì 24 Gennaio 2020 16:44