Facebook Twitter Flickr Youtube

COMUNE DI SCANDICCI
Piazzale della Resistenza, 1
50018 Scandicci (FI)

pec_mini   Posta Elettronica Certificata

Centralino:  055.055

Fax: 055.7591.320
E-Mail: urp@comune.scandicci.fi.it
Partita IVA: 00975370487
IBAN pagamenti


Fabbrica dei Saperi

Guida multilingua ai servizi per i cittadini

superiamoloscalino

“La Buona Scuola”, la Giunta approva progetti da 11,6 mln di euro per cinque plessi

LA scuola primaria Enrico Toti a San Vincenzo a TorriLa Giunta Comunale ha approvato un pacchetto di cinque progetti preliminari per altrettanti edifici scolastici del territorio, per un importo totale di 11.650.000 euro, sulla base dei quali parteciperà al bando per i finanziamenti statali nell’ambito del  piano “La Buona Scuola”. Tra questi anche gli ampliamenti delle scuole Pettini e Toti. Nello specifico si tratta dei progetti di “Ampliamento e riqualificazione della scuola primaria Pettini” (Piana di Settimo), di “Ampliamento e riqualificazione tecnico funzionale della scuola primaria Enrico Toti” (San Vincenzo a Torri), di “Riqualificazione energetica e adeguamento prevenzione incendi della scuola media Rodari” con un intervento specifico sull’Auditorium, di “Adeguamento alle norme di sicurezza, antincendio ed efficientamento energetico del plesso scolastico Dino Campana” e di “Adeguamento alle norme di sicurezza, antincendio ed efficientamento energetico del plesso scolastico Gabbrielli” (Vingone). Il pacchetto di delibere è stato presentato dall’assessore ai Lavori Pubblici e Vicesindaco Andrea Giorgi. 

Amministrazione Trasparente
Albo On Line
IMU (Imposta Municipale Propria) - TASI (Tributo per i Servizi Indivisibili) - TARI (Tassa sui Rifiuti)
Comuni-Chiamo - linea diretta tra cittadini e amministrazione
SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive
Bacheca

Eventi
"Identità Comune", venerdì 27.2 assemblea con i cittadini di Scandicci Centro

La locandina delle assemblee nei quartieri Assemblea pubblica venerdì 27 febbraio 2015 alle 21 con i cittadini di Scandicci Centro, alla Fabbrica dei Saperi (ex Municipio) in piazza Matteotti. Si tratta del sesto e ultimo incontro, dopo quelli con i residenti della Piana di Settimo, di San Giusto Le Bagnese, delle Colline, di Vingone e di Casellina, organizzati dall’Amministrazione comunale con il titolo Identità comune, prospettive di quartiere – Sindaco e assessori incontrano i cittadini.


Festa della Donna 2015, le iniziative delle Pari Opportunità

Una ciocca di mimosaNumerose iniziative in programma a Scandicci da sabato 28 febbraio a domenica 8 marzo 2015 in occasione della Giornata Internazionale della Donna 2015, a cura della Commissione Pari Opportunità del Comune di Scandicci e con la collaborazione dell'Assessorato alle Pari Opportunità.


28.2, giostre gratis per alunni e studenti delle scuole

Una giostraSabato 28 febbraio 2015 gli esercenti dello spettacolo viaggiante con il Comune di Scandicci, offrono a 4500 bambini e ragazzi delle scuole d'infanzia, primarie e secondarie scandiccesi, una giornata gratis alle giostre situate nell'area di via Francoforte sull’Oder. A tutti i bambini e ragazzi è consegnata una scheda contenente biglietti gratis per il 28 febbraio, e che contiene anche un carnet di biglietti scontati per altre giornate.


"Il libro della vita", l’1.3 Gozzini presenta Guerra e Pace

Il manifesto de Il libro della vitaOltre cinquecento partecipanti domenica 22 febbraio 2015 nell’Auditorium di Scandicci per il quarto appuntamento de Il Libro della vita, con lo storico Franco Cardini che ha presentato Il Maestro e Margheria di Michail Bulgakov; prossimo appuntamento domenica 1 marzo 2015, alle 11, sempre nell’Auditorium di piazza della Resistenza (fermata tramvia Resistenza), con Giovanni Gozzini che presenta Guerra e Pace di Lev Tolstoj. Il Libro della vita sono undici appuntamenti domenicali (alle 11 del mattino) dall’11 gennaio al 24 maggio nell’Auditorium del Centro Rogers, con intellettuali, professionisti, studiosi italiani che parlano per cinquanta minuti del libro più importante per loro. Protagonisti de Il Libro della vita sono Alberto Melloni che presenta Il Giornale dell'Anima di Papa Giovanni XXIII (11 gennaio), Sergio Givone con Memorie dal sottosuolo di Fedor Dostoevskij (25 gennaio), Luigi Lombardi Vallauri con I Centomila canti di Milarepa (8 febbraio), Franco Cardini con Il Maestro e Margheria di Michail Bulgakov (22 febbraio), Giovanni Gozzini con Guerra e Pace di Lev Tolstoj (1 marzo), Sergio Staino con Paperino di Walt Disney (15 marzo), Marco Malvaldi con Pensieri lenti e veloci di Daniel Kahneman (22 marzo), Riccardo Illy con Manuale di management di Peter Drucker (12 aprile), Tomaso Montanari con Apologia della Storia di Marc Bloch (19 aprile), Giampiero Maracchi con Asterix il Gallico di René Goscinny e Albert Uderzo (10 maggio), Fabio Picchi con Candido o l’ottimismo di Voltaire (24 maggio).


Badia a Settimo, da lunedì 2.3 prelievi tre giorni alla settimana

Il logo della Azienda sanitaria fiorentinaIl lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 8 alle 9,15, a partire da lunedì prossimo, 2 marzo 2015, gli abitanti di Scandicci potranno fare i prelievi di sangue anche nella sede dell’Azienda sanitaria di Firenze in via del Botteghino 380, a Badia a Settimo, dove da tempo opera la Fondazione delle Pubbliche Assistenze. L’accordo siglato dalla Fondazione delle Pubbliche Assistenze d’intesa con l’Azienda sanitaria di Firenze, consente anche, in via sperimentale, di effettuare una volta la settimana, il mercoledì dalle 10 alle 11, iniezioni intramuscolo, medicazioni semplici, misurazione della glicemia e della pressione arteriosa, eseguite da personale infermieristico qualificato. La convenzione stabilisce inoltre che il servizio infermieristico nel presidio di via del Botteghino a Badia a Settimo, svolga anche la funzione di punto di prenotazione Cup.


Rapporto immigrati: gli stranieri sono il 9,9% dei residenti

Donne immigrateSono 4981 i cittadini stranieri residenti a Scandicci (al 31 dicembre 2014), 3508 non comunitari e 1473 dell’Unione Europea; rispetto al 2013 gli stranieri sono 198 in più.  In percentuale, sulla popolazione totale, il numero di stranieri è del 9,9% (7% i non comunitari, 2,9% dell’Unione europea). Gli immigrati provengono da 104 paesi diversi (3 in più rispetto al 2013). I dati sono contenuti nel Rapporto 2014 dell’ufficio Immigrati del Comune di Scandicci presentato dal responsabile del servizio Roberto Menichetti alla presenza degli assessori alle Politiche sociali Elena Capitani e alla Cooperazione internazionale Diye Ndiaye giovedì  26 febbraio 2015. “Dopo una leggera flessione dei residenti stranieri registrata lo scorso anno, che faceva pensare ad un cambio di tendenza – si legge nel Rapporto immigrati redatto dal responsabile del servizio Roberto Menichetti – la curva anagrafica dei cittadini stranieri residenti a Scandicci torna a salire. Non per forza si tratta di inserimenti dall’estero, anzi in molti casi è possibile che siano cambi di residenza anche da Comuni della stessa provincia”. Nel 2014 i cittadini naturalizzati italiani sono stati 74, 57 adulti e 17 minori. “Aumentano tuttavia sensibilmente le domande di cittadinanza, questo presuppone che nei prossimi anni ci sarà una crescita importante del numero dei cittadini naturalizzati”.


28 febbraio 2015, 94esimo anniversario delle Barricate di Scandicci

Una pagina di giornale sulle Barricate di ScandicciCerimonia di commemorazione per il 94esimo anniversario delle Barricate di Scandicci sabato 28 febbraio 2015 alle 10 presso la lapide sul Ponte 28 febbraio (tra piazza Marconi e via Poccianti). All’evento saranno presenti il Sindaco Sandro Fallani, il Presidente del Consiglio comunale Daniele Lanini, le associazioni combattentistiche e partigiane cittadine oltre agli studenti delle scuole. Durante la cerimonia l'esecuzione dell'inno nazionale da parte della Flampercussion della Scuola Media Fermi, diretta dal Maestro Luca Marino. A seguire, un corteo raggiungerà la sede Anpi di via dei Rossi, dove andrà in scena un breve viaggio teatrale a cura di Alessandro Calonaci e Mery Nacci, sulla base di un testo tratto dal libro Via dei Rossi 26 di Fabrizio Morviducci.


“Piccolo corso di sceneggiatura” in Biblioteca, al via le iscrizioni

Piccolo corso di scrittura cinematograficaIscrizioni da venerdì 20 febbraio per il “Piccolo corso di sceneggiatura cinematografica” tenuto dal filmaker indipendente Marco Cei, in programma dal 2 marzo all’11 maggio 2015 nella Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a). Il corso si tiene ogni lunedì dalle 17 alle 19 nell’Auditorium Mario Augusto Martini. Ad organizzarlo è l’associazione Amici del Cabiria in collaborazione con Scandicci Cultura.


Biblioteca, 95 mila prestiti nel 2014 e 620 persone al giorno

Il logo della Biblioteca di Scandicci Sono stati 94.619 i prestiti agli utenti della Biblioteca di Scandicci nei 12 mesi del 2014, ovvero 62.918 libri, 26.498 film e 5203 altri articoli come cd o giochi; rispetto al 2013 i prestiti sono stati 7105 in più. Per soddisfare le richieste dei lettori di Scandicci la struttura di via Roma 38/a ha fatto venire 2949 libri da altre biblioteche della provincia (+218 rispetto al 2013), ma ne ha dati in prestito all’esterno 3426 (+523). I dati sono forniti dai responsabili della Biblioteca di Scandicci, la struttura comunale gestita dall’istituzione Scandicci Cultura che nell’arco dell’anno organizza numerosi incontri e iniziative: solo nella Sala Mario Augusto Martini in 12 mesi sono stati organizzati 105 appuntamenti tra incontri, corsi, mostre e dibattiti, con la presenza di 4075 cittadini. Ogni giorno, in media, nella Biblioteca di Scandicci entrano 620 persone, dato calcolato facendo la media tra tre settimane campione nei mesi di aprile, giugno e ottobre: di questi, 248 hanno meno di 24 anni, 124 hanno oltre 64 anni e 248 hanno tra 24 e 64 anni.


Teatro Studio, dal 13 gennaio ad aprile Krypton presenta la stagione ars@labor

Una scena de Le amanti del Teatrino GiullareTeatro, arte, architettura, incontri, laboratori per ars@labor, la stagione teatrale che va da gennaio ad aprile del Teatro Studio di Scandicci (via Donizetti, 58), con la direzione artistica di Giancarlo Cauteruccio. Si inaugura il 13 gennaio alle 21, con lo spettacolo Le amanti, messo in scena dal Teatrino Giullare di Bologna; il titolo ars@labor è stato scelto dal Direttore artistico Giancarlo Cauteruccio, parafrasando il mitico slogan pane e lavoro, in tempi di grave emergenza occupazionale. La stagione, prodotta dalla compagnia Teatro Studio Krypton, al suo quinto anno di gestione della sala di Via Donizetti, è realizzata con il contributo di Scandicci Cultura e Regione Toscana.


Nubifragio del 19.9, proroga al 20 febbraio per le richieste di contributi straordinari

L'ingresso del MunicipioSono prorogati al 20 febbraio 2015 i termini per presentare le richieste per i “Contributi straordinari in favore della popolazione e degli enti locali colpiti dagli eccezionali eventi metereologici nei giorni 21 e 22 luglio e 19 e 20 settembre 2014”. Le schede di segnalazione dei danni subiti dai privati cittadini sono disponibili presso l’ufficio Protezione Civile al quarto piano del Palazzo Comunale (stanza 126), o all’Ufficio relazioni con il pubblico al piano terra (o in alternativa sono scaricabili dal sito del Comune di Scandicci) e dovranno essere riconsegnate debitamente compilate entro e non oltre il 20 febbraio 2015, direttamente all’ufficio Protocollo del Comune di Scandicci, piazzale della Resistenza , piano terra, o trasmesse da una mail certificata al seguente indirizzo comune.scandicci@postacert.toscana.it , allegando la documentazione elencata nell’Avviso alla popolazione.


Libernauta, "Concorso per terrestri curiosi": la XV edizione

Un'immagine delle iniziative di LibernautaE' partita la XV edizione di Libernauta, concorso a premi per terrestri curiosi dai 14 ai 19 anni, un progetto curato e promosso da Scandicci Cultura, Comune di Scandicci, Comune di Firenze, Sistema bibliotecario dell’area fiorentina (Sdiaf) e Sistema bibliotecario del Mugello e Montagna Fiorentina (Sdimm), coordinato dalla Biblioteca di Scandicci e realizzato con il sostegno della Regione Toscana. Si tratta della più importante iniziativa in Italia di promozione della lettura tra gli adolescenti. Nell’ultima edizione hanno partecipato al concorso 1140 studenti appartenenti a più di 20 istituti superiori di vario indirizzo. Le attese di Libernauta XV edizione (dal 14 novembre 2014 al 15 aprile 2015) sono di toccare il traguardo dei 50.000 giovani coinvolti in questi anni (nei corsi, nei laboratori, nel concorso, nelle animazioni alla lettura, nel LiberFest, negli incontri con gli autori, etc.), con oltre 15.000 partecipanti attivi e oltre 7000 premiati.