Sport, musica, camminate, solidarietà: weekend ricco di iniziative a Scandicci il 23 e 24 settembre

La locandina di Officina RockMusica rock a Vingone sabato alle 18,30, la Corale Quarta nella chiesa di San Michele domenica alle 18, il grande volley della Savino del Bene che sabato dalle 15 presenta il settore giovanile con partite ed animazione in piazza Resistenza, la possibilità di iscriversi al Registro donatori di midollo osseo per tutta la giornata di sabato a Resistenza con Match it Now!, la passeggiata di Itinera il 23 alle 16 da Vingone a Rinaldi con l’associazione Ortoxmille, la Montagna dei Ragazzi col Club Alpino Italiano domenica a partire dalle 8,30 con giochi ed escursioni a Poggio Valicaia, due appuntamenti sulla vita del Poeta Dino Campana tra Castelpulci e Badia a Settimo domenica alle 15 alle 17,15 per la rassegna “E non vi domando, amici, altro che il gesto. “E’ appena terminata la prima settimana di scuola, e Scandicci torna attiva e ricchissima di eventi ed iniziative – dice il Sindaco Sandro Fallani – in un fine settimana le nostre associazioni, le Pro Loco, gli operatori culturali organizzano appuntamenti che coprono tutte le sensibilità e gli interessi della nostra città, con il patrocinio del Comune. Siamo una comunità viva, che innalza sempre più la qualità delle proprie iniziative”.

 
Eventi
Una città per cambiare, lunedì 25.9 (21, Villaggio Socet) incontro sul Piano Operativo a Vingone

La locandina delle assemblee per il Piano operativoDodicesima assemblea pubblica con il Sindaco, gli amministratori e i tecnici del Comune di Scandicci a Vingone lunedì 25 settembre alle 21, presso il Villaggio Socet (piazza Nenni, 7), per illustrare e discutere l’avvio del procedimento di Formazione del Piano Operativo e di variante del Piano Strutturale. Titolo del nuovo Piano Operativo, ovvero della revisione del Regolamento urbanistico, è “Una città per cambiare – Scandicci 2018-2023”. L’avvio del procedimento per il Piano Operativo è stato approvato dal consiglio Comunale nella seduta dello scorso 31 marzo. Il procedimento nei prossimi mesi coinvolgerà l’Amministrazione Comunale, l’intera città con diciassette assemblee pubbliche, le forze politiche e i professionisti, che come tutti i cittadini potranno inserire progetti e idee su una pagina web specifica sul sito del Comune. L’incontro di lunedì 25 settembre a Vingone segue l’undicesimo appuntamento del ciclo di assemblee, che si è tenuto il 18 settembre al Viottolone; l’assemblea pubblica successiva si terrà sulle Colline a San Michele a Torri lunedì 2 ottobre alle 21 al circolo Uisp di San Michele. Per informazioni Comune di Scandicci, 055.7591548/549, sindaco@comune.scandicci.fi.it , www.comune.scandicci.fi.it .


Settimana per la donazione del midollo osseo, sabato 23.9 Admo a Scandicci con “Match it now!”

La locandina di Match it Now!In occasione della Settimana nazionale per la donazione del midollo osseo e cellule staminali emopoietiche, sabato 23 settembre 2017 dalle 10 alle 19 piazza della Resistenza a Scandicci è una delle 180 piazza in Italia che ospita Match it Now!, l’iniziativa con cui i cittadini possono informarsi e iscriversi al Registro italiano donatori di midollo osseo. L’appuntamento in piazza Resistenza è organizzato da Admo Toscana, con la collaborazione di Avis e il patrocinio del Comune di Scandicci.


Giovedì 28.9 il Consiglio Comunale, anche in diretta streaming

Sala consiliare Orazio Barbieri - Vetrata di Fernando FarulliIl Consiglio Comunale è convocato giovedì 28 settembre 2017 nella sala consiliare Orazio Barbieri, alle 17,30 per il Question time e alle 18 per discutere l’ordine del giorno allegato. Le sedute del Consiglio Comunale di Scandicci sono trasmesse in diretta streaming sul sito web del Comune, dove è possibile visionare anche l’archivio delle sedute consiliari precedenti.


Domenica 24.9 festa col Cai a Poggio Valicaia per La Montagna dei Ragazzi

La locandina de La Montagna dei RagazziFesta a Poggio Valicaia per l’edizione 2017 de La Montagna dei Ragazzi, domenica 24 settembre dalle 8,30 alle 17,30, organizzata dal Club Alpino Italiano di Scandicci con il patrocinio del Comune di Scandicci. Durante la giornata di festa, dedicata ai ragazzi e aperta a soci, amici e simpatizzanti, sono in programma giochi, un’escursione, distribuzione di gadget e la pizzata finale. “Si tratta di un'iniziativa che il Cai propone tutti gli anni con lo scopo di avvicinare i ragazzi alla montagna, facendo provare percorsi attrezzati e organizzando un'escursione adatta alle famiglie”, spiegano gli organizzatori. La partecipazione è gratuita ma a causa dei posti limitati è necessaria l’iscrizione. Le iniziative si tengono tutte a Poggio Valicaia, in via della Poggiona sulle colline di Scandicci; l’escursione della mattina è alle 8,30, mentre la festa ha inizio alle 13. Il pranzo a sacco è autonomo. Informazioni e iscrizioni presso Cai, sottosezione di Scandicci, via Pisana 36/b , www.caiscandicci.it , 320.9098602 , scandicci@caifirenze.it .


Libera Università, edizione X, fino al 16.10 le iscrizioni; il 4.10 l’incontro inaugurale

La locandina dell'incontro inaugurale della Libera UniversitàIscrizioni da lunedì 18 settembre fino al 16 ottobre per i corsi della Libera Università 2017/2018. L’incontro inaugurale di presentazione del programma di questa edizione si terrà mercoledì 4 ottobre ore 17 alla Sala Convegni al Castello dell'Acciaiolo (via Pantin – Scandicci) con una lezione dal titolo “Michelangelo agli Uffizi, dentro e fuori” a cura del Dott. Antonio Natali, già Direttore del Museo degli Uffizi. La Libera Università di Scandicci festeggia quest'anno il suo decennale di attività. Un traguardo importante, che ha visto crescere le iscrizioni di anno in anno, con una base di oltre 600 frequentanti e con proposte formative ogni volta diverse, aperte alle realtà del territorio e ai suggerimenti degli stessi iscritti.


Savino Del Bene Volley project, sabato 23.9 in piazza Resistenza la presentazione della stagione

La locandina dell'iniziativaSabato 23 settembre grande festa della pallavolo in piazza della Resistenza a Scandicci (fermata tramvia Resistenza) per la presentazione del Savino Del Bene Volley Project, settore giovanile femminile nato dalla partnership tra Savino Del Bene Volley e Asp Montelupo Pallavolo. “Dalle 15 si potrà giocare a pallavolo e divertirsi insieme a Super G e altri animatori”, spiegano i promotori, “a seguire, alle 18, sarà presentato ufficialmente il progetto all’interno dell’Auditorium”, alla presenza delle Amministrazioni comunali di Scandicci e di Montelupo. Alla presentazione della Scuola di Pallavolo femminile sarà presente la campionessa di Serie A1 Isabelle Haak. La partecipazione all’iniziativa, che ha il patrocinio del Comune di Scandicci, è libera.


XXIV Musica in Villa, il 27.9 (21,15) serata speciale di musica barocca con Ensemble Fantasticaria

ensemblefantasticariamedioMercoledì 27 settembre 2017 alle 21,15 per la XXIV stagione di Musica in Villa, l’Ensemble Fantasticaria, composta da tre viole da gamba e un flauto, si esibirà in un concerto dedicato alla Musica barocca alla Villa di Vico (via del Lago 26, Scandicci). Si tratta di una serata speciale della rassegna Musica in Villa, a cura della Fondazione Omraam Villa di Vico onlus all’interno del calendario di iniziative Open City 2017, promosso dal Comune di Scandicci con il contributo di Consiag Estra. Per partecipare è necessario prenotare allo 055.769044 o al 3402418469 e iscriversi all’associazione (contributo ingresso 12 euro). Per informazioni 055.769044, villadivico@gmail.com , www.fondazioneomraam.org/concerti.html .


Il 16 e 24.9 Open City si chiude con l’opera e la vita di Dino Campana

La locandina“E non vi domando, amici, altro che il gesto” è il titolo di una rassegna di tre appuntamenti a Badia a Settimo, sabato 16 e domenica 24 settembre 2017 sull’opera e la vita di Dino Campana. E non vi domando, amici, altro che il gesto è curato dalla Proloco Piana di Settimo a Villa di Castelpulci e alla Badia di Settimo nell’ambito del programma Open City 2017 Scandicci Estate, promosso dal Comune di Scandicci con il contributo di Consiag Estra.


Corsi della Scuola di Musica per bambini, ragazzi e adulti, aperte le iscrizioni

Disegni di strumenti musicaliSono aperte dal 4 settembre le iscrizioni alla Scuola di Musica di Scandicci con un'offerta formativa che riguarda tutti i livelli e generi musicali, dalla musica antica e classica alla musica moderna e jazz, e tutte le fasce d’età, dai bambini di quattro anni fino agli adulti. La Scuola di Musica di Scandicci è in Via del Padule 34 nell'ex scuola Anna Frank, ed è gestita dall'Accademia Musicale di Firenze. Per tutti gli iscritti a strumento o canto la frequenza ai corsi collettivi è gratuita. Tra le novità di quest'anno si segnalano, all'interno del Dipartimento di Musica Jazz, i Corsi Speciali di Jazz Combo, Musica d'insieme jazz e Armonia e tecnica dell'improvvisazione, tenuti dal docente Alessandro Di Puccio.


Scandicci Estate con musica, circo, teatro: dal 15 giugno al 24 settembre è Open City 2017

La locandina di Open City 2017Appuntamenti di teatro, circo, musica per Scandicci Estate Open City 2017, nel parco e nel pomario del Castello dell’Acciaiolo, in piazza Matteotti, nei quartieri di Scandicci e sulle colline; dal 15 giugno al 24 settembre 2017 sono in programma le iniziative proposte dai privati e dalle associazioni che hanno risposto all’avviso pubblicato dall’Amministrazione Comunale per l’offerta culturale estiva in città. Open City 2017 è promosso dal Comune di Scandicci con il patrocinio del Comune di Scandicci. Novità di quest’anno è la rassegna Cirk Fantastik nel parco dell’Acciaiolo da giovedì 22 a domenica 25 giugno, a cura di Aria Network Culturale, e il ritorno delle iniziative in piazza Matteotti con i quindici appuntamenti di “In parole e musica” (dal 22 giugno al 25 luglio, proposte dall’Accademia Musicale di Firenze) con le proposte di musica, danza, con le “Notti viola” dedicate alla passione per il calcio, oltre alle serate di teatro popolare a cura della compagnia Mald’estro. Nel programma di Open City 2017 la XXIV edizione di Musica in Villa 2017 nella Villa di Vico in via del Lago a San Vincenzo a Torri, cinque appuntamenti dal 15 giugno all’8 agosto a cura della Fondazione Omraam Villa di Vico, e la seconda edizione della rassegna teatrale Shakespeare Shaker, otto spettacoli di teatro in quattordici serate nel Pomario del Castello dell’Acciaiolo a cura della Fondazione Teatro della Toscana. In Biblioteca e in piazza Matteotti la tradizione millenaria dei teatri di carta giapponese incontra la Divina Commedia, con “Dante in bicicletta”, nei venerdì 30 giugno e 7 luglio, a cura della compagnia inQuanto teatro. Sempre in Biblioteca il 12 settembre Mille e una notte… una serata con Shahrazad e le sue storie. Conferma per il cinema estivo nell’arena dell’Aurora, con Open Cine dal 17 luglio al 4 agosto, a cura dell’associazione Amici del Cabiria in collaborazione con il Circolo Aurora. Serate danzanti a Casellina a cura della Casa del Popolo, dal 14 luglio al 15 settembre. A settembre nell’anello sportivo di San Giusto Open Ring, che si apre il 14 settembre con Simone Cristicchi che interpreta Sergio Endrigo per concludersi il 17 settembre, a cura di Nuovi Eventi musicali. Open City si chiude a settembre con due appuntamenti su Dino Campana, il 16 settembre a Villa Castelpulci e il 24 settembre alla Badia di Settimo, “E non vi domando, amici, altro segno che il gesto” a cura della Pro Loco della Piana di Settimo.


Teatro Studio Mila Pieralli, presentata la stagione 2017/2018

La locandina della Stagione del Teatro Studio 2017/2018La Fondazione Teatro della Toscana ha presentato la stagione 2017/2018 del Teatro Studio Mila Pieralli di Scandicci, assieme alla programmazione del Teatro della Pergola di Firenze. In tutto 32 spettacoli, 13 tra produzioni e coproduzioni, 5 prime nazionali: i più importanti nomi del teatro italiano e internazionale compongono le Stagioni ‘17/‘18 del Teatro della Toscana. Gabriele Lavia è Il Padre di Strindberg, Robert Wilson mette in scena dopo 31 anni Hamletmachine di Heiner Müller con gli allievi diplomati della ‘Silvio d’Amico’, Carlo Cecchi è Enrico IV di Pirandello, Virgilio Sieni debutta con Diario di vita, la compagnia Mauri Sturno gioca il Finale di partita di Beckett, Vinicio Marchioni dirige e interpreta Zio Vanja con Francesco Montanari, Stefano Accorsi e Marco Baliani portano in teatro Lo cunto de li cunti di Basile, Geppy Gleijeses e Vanessa Gravina interpretano Il piacere dell’onestà di Pirandello diretti da Liliana Cavani, Sergio Rubini e Luigi Lo Cascio affrontano Delitto/Castigo da Dostoevskij, Gioele Dix e Laura Marinoni presentano la novità Cita a ciegas (appuntamento al buio) diretti da Andrée Ruth Shammah, Fabrizio Bentivoglio diretto da Michele Placido è il professor Ardeche de L’ora di ricevimento di Stefano Massini, Leo Muscato dirige l’adattamento di Massini del Nome della rosa di Eco, Monica Guerritore e Francesca Reggiani si confrontano con Mariti e mogli di Woody Allen, Alessandro Preziosi è il Van Gogh scritto da Massini, Claudio Longhi dirige l’adattamento di Paolo Di Paolo de La classe operaia va in paradiso, Elena Sofia Ricci, GianMarco Tognazzi, Maurizio Donadoni sono i Vetri rotti di Miller con la regia di Armando Pugliese, Elio De Capitani dirige e interpreta Otello, Marco Sciaccaluga dirige Intrigo e amore di Schiller, Giancarlo Cauteruccio porta in scena il vincitore del Premio Pergola per la nuova drammaturgia Prigionia di Alekos di Sergio Casesi, Alessio Bergamo segue gli Appunti di un pazzo di Gogol’, Michele Santeramo è interprete del suo nuovo testo Leonardo, Giancarlo Sepe presenta Amletò, Zaches Teatro torna con Sandokan, Giuliano Scarpinato propone Alan e il mare, Drusilla Foer è Eleganzissima in versione deluxe.


Tempo libero e studio, d'estate La città dei Ragazzi continua con Le Compitiadi; iscrizioni aperte

La locandina delle CompitiadiPer bambini e ragazzi dai 5 ai 15 anni, e per le scuole superiori, in estate attività, animazioni, giochi, letture, laboratori di lingua italiana e tanti programmi della Biblioteca, ma anche uno sguardo alla scuola con compiti estivi, ripassi e preparazione per settembre. La città per i ragazzi, il progetto del Comune di Scandicci per le attività extrascolastiche, alla fine dell’anno scolastico continua con proposte per il tempo libero, continuando a tenere in primo piano gli impegni con la scuola. “Estate 2017 – Le Compitiadi” è in programma alla Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a) dal 19 giugno all’8 settembre, con una pausa dal 31 luglio al 25 agosto. Questo l’orario delle attività: in Biblioteca per i bambini dai 5 ai 10 anni martedì, giovedì e venerdì in orario 9,30 -12,30 ed alla Scuola di Musica in Via del Padule 34 il lunedì ed il mercoledì in orario 9,30 - 12,00; per i ragazzi dagli 11 ai 14 anni e over 15 in Biblioteca tutti i giorni in orario 16-18,30 ed alla Scuola di Musica in Via del Padule 34 il lunedì ed il mercoledì in orario 9,30 - 12 . Per ragazzi delle scuole superiori, infine, ripasso in preparazione per settembre al Ginger Zone in piazza Togliatti con operatori, in orario 9-12 nei giorni 14, 21 e 28 giugno, 5,12, 19 e 26 luglio, 30 agosto e 6 settembre. Per iscrizioni alle Compitiadi: cred@comune.scandicci.fi.it, 055.7591544 , 338.4687665.


Itinera 2017, dal 20 maggio al 4 novembre “Percorsi golosi alla scoperta delle colline di Scandicci”

La copertina del programma di ItineraUna nuova edizione di Itinera ha inizio il 20 maggio, per coprire tutto il corso dell’estate fino alla tradizionale Festa del vin novo del 4 novembre. Giunta alla quinta edizione, Itinera è promossa dalla Pro Loco di San Vincenzo a Torri e Colline scandiccesi con il sostegno del Comune di Scandicci e la collaborazione della Fattoria di San Michele a Torri e di Slow Food Scandicci. “Scandicci è circondata da un bellissimo territorio collinare che mantiene, ancora oggi, il suo aspetto naturale – dicono i promotori - qui si conserva l’attività agricola per merito delle aziende e delle persone che ci lavorano e ci vivono. Grazie al loro contributo viene mantenuta una tradizione economica, paesaggistica e culturale che affonda le proprie radici in un passato lontano, tuttavia ancora per molti sconosciuta”. Agriturismi, frantoi, fattorie didattiche aprono le porte a tutti per diffondere la cultura del buon cibo e del buon vino attraverso degustazioni, cene, merende. Il tutto è arricchito da attività culturali e didattiche di varia natura come concerti, spettacoli teatrali, laboratori, incontri di astronomia, passeggiate guidate, osservazione degli animali.