Facebook Twitter Flickr Youtube

COMUNE DI SCANDICCI
Piazzale della Resistenza, 1
50018 Scandicci (FI)

pec_mini   Posta Elettronica Certificata

Centralino:  055.055

Fax: 055.7591.320
E-Mail: urp@comune.scandicci.fi.it
Partita IVA: 00975370487
IBAN pagamenti


Fabbrica dei Saperi

Guida multilingua ai servizi per i cittadini

superiamoloscalino

Case popolari, pubblicata la graduatoria definitiva

casemedioE’ pubblicata da venerdì 3 luglio 2015 la graduatoria per l’assegnazione degli alloggi di Edilizia residenziale pubblica, le cosiddette case popolari, per il Bando Casa 2013. I nuclei familiari in graduatoria sono 239, mentre le domande ritenute inammissibili sono state 181. “Riusciamo adesso ad intercettare le nuove esigenze delle famiglie che subiscono l’emergenza abitativa”, dice l’assessore alla Casa Elena Capitani, “la pubblicazione della graduatoria consente di aggiornare le priorità dei diversi bisogni. L’ufficio Casa ha messo il massimo impegno per il controllo di tutte le domande arrivate, per rispettare i principi di equità e dare le migliori risposte agli aventi diritto.

Amministrazione Trasparente
Albo On Line
IMU (Imposta Municipale Propria) - TASI (Tributo per i Servizi Indivisibili) - TARI (Tassa sui Rifiuti)
Comuni-Chiamo - linea diretta tra cittadini e amministrazione
SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive SUE - Sportello Unico per l'Edilizia
Bacheca

Eventi
Spettacoli, ristorante e giochi per bambini: da luglio l’area ex Cnr passa alla città

OPEN_CITY_20151Dai primi di luglio le iniziative culturali e di intrattenimento di Open City 2015, la programmazione estiva di Scandicci Cultura e del Comune di Scandicci, si terranno all’interno dell’area dell’ex Cnr, dove avranno spazio anche giochi per bambini, un ristorante argentino da oltre 200 posti e altri punti di ristoro. L’area diventa così il “Nuovo parco urbano”, e la stagione estiva “Open City Park 2015”. “Finalmente un importante pezzo di Scandicci passa ai cittadini: quest’anno organizziamo le iniziative estive, in un futuro molto vicino lo riprogetteremo e diventerà un parco metropolitano collegato all’Acciaiolo, che sarà secondo solo alle Cascine – commenta il Sindaco Sandro Fallani – Neanche un mese fa l’area dell’ex Cnr è stata sgomberata con le forze dell’ordine da un’occupazione abusiva, motivo di insicurezza per le persone e di degrado nel cuore della nostra città; dopo un lavoro particolarmente complesso e impegnativo nei giorni scorsi lo spazio, privato e al centro di una vicenda fallimentare, è passato in mano all’Amministrazione Comunale grazie ad un contratto di comodato d’uso. In neanche dieci giorni di tempo lo rendiamo sicuro e agibile e organizziamo lì tutte le attività pubbliche”.


Il 9.7, una serata per il Mali al Teatro Studio Mila Pieralli

 serata_maliokUno spettacolo di Circo- Teatro per raccogliere fondi per aiutare i bambini di strada del Mali: questo è "Serata per il Mali", l'evento organizzato dalla Fondazione Omraam, Villa di Vico Onlus e Scandicci Cultura. Giovedì 9 luglio alle 21,15, al Teatro Studio Mila Pieralli in via Donizetti 58, Scandicci, una serata di solidarietà: il ricavato della vendita dei biglietti, infatti, sarà interamente devoluto all'associazione no-profit Malikinderhilfe, che ha una sede anche in Italia con il nome di Cuore del Mali ONLUS.


Contributi affitto, 271 domande in graduatoria provvisoria

Il disegno stilizzato di due edificiE’ pubblicata dal 25 giugno al 10 luglio la graduatoria provvisoria del Bando per i contributi ad integrazione dei canoni di locazione (i cosiddetti Contributi all’affitto) per il 2015. Gli interessati possono prenderne visione anche all’Ufficio Casa nei giorni di apertura al pubblico: martedì e venerdì dalle 8,30 alle 12 e il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18 su appuntamento. Nell’ambito del Bando 2015 sono state presentate 317 domande, 271 delle quali sono state inserite in graduatoria mentre 46 sono state ritenute inammissibili a seguito dell’istruttoria. Tassativamente entro il termine del 10 luglio 2015 gli interessati possono presentare eventuale ricorso alla graduatoria, utilizzando la modulistica disponibile anche presso l’Ufficio Casa e l’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune (i ricorsi dovranno pervenire all’Urp del Comune inderogabilmente entro il 10 luglio 2015, non fa fede il timbro postale).


Farmaci salvavita a scuola, pronto l’accordo tra Regione, Anci e Ufficio scolastico

L'ingresso di una scuolaIl tema della somministrazione dei farmaci salvavita era stato sollevato nei mesi scorsi in una scuola di Scandicci da genitori e insegnanti, ed era stato posto all’attenzione delle istituzioni competenti dall’Amministrazione Comunale, con incontri ai quali aveva partecipato il Sindaco Sandro Fallani. La soluzione arriva adesso con un accordo che sarà firmato a breve dalla Regione Toscana, dall’Anci e dall’Ufficio scolastico, il cui testo è già stato approvato con delibera dalla Giunta regionale. “Abbiamo affrontato un problema complesso di sicurezza all’interno della scuola, per gli studenti ai quali devono essere somministrati farmaci salvavita in caso di necessità – dice l’assessore alla Pubblica istruzione Diye Ndiaye - la risposta delle istituzioni competenti, con l’importante valore aggiunto dei Comuni attraverso l’Anci, ha portato ad una soluzione raggiunta con modalità innovative e sperimentali, con le quali sono stati fissati i ruoli di tutti i soggetti interessati. Fondamentale è stato il ruolo svolto dalla Regione Toscana, tramite l'Assessorato all'Istruzione ed alla Sanità, per la redazione di un testo che ha trovato il consenso di tutti i soggetti coinvolti”.


Lavori Telecom, dall’1 al 3.7 chiusa via Pisana tra Pestalozzi e Frazzi

Un segnale di lavori in corsoA causa di lavori urgenti da parte di Telecom in via Pisana, nel tratto compreso fra via Pestalozzi e via Frazzi, da mercoledi 1 a venerdì 3 luglio 2015 questo tratto di strada è chiuso al traffici in direzione di Firenze; il traffico sarà deviato verso il tragitto alternativo via Pestalozzi, via Frazzi, via Pisana.


Peep di Badia, lettera aperta del Sindaco ai soci di Unica

A seguito della nota inviata dalla cooperativa Unica ai propri soci, il Sindaco Sandro Fallani ha scritto una lettera aperta ai soci della cooperativa. Il testo.


Servizi educativi, fino al 7.7 possibile presentare domande per una graduatoria supplementare

L’Ufficio Servizi educativi comunica che saranno accolte ulteriori domande di residenti che andranno a formare un’altra graduatoria aperta per nidi e spazi gioco, da utilizzarsi in caso di esaurimento della graduatoria iniziale dei residenti. L’ufficio precisa che coloro che sono interessati alla partecipazione al bando regionale dei buoni servizi, dovranno presentare la domanda, previo appuntamento con lo Sportello scuola (055.7591.554/561/559/549), entro e non oltre le 13 di martedì 7 luglio 2015,  in quanto tali domande saranno inserite in una seconda graduatoria da approvare entro il 10 luglio 2015.


Polizia Municipale, dal 23 giugno pattuglie in servizio anche di notte

Un'auto della Polizia Municipale Da martedì 23 giugno fino a sabato 31 ottobre 2015, tutte le settimane dal martedì al sabato (con esclusione dal 7 al 31 agosto), la Polizia Municipale di Scandicci effettua anche servizio notturno fino a mezzanotte, ovvero in orario 7,30-24. Novità di quest’anno, inoltre, è che le pattuglie resteranno in servizio nei dopocena anche invernali, dal momento che da novembre l’orario della Polizia Municipale andrà dalle 7,30 fino alle 22 (i giorni della settimana sono in via di definizione).


Associazionismo, l'8 luglio la cena del Social Party 2015
socialparty2015Mercoledì 8 luglio alle 20 presso il Nuovo Parco Urbano di Scandicci in via Galileo Galilei (area ex Cnr nei pressi del parco dell’Acciaiolo), il Social Party 2015, una cena di solidarietà a favore del microcredito e fondo essere. Allieteranno la serata la Big Band “Vincenzo Bellini” e l' archivio fotografico presentato dal Centro Ottico Pulman intitolato “Scandicci e le sue radici”. Inoltre una ricca lotteria. Contributo 15 €, ragazzi da 10 a 14 anni 10 €, bambini fino a 10 anni gratis. Tutte le associazioni. Info / prenotazioni: Comune di Scandicci Assessorato Politiche Sociali - Tel. 055 7591351 - s.marini@comune.scandicci.fi .it • www.comune.scandicci.fi .it

Il 25.6 (ore 18) "Cittadinanza: domande on line, come fare?"
donneimmigratemedioGiovedì 25 giugno alle 18 presso la saletta Cna in via 78° Reggimento Lupi di Toscana accanto al Comune di Scandicci, l'iniziativa "Cittadinanza domande on line, come fare?". Durante la serata interverranno l'Assessore alle politiche sociali del Comune di Scandicci Elena Capitani,  l' Avvocatessa dell'associazione Altrodiritto Adirmigranti Silvia Petrini, responsabile dell' ufficio immigrati del Comune di Scandicci Roberto Menichetti, dell'Ufficio immigrati del Comune di Impruneta e Signa Martina Burberi.

A giugno in biblioteca parliamo di viaggi

appunti_di_viaggioUno scaffale a tema in biblioteca che ogni mese si rinnova. A giugno dedichiamo uno spazio speciale alle vacanze e ai viaggi. Da questo mese e per tutto il periodo estivo è attiva la campagna "Appunti di viaggio", un modo semplice per dare e ricevere consigli sui luoghi visitati. Un biglietto che viene distribuito con le guide turistiche può essere riempito dagli utenti-viaggiatori con degli avvisi su cosa non perdere e cosa evitare per i viaggiatori futuri. Tutti gli appunti verranno messi in copia anche sulla carta geografica mondiale che nei mesi estivi è esposta all'ingresso della biblioteca.


Nuove tariffe per nidi e mense: nei servizi educativi su 194 famiglie 50 pagheranno meno, 120 uguale

Bambini in un servizio educativoNuove tariffe e nuovi scaglioni suddivisi in più fasce di reddito per le tariffe dei nidi, dei centri gioco e delle mense scolastiche per il 2015/2016. “Per i servizi educativi pagheranno di meno le fasce intermedie con reddito Isee tra gli 11 mila e i 19.200 euro, mentre sono confermate le tariffe già molto basse per le fasce inferiori – dice il Sindaco Sandro Fallani - pagherà qualcosa in più chi ha redditi molto più alti. Per le tariffe delle mense la novità più importante è l’individuazione di nuova fascia di reddito Isee oltre i 40 mila euro che pagherà interamente la mensa senza contribuzione da parte del Comune, ma questo si riduce ad un aumento di due decimi per le 122 famiglie con i redditi più alti che usufruiscono del servizio. Nel ricalibrare le tariffe i nostri uffici hanno fatto un lavoro molto intenso, per evitare alle famiglie differenze sostanziali a seguito dell’introduzione in tutta la regione del nuovo calcolo per l’Isee”.


Il 26.6, Scandicci ricorda la tragedia di Srebrenica

srebenica_26.06.15Venerdì 26 giugno 2015 Scandicci ricorda la tragedia di Srebrenica con un doppio appuntamento organizzato da Anci Toscana e Comune di Scandicci al Castello dell'Acciaiolo.

Alle 18.00 si discuterà su "20 anni dopo Srebrenica e la fine della guerra in Bosnia –Erzegovina. Tra memoria, storia e attualità" con il sindaco di Scandicci Sandro Fallani e quello di San Giovanni Valdarno, Maurizio Vigiliardi, Simone Malavolti, esperto dell'area balcanica; Wlodek Goldkorn, giornalista de L'Espresso; l'ex generale Jovan Divjak e Nadja Mujcic, Simone Siliani della rivista Testimonianze e Mauro Perini presidente WRF-Water Right Foundation.

Bilancio 2015, non aumentano Imu e Tasi; salvaguardati scuola, sociale e cultura

L'ingresso del ComuneNonostante minori entrate per 2 milioni e 966 mila e 684 euro – dovute per 1,557 milioni di euro a mancati trasferimenti statali – il Comune di Scandicci conferma tutti gli stanziamenti per la scuola, per le politiche sociali e per la cultura. Non aumentano Imu e Tasi rispetto allo scorso anno, ma per compensare le minori entrate sono previsti tagli alla spesa corrente per un milione 454 mila e 765 euro, ed è fissata allo 0,8 percento l’aliquota per l’addizionale Irpef. E’ quanto fissato con le linee del Bilancio di previsione 2015 approvate dalla Giunta giovedì 18 giugno 2015, con le quali si confermano, oltre a quanto stanziato per i servizi alle persone, anche tutti i fondi aggiuntivi come il fondo anticrisi, il fondo per la non autosufficienza, il fondo integrativo per i contributi agli affitti, lo stanziamento per le ore di sostegno scolastico per l’handicap, i trasferimenti alla Società della Salute per i servizi di loro competenza e i trasferimenti a Scandicci Cultura. Nei settori sociale, educativo e della cultura sono fissati anche investimenti, con gli stanziamenti in conto capitale per gli arredi della nuova scuola Turri, per gli arredi del Centro diurno di via Pacini, per il miglioramento delle dotazioni della Biblioteca Comunale e per l’avvio del piano di abbattimento per le barriere architettoniche.


Semplificazione, addio carta per il 50% delle pratiche edilizie

Invito_ediliziaDal mese di luglio tutte le pratiche di edilizia libera del Comune di Scandicci andranno presentate esclusivamente on line tramite lo Sportello Unico per l’Edilizia presente sull’home page del sito web dell’Amministrazione Comunale. Addio quindi alle pratiche cartacee per le Comunicazioni di inizio lavori all’interno del territorio comunale, ovvero per circa il 50 percento delle pratiche espletate dal settore Edilizia del Comune. La novità sarà presentata ai professionisti venerdì 26 giugno 2015 alle 10 durante un incontro organizzato dall’Amministrazione Comunale presso la saletta Rolando Cammilli nella sede della Cna in via 78esimo Reggimento Lupi di Toscana (accanto al Municipio).


Consigliamo un libro 2015

Poster_Consigliamo_2015_-_WEBPer tutta l'estate sarà presente lo scaffale con i libri suggeriti dagli amministratori del Comune. Il progetto, presentato lo scorso aprile, ha invitato i membri della giunta, del consiglio comunale e del CDA di Scandicci Cultura a "entrare" in Biblioteca con i propri suggerimenti di lettura per i nostri utenti. 


Progetto coltivare con l'Arno: il 30.6 nuovo incontro a Ugnano

La locandina di Coltivare con l'ArnoSi chiama “Coltivare con l’Arno” ed è un processo partecipato per realizzare un “parco agricolo perifluviale” multifunzionale in riva sinistra d’Arno, attraverso un accordo fra istituzioni, agricoltori, cittadini, associazioni, scuole, categorie economiche e sociali nei territori fra Firenze, Scandicci e Lastra a Signa. Dopo l'incontro di giovedì 18 giugno al Castello dell’Acciaiolo di Scandicci in via Pantin una nuova giornata di discussione con gli agricoltori è fissata per martedì 30 giugno 2015 alle 18 presso la Casa del popolo di Ugnano in via di ugnano 69 a Firenze.


Torna Itinera, percorsi golosi sulle colline: il 27.6 il quinto appuntamento a Poggio Valicaia

librettino_ITINERA_2015_1Dal 30 maggio al 7 novembre i week end di Scandicci sono più golosi grazie a Itinera 2015, la rassegna dedicata alla scoperta delle colline scandiccesi e delle loro bontà enogastronomiche.

Si partirà il 30 maggio da Poggio Valicaia, dove dalle 17,30 alle 19 sarà possibile incontrare e conoscere gli asini, dalle 19,30 alle 20,30 aperitivo al parco e dalle 20,30 alle 22,30 si aspettano le lucciole. Ingresso adulti 13 euro, bambini 8. Prenotazione obbligatoria (infoparco@poggiovalicaia.it , 055.768885).


Sfalci, potature e lotta alle zanzare: le attività dell'Ambiente e di Quadrifoglio nei mesi caldi

Una zanzara tigreL’ordinanza antizanzare in vigore dal 10 giugno fino al 31 ottobre, gli interventi antilarve di Quadrifoglio nelle oltre ottomila caditoie pubbliche cittadine, lo sfalcio dell’erba, le potature delle siepi e le manutenzioni nei giardini a cura del settore Parchi e Verde del Comune di Scandicci: sono queste le attività e i servizi dei settori ambientali del Comune, assieme a Quadrifoglio, nei mesi che vanno dalla primavera ad autunno inoltrato. “Nel periodo più caldo dell’anno è massimo l’impegno dei nostri settori Ambiente e Parchi pubblici per interventi che contribuiscono alla qualità della vita dei cittadini – dice l’assessore all’Ambiente Barbara Lombardini – sono attività che richiedono attenzione continua da parte nostra e la collaborazione dei cittadini, ai quali con l’ordinanza chiediamo il rispetto di poche e semplici regole: evitare i ristagni d’acqua nei vasi e nei sottovasi, nei balconi, nei terrazzi e nei giardini di proprietà”. L’informativa di Quadrifoglio per la lotta alla zanzara tigre.


Dal 17.6 al 29.7, la rassegna di teatro in vernacolo a Badia a Settimo

Rassegna_teatro_vernacoloDa mercoledì 17 giugno a mercoledì 29 luglio, la XIX rassegna di teatro amatoriale in vernacolo intitolata “Divertirsi al teatro” 2015 presso la casa del popolo Vittorio Masiani in via degli Orti, 7 a Badia a Settimo, in collaborazione con ScandicciCultura, Comune di Scandicci e Città metropolitana di Firenze. Il Programma, per informazioni tel. 055 790057.


Dall’11.6 al 23.7 negozi aperti, mercati e iniziative con “I giovedì sotto le stelle”

Un Mercato by nightNegozi aperti e numerose iniziative in città nei dopocena de “I giovedì sotto le stelle”, con il programma che inizia l’11 giugno organizzato anche quest’anno dal consorzio Città Futura, da Confesercenti, Anva e dall’assessorato allo Sviluppo economico del Comune di Scandicci. Gli appuntamenti hanno sede nelle strade e nelle piazze del centro cittadino. Il calendario prosegue tutti i giovedì sera, fino al 25 luglio.


“Un’estate alla grande 2015”, dall’11 maggio le iscrizioni per i Centri estivi

La locandina dei Centri Estivi 2015Iscrizioni aperte da lunedì 11 maggio 2015 per i Centri estivi “Un’estate alla grande 2015”, riservate a bambini e ragazzi delle scuole d’infanzia, delle primarie e delle secondarie di primo grado, in programma dal 15 giugno all’11 settembre prossimi. Ad organizzare i Centri estivi 2015 in collaborazione con il Comune di Scandicci sono le associazioni La Fiorita tennis club, la cooperativa sociale Cepiss, Il Labirinto Parco di Poggio Valicaia, Officina dei Sogni, Scuola del Fiume, Lo Spazio delle Donne, Asd Tennis&Fun e Asd Tennis San Giusto, Circolo Tennis Scandicci, Uisp Delegazione di Scandicci e Uisp Nuoto Scandicci 1982, Asdc San Giusto Le Bagnese sezione calcio, OffMusical e Junglepark. Per informazioni: 055.7591236, 055.7591566, g.bandinelli@comune.scandicci.fi.it , l.parigi@comune.scandicci.fi.it .


Asf, anche nel presidio di Scandicci le vaccinazioni contro la meningite

Il logo della AslLa Regione Toscana promuove la vaccinazione gratuita contro il meningococco di tipo C a tutte le persone comprese tra gli 11 e i 20 anni, estendendola ai cittadini fino ai 45 anni nei territori delle Aziende sanitarie dove è stato registrato almeno un episodio di meningite (come nel caso della Asl 10 di Firenze). Le prenotazioni possono essere fatte al Cup chiamando il numero 840.003.003 da fisso, 199.175.955 da cellulare, oppure on line sul sito www.asf.toscana.it. I presidi Asf dove viene effettuato il vaccino sono i seguenti: a Firenze lungarno Santa Rosa, le Piagge, D’Annunzio, Morgagni, San Salvi, Torregalli e parzialmente a Santa Maria Nuova; nella zona Nord Ovest Scandicci, Lastra a Signa e Sesto Fiorentino; inoltre l’ospedale di Figline, l’Annunziata a Bagno a Ripoli, il presidio di Pontassieve Pelago, quello di Greve e quello di San Casciano; nel Mugello l’ospedale di Borgo San  Lorenzo.


Scandicci partecipa alla ricostruzione del Parco della Pace a Sant’Anna di Stazzema

La lapide sul retro dell'Ossario con i nomi di tutte le vittime, dopo i danni causati dal vento“Scandicci parteciperà attivamente alla raccolta fondi per la ricostruzione del Parco della Pace a Sant’Anna di Stazzema, dopo gli ingenti danni provocati dal vento lo scorso 5 marzo, con iniziative in città e contributi diretti dai cittadini”. Il Sindaco Sandro Fallani ha aderito alla richiesta del primo cittadino di Stazzema Maurizio Verona che ha scritto una lettera appello ai colleghi di tutta la Toscana, per una raccolta fondi finalizzata al ripristino del parco che ricorda l’eccidio nazifascista del 12 agosto 1944. Dopo aver ricevuto la lettera, Fallani ha chiamato il collega di Stazzema per comunicare l’adesione di Scandicci all’appello. Chiunque intenda dare il proprio contributo può farlo con un bonifico intestato a Comune di Stazzema: IT06L0872670250000000730185 – Banca Versilia Lunigiana Garfagnana – Agenzia Pontestazzemese – causale “Salviamo il Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema”.