Videosorveglianza, accordo con Gest: telecamere fermate tram Scandicci gestite da Polizia Municipale

La fermata tramvia ResistenzaLa gestione delle immagini degli impianti di videosorveglianza delle fermate di Scandicci della tramvia (Aldo Moro, Resistenza, De Andrè e Villa Costanza) diventa competenza del Comando di Polizia Municipale. Il Comune di Scandicci ha infatti firmato proprio con Gest la prima “Convenzione con soggetti privati per l'installazione di telecamere da collegare al sistema di videosorveglianza comunale”, seguendo un modello di collaborazione tra privati e Polizia Municipale reso possibile grazie ad una delibera della Giunta Comunale dello scorso 11 aprile. Il vantaggio di questo nuovo sistema è quello di aumentare di molto la possibilità di controllo del territorio e degli spazi davanti alle diverse proprietà private, rendendo pubblico l'utilizzo degli impianti di videosorveglianza e superando di conseguenza i limiti alle riprese effettuate dalle telecamere dei sistemi privati, imposti dalla normativa in materia di privacy.

Eventi
Musica, spettacoli, film, danza: al via Open City Scandicci Estate 2019; dal 17.6 Cirk Fantastik!

La locandina di Open City 2019

“L'estate batte forte” a Scandicci: oltre cento appuntamenti per circa 80 serate estive in città, da giugno fino a settembre, con concerti, spettacoli, incontri, cinema all'aperto, circo, teatro, danze, in 14 luoghi pubblici della città e delle colline (piazza Matteotti, Parco, Cortile e Pomario dell'Acciaiolo, Aurora, Villa di Vico, Parco di Poggio Valicaia, Casellina, Pieve di San Vincenzo a Torri, Chiesa di San Michele a Torri, Badia a Settimo, Vingone, Biblioteca, Tramvia). E' al via la prima parte dell'edizione 2019 di Open City Scandicci Estate - che quest'anno ha come slogan proprio “L'estate batte forte” - con artisti come David Riondino (12.7, Poggio Valicaia), Paolo Nani (22.6, Acciaiolo), Pupi e Fresedde (dall'8 al 12.7, in tram da Rifredi a Scandicci), con i due concerti all'alba per Agorà Pomario (14 e 28.7 all'Acciaiolo), con i racconti di Benedetto Ferrara (24.7, piazza Matteotti), con la danza del Nuovo Balletto di Toscana (seconda data il 26 luglio, Acciaiolo), e poi ancora con i Ragazzi Scimmia, con Leonardo Sinopoli e le sue cinque performance di Quintessenza nel Pomario, i Reed Tree Groove, Giguywassa, Black Blues Brothers, Teatro dell'Elce. A settembre, infine, con Spark! Scandicci Park Festival dell'associazione Beat15, al Parco dell'Acciaiolo la musica dei grandi artisti nazionali con concerti, dj-set, food corner e tanto altro, per un programma a sorpresa che sarà annunciato nelle settimane prossime. Gli spettacoli all'aperto partono da lunedì 17 giugno 2019 con Cirk Fantastik! presentato da Aria Network Culturale nel parco del Castello dell'Acciaiolo (si parte con Circo Krom alle 17,30, anticipato alle 16 dai laboratori di circo gratuiti per bambini), rassegna circense che andrà avanti fino a lunedì 24 giugno con spettacoli, concerti e serate danzanti per 25 appuntamenti complessivi. Open City 2019 Scandicci Estate è promosso dal Comune di Scandicci con il contributo di Publiacqua, e ha in programma le iniziative proposte e curate dai privati e dalle associazioni che hanno risposto all’avviso pubblicato dall’Amministrazione Comunale per l’offerta culturale estiva in città: Accademia Musicale di Firenze, Amici del Cabiria, Archetipo Associazione Culturale, Arci Teatro, Aria Network Culturale, Associazione Beat15, Associazione Pupi e Fresedde Teatro di Rifredi, Associazione Culturale Lungarno, Fondazione Accademia dei Perseveranti, Fondazione Omraam Villa di Vico Onlus, Gruppo Folkloristico della Canzone Napoletana Cantanapoli, Proloco San Vincenzo a Torri e Colline Scandiccesi, Stazione Utopia. Il libretto con il programma di Open City 2019. Il calendario degli eventi

Scacchi, letture, inglese, cinema: da martedì 25.6 fino al 31.7 i pomeriggi in Biblioteca Ragazzi

Il programma delle iniziative in Biblioteca Ragazzi a giugno e luglioCorso base di scacchi dal 25 giugno al 25 luglio per ragazzi dai 10 ai 14 anni (il martedì e il giovedì dalle 17 alle 18,30), un laboratorio d'inglese a cura di Harding University nei tre lunedì dal primo al quindici luglio, dalle 17 alle 18,30 per bambini dai 6 ai 12 anni, Letture animate tutti i martedì dalle 17 alle 18,30 per bambini dai 3 ai 6 anni, Cinema Junior nei mercoledì dal 26 giugno al 31 luglio per bambini e ragazzi dai 3 ai 12 anni, e infine Luglio bambino, tre appuntamenti dedicati a chi ha dai 6 ai 12 anni, lunedì 15 e martedì 16 luglio (ore 17), e mercoledì 17 luglio, alle 21. Questi gli appuntamenti di R Estate in Biblioteca, organizzati dalla sezione Ragazzi della Biblioteca di Scandicci all'interno della sede (via Roma 38/a). Info e prenotazioni 0557591.860/863, biblioregazzi@comune.scandicci.fi.it .


Open City, all'Acciaiolo nei mercoledì da 19.6 a 7.9 Accademia Perseveranti con Il Parco della Vita

La locandina de Il Parco della Vita"Il Parco della vita, assaggi di musica, teatro e letteratura" è la rassegna organizzata dalla Fondazione Accademia dei Perseveranti nel Cortile del Castello dell'Acciaiolo (via Pantin, 7), nell'ambito del calendario di Open City 2019 Scandicci Estate. Gli appuntamenti avranno inizio alle 19,30 e si terranno nei mercoledì dal 19 giugno al 7 settembre; la prenotazione è consigliata allo 055.2698254, info@ristoranteacciaiolo.it .




Open City, fino al 24.6 nel Parco del Castello dell'Acciaiolo il Cirk Fantastik!

La locandina di Cirk Fantastik!Cirk Fantastik, il festival che da oltre un decennio porta in giro per la Toscana le migliori proposte di Circo contemporaneo in tour in Europa, ha messo le tende al Parco dell'Acciaiolo di Scandicci. Da lunedì 17 fino a lunedì 24 giugno sarà lo Chapiteau Circo Krom ad ospitare gli show di compagnie nazionali e internazionali quali Black Blues Brothers, Paolo Nani e The Greek Brothers insieme a spettacoli di compagnie e scuole di circo toscane come En Piste, VolaTutto e Caleidoscopio 2. Non mancheranno i laboratorio gratuiti per bambini, tutti i giorni a partire dalle 16.


Da 20.6 a 25.7 negozi aperti e mercati nei Giovedì sotto le stelle; da luglio programma Plastic free

La locandina dei Giovedì sotto le stelleNegozi aperti dopo cena, Mercati by night e tante altre iniziative in città per “I giovedì sotto le stelle”, il programma di appuntamenti organizzati nelle strade e nelle piazze del centro cittadino nelle sere dei sei giovedì dal 20 giugno e al 27 luglio 2019. Anche quest'anno il programma è curato dal consorzio Città Futura, da Confesercenti, Anva e dall’assessorato allo Sviluppo economico del Comune di Scandicci. Nei giovedì 20 e 27 giugno, 4 e 11 luglio in piazza Togliatti il Mercato by night fino a mezzanotte; nei giovedì 18 e 25 luglio lo Sbaracco e lo Sbaracchissimo. Oltre a “I giovedì sotto le stelle” sono organizzate iniziative collaterali anche domenica 23 giugno, con la Vetrina Antiquaria in piazza Matteotti, e il mercato dell'artigianato ed enogastronomico lungo l'asse urbano da via Aleardi a via Pascoli. “I cittadini vivono le strade e le piazze della nostra città, e partecipano sempre più alle iniziative organizzate grazie all'impegno del nostro tessuto commerciale – dice l'assessore allo Sviluppo economico Andrea Franceschi – le aperture serali dei negozi, il Mercato by night e le iniziative come lo Sbaracco rientrano in un programma che è andato perfezionandosi negli anni, e che consolida la capacità attrattiva di Scandicci per i cittadini di tutta l'area fiorentina. Quest'anno, inoltre, la città si è data un nuovo obiettivo, in linea con i valori che stanno alla base del nostro essere comunità: a partire dal primo di luglio gli appuntamenti dei Giovedì sotto le stelle saranno Plastic free, e così come per tutte le altre iniziative pubbliche abbatteremo l'utilizzo della plastica usa e getta non compostabile, a iniziare dalle stoviglie, dalle posate e dai bicchieri per la somministrazione di cibi e bevande: è una bella sfida che anche gli organizzatori e i commercianti stanno facendo propria”.


12, 19 e 26 giugno, in Biblioteca alle 21 “I mercoledì dell'archeologia”

Il logo della Biblioteca di Scandicci“I mercoledì dell'Archelogia”, tre appuntamenti alle 21 il 12, il 19 e il 26 giugno 2019 nell'Auditorium Mario Augusto Martini della Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a), a cura del Gruppo Archeologico Scandiccese. Questo il programma degli appuntamenti: il 12 giugno "L'impostazione astronomica della centuriazione romana di Firenze (Florentia)” a cura di Mauro Bacci; il 19 giugno “Il Sepolcreto della Badia di San Salvatore a Settimo” a cura di Elsa Pacciani, ex funzionaria sopritendenza dei Beni artistici della Toscana; il 26 giugno “Facciamo chiarezza su varie località del territorio scandiccese” ovvero il Castello di Torri, i Vasi acustici della cripta della Badia, le "monete" rinvenute presso la sede del Cna, Il Palazzaccio del Ghiberti, Il Mulinaccio a San Vincenzo a Torri. Info: 055 7591.860-861.


Badia a Settimo, Vingone, piazza Matteotti: 14 appuntamenti col teatro dal 12.6 al 26.7

Il manifesto della Rassegna teatrale di Badia a SettimoQuattordici appuntamenti con il teatro nei quartieri e nelle piazze di Scandicci, da mercoledì 12 giugno a venerdì 26 luglio 2019; gli spettacoli, tutti curati da Arci Teatro, andranno in scena alla Casa del Popolo di Badia a Settimo per la XXIII Rassegna Teatro in Vernacolo, a Vingone per il programma di Estate alla Casa del Popolo, e in piazza Matteotti nel programma di “In parole e in musica” (una proposta dell'Accademia musicale di Firenze). Primo appuntamento mercoledì 12 giugno alle 21,15 alla Casa del Popolo Vittorio Masiani di Badia (via dell'Orto, 9) con “La Panacea di tutti i mali” di Antonella Zucchini, messa in scena da “Nè Fischi né Fiaschi”.


“Casa per gli artisti, teatro per la città”, ecco il progetto residenze artistiche StudioTeatro 2019

La locandina di DoppioCircuito (immagine Walter Sardonini)Al via a gennaio, e per tutto il 2019, StudioTeatro, il programma di residenze artistiche pensato dalla Fondazione Teatro della Toscana per il Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci, la cui gestione le è stata riconfermata per il prossimo triennio. Tra 133 candidati da tutta Italia, Stivalaccio Teatro, ErosAntEros, Collettivo L’Amalgama, Malmadur, sono le quattro giovani compagnie selezionate per realizzare la messa in scena di spettacoli. A essi sono stati aggiunti quattro laboratori: con Teatro dell’Elce, Domesticalchimia, Batignani&Faloppa, e Pilar Ternera, Gogmagog, Meridiano Zero. I temi dei progetti selezionati spaziano dall’ambiente, ai confini, al rapporto con gli altri e alle migrazioni, dalle stagioni della vita alla manualità e ai sogni. Tutti affrontati con sensibilità e modalità sceniche diverse, come il teatro d’attore, la performance, la creazione collettiva oppure il teatro digitale.


Accademia dell'Uomo della Fondazione Teatro della Toscana, presentati i corsi al Teatro Studio

I corsi dell'Accademia dell'Uomo al Teatro Studio (foto Iacopo Braga e Filippo Manzini)Presentati dalla Fondazione Teatro della Toscana i corsi 2018/2019 dell'Accademia dell'Uomo al Teatro Studio Mila Pieralli di Scandicci. Il percorso di quest’anno è composto da 5 moduli formativi con cinque incontri settimanali e un weekend intensivo per ogni modulo. Il focus di quest’anno è su come comprendere e gestire al meglio il proprio rapporto con emozioni, desideri, comunicazione, economia, morte. “Un percorso che aiuterà a sviluppare consapevolezza dell’aspetto cognitivo comportamentale legato al movimento espressivo e al rapporto tra il proprio mondo interiore e la relazione con gli altri”, spiegano i promotori. Gli incontri prevedono un training fisico per allenare e prendersi cura del proprio corpo, esercizi di metodo mimico per sviluppare ascolto, creatività ed attenzione e un’analisi delle tematiche scelte attraverso varie attività di relazione di gruppo, condivisione di testi e coaching. Il corso sarà strutturato in 35 incontri (il lunedì dalle 20 alle 22,30) e in 5 weekend da novembre a giugno. Per informazioni accademiadelluomo@teatrodellatoscana.it .