Facebook Twitter Flickr Youtube

COMUNE DI SCANDICCI
Piazzale della Resistenza, 1
50018 Scandicci (FI)

pec_mini   Posta Elettronica Certificata

Centralino:  055.055

Fax: 055.7591.320
E-Mail: urp@comune.scandicci.fi.it
Partita IVA: 00975370487
IBAN pagamenti

Fabbrica dei Saperi

Guida multilingua ai servizi per i cittadini

superiamoloscalino

Via della Pieve, riqualificazione urbanistica e alloggi con finalità sociale

L'intervento in via della PieveCirca cinquanta nuovi alloggi in buona parte con finalità sociale in via della Pieve, accanto alla scuola primaria Pettini, oltre a opere pubbliche come parcheggi, l’ultimazione della pista ciclabile, la risistemazione dell’accesso al cimitero e la cessione di due aree private, una finalizzata a sistemazione a verde l’altra all’ampliamento del plesso scolastico adiacente. Si tratta del progetto per l’area di trasformazione urbanistica Tr09d “via della Pieve”, di proprietà dell’Istituto di sostentamento del Clero della Diocesi di Firenze, passato alla valutazione della Commissione Urbanistica del Comune di Scandicci. Per quell’area il Regolamento urbanistico fissa una destinazione d’uso residenziale per un totale di circa 4000 metri quadri di superficie utile lorda; di questi, almeno una quota del 35 percento, ovvero 1400 metri quadri, devono essere finalizzati ad edilizia residenziale con finalità sociale Ers, ma i proponenti potrebbero ampliare questa quota oltre la percentuale minima fissata dal Regolamento urbanistico.

Amministrazione Trasparente
Albo On Line
IMU (Imposta Municipale Propria) - TASI (Tributo per i Servizi Indivisibili) - TARI (Tassa sui Rifiuti)
Comuni-Chiamo - linea diretta tra cittadini e amministrazione
SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive
Bacheca

Eventi
Cauteruccio con NAPOLISCIOSCIAMMOCCA al Teatro Studio, la prima slitta al 3 febbraio

NapolisciosciammoccaGiancarlo Cauteruccio “canta la città di Napoli” con la prima nazionale dello spettacolo NAPOLISCIOSCIAMMOCCA, al Teatro Studio di Scandicci (via Donizetti, 58) da martedì 3 febbraio (la prima è infatti slittata dal 30 gennaio, data fissata inizialmente) a domenica 15 (dal martedì al sabato alle 21, domenica alle 18, lunedì riposo). Lo spettacolo è il secondo appuntamento della stagione ars@labor, con la direzione artistica di Giancarlo Cauteruccio. I biglietti interi costano 14 euro, i ridotti 12 euro, i ridotti studenti 8 euro. Per la serata di venerdì 13 febbraio Teatro Studio Krypton devolve l’incasso a FILE– Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus, pertanto in quella data il biglietto sarà di 14 euro per tutti, senza nessuna riduzione. Per informazioni 055.7356443, 055 2345443 , info@teatrostudiokrypton.it , biglietteria@teatrostudiokrypton.it, www.teatrostudiokrypton.it .


Giovani talenti imprenditoriali, parte il progetto Eye

L'istituto superiore Russell NewtonEye è un progetto di Artes con Confindustria Firenze, Incubatore di Impresa, Confcommercio Firenze e il patrocinio del Comune di Scandicci. L’iniziativa di imprenditorialità etica è rivolta a 20 studenti del Russell Newton. Presentazione e lectio inaugurale con Valentina Maltagliati giovedì 29 gennaio alle 10 al Castello dell'Acciaiolo (via Pantin, Scandicci). 


Mercoledì 28.1 senso unico alternato sul Ponte 28 febbraio per la riparazione di un cavo

Un segnale di lavori in corsoA causa di un intervento di riparazione ad un cavo elettrico da parte di Enel, mercoledì 28 gennaio 2015 dalle 9 alle 16 la circolazione sul Ponte 28 febbraio (tra via Poccianti e piazza Marconi sul fiume Greve) sarà regolata con senso unico alternato. Le operazioni potrebbero proseguire anche il giorno successivo negli stessi orari. Nonostante Enel e Amministrazione Comunale abbiano concordato di effettuare la riparazione al di fuori degli orari di punta, durante l’intervento potrebbero verificarsi disagi per gli automobilisti; il consiglio dell’Amministrazione, pertanto, è quello di optare per itinerari alternativi nei casi in cui possibile.


Accessibilità, parte il progetto Superiamole: il 31.1 “Segnala la barriera”

LA locandina di Superiamole!Un progetto in tre fasi contro le barriere architettoniche in città, a iniziare dal coinvolgimento dei cittadini e delle associazioni. Sabato 31 gennaio 2015 alle 10 al Mercato settimanale sarà presente un gazebo per l’avvio della prima fase del progetto “Segnala la barriera!”. “Conoscere la situazione complessiva delle barriere architettoniche nel nostro Comune è il primo passo per porre le basi di una città accessibile ad ogni condizione di abilità”, spiegano gli organizzatori, “’Superiamole’ parte dal coinvolgimento dei cittadini nell’individuazione delle situazioni critiche per poi progettare e realizzare interventi di abbattimento delle barriere architettoniche”.


Giorno della Memoria 2015, le iniziative a Scandicci

L'ingresso del campo di sterminio di Auschwitz“La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati”. Così l’articolo 1 della legge 211 del 2000 che istituisce il Giorno della Memoria. A Scandicci anche quest’anno per celebrare il 27 gennaio sono organizzate iniziative dal Comitato permanente della Memoria del Comune di Scandicci, delle scuole e dell’associazione Arco, in collaborazione con ScandicciCultura.


Sicurezza stradale, il 29.1 a San Vincenzo a Torri “Sulla buona strada”

La locandina di Giornata rivolta ai ragazzi dai 14 anni in su, “Sulla buona strada – La sicurezza stradale e gli effetti di alcol e droghe tra immagini e parole”, giovedì 29 gennaio 2015 alle 21 al circolo Mcl di San Vincenzo a Torri in via San Niccolò 2; si tratat della seconda iniziativa analoga dopo un primo appuntamento lo scorso novembre all’Oratorio Salesiano di Torregalli. Ad organizzare l’appuntamento sono il Comune e il Comando di Polizia Municipale di Scandicci, la Polizia Stradale Firenze Nord, la Società della salute area Firenze Nordovest, la Asl 10 Ufm Dipendenze, il Circolo Mcl di San Vincenzo a Torri e l’associazione Spingi la vita.


“Il Libro della vita”: oltre 400 partecipanti con Givone, l’8 febbraio Lombardi Vallauri

Il manifesto de Il libro della vitaOltre 400 partecipanti domenica 25 gennaio nell’Auditorium di Scandicci per il secondo appuntamento de Il Libro della vita, con il filosofo Sergio Givone che ha presentato Memorie dal sottosuolo di Fedor Dostoevskij; prossimo appuntamento domenica 8 febbraio 2015, alle 11, sempre nell’Auditorium di piazza della Resistenza (fermata tramvia Resistenza), con Luigi Lombardi Vallauri che presenta I Centomila canti di Milarepa. Il Libro della vita sono undici appuntamenti domenicali (alle 11 del mattino) dall’11 gennaio al 24 maggio nell’Auditorium del Centro Rogers, con intellettuali, professionisti, studiosi italiani che parlano per cinquanta minuti del libro più importante per loro. Protagonisti de Il Libro della vita sono Alberto Melloni che presenta Il Giornale dell'Anima di Papa Giovanni XXIII (11 gennaio), Sergio Givone con Memorie dal sottosuolo di Fedor Dostoevskij (25 gennaio), Luigi Lombardi Vallauri con I Centomila canti di Milarepa (8 febbraio), Franco Cardini con Il Maestro e Margheria di Michail Bulgakov (22 febbraio), Giovanni Gozzini con Guerra e Pace di Lev Tolstoj (1 marzo), Sergio Staino con Paperino di Walt Disney (15 marzo), Marco Malvaldi con Pensieri lenti e veloci di Daniel Kahneman (22 marzo), Riccardo Illy con Manuale di management di Peter Drucker (12 aprile), Tomaso Montanari con Apologia della Storia di Marc Bloch (19 aprile), Giampiero Maracchi con Asterix il Gallico di René Goscinny e Albert Uderzo (10 maggio), Fabio Picchi con Candido o l’ottimismo di Voltaire (24 maggio).


Il 30.1 “Scandicci e le sue radici” per Aisla

La locandina di Venerdì 30 gennaio alle 21 al teatro Aurora (via San Bartolo in Tuto, 1), l’associazione San Zanobi presenta “Scandicci e le sue radici”, serata a favore di Aisla onlus (sezione Firenze) per la ricerca contro la Sla. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Scandicci. Durante la serata fotografie storiche, interviste, racconti, testimonianze e musica. Regista Riccardo Palanti, tecnico Gianni Frati, commento Giuseppe Garbarino, musiche Andrea Chiarugi; presenta Alessandro Masti. Informazioni 333.6136338 o 339.1383270.


Aurora di Sera 2015, si parte il 23 gennaio

LA locandina di Aurora di Sera 2015Quattro spettacoli dal 23 gennaio all’11 aprile per l’edizione 2015 della rassegna teatrale Aurora di Sera, organizzata da Scandicci Cultura e Fondazione Toscana Spettacolo. Aurora di Sera 2015 viene inaugurata da Lella Costa e Paolo Calabresi, protagonisti di un amore divertente e senza età raccontato in Nuda proprietà (venerdì 23 gennaio alle 21,15); il programma va avanti mercoledì 25 febbraio con Carolina Crescentini e Monica Guerritore sul palco per Qualcosa rimane, confronto generazionale tutto al femminile; sfidano (con ironia) Shakespeare, lunedì 30 marzo, gli attori Nino Formicola e Alessandro Benvenuti in Tutto Shakespeare in 90 minuti; chiude la rassegna, sabato 11 aprile, la verve pungente di Ascanio Celestini, che porta in scena i suoi Discorsi alla nazione, grande metafora della politica attuale. Tutti gli spettacoli vanno in scena al Teatro Aurora, in via San Bartolo in Tuto 1, con inizio alle 21,15.


Giunta Metropolitana, a Sandro Fallani la delega allo Sviluppo Economico

La nomina di Sandro Fallani nella Giunta MetropolitanaIl Primo cittadino di Scandicci Sandro Fallani è stato nominato Consigliere delegato allo Sviluppo economico della Città Metropolitana, dal Sindaco del capoluogo Dario Nardella. “E’ il riconoscimento al dinamismo di Scandicci, che è una città laboriosa, innovativa, un centro importante di tutta l’area fiorentina per i settori produttivi, per il Made in Italy, per il nostro tessuto commerciale”, ha detto Sandro Fallani, “forte di questa nostra vocazione e delle esperienze lavorative personali maturate metterò tutto l’impegno anche nell’attuazione di politiche economiche di area vasta”. Questa la Giunta completa della Città Metropolitana: Dario Nardella Sindaco con delega alle Relazioni internazionali; Brenda Barnini Vicesindaco con deleghe a Bilancio e Personale; ad Alessio Falorni Pianificazione strategica, a Benedetta Albanese il Patrimonio, a Emiliano Fossi Cultura, Sport e Lavoro, ad Andrea Ceccarelli le Infrastrutture, a Sandro Fallani lo Sviluppo economico, ad Angelo Bassi Polizia metropolitana, Protezione civile e Turismo, ad Alessandro Marini l’Ambiente, a Giampiero Mongatti l’Edilizia Scolastica.


“Vitamine per la scuola”, fino al 24.1 i coupon per le arance della legalità
La locandina di Vitamine per la scuola 2015“Vitamine per la scuola” è un'iniziativa a sostegno delle cooperative di Libera Terra attraverso l'acquisto collettivo di prodotti coltivati su territori confiscati alle mafie, e di raccolta fondi per le scuole di Scandicci. L'iniziativa s'inserisce all'interno della quarta edizione del progetto di promozione della legalità "Libera, la tua terra", promosso dal Comune di Scandicci in collaborazione con l'associazione "Libera nomi e numeri contro le mafie" e sostenuto dalla Alta Scuola di Pelletteria italiana. L'iniziativa, rivolta agli studenti, ai genitori, al personale delle scuole e a tutta la cittadinanza, consiste nell'acquisto di una o più confezioni di arance che saranno disponibili in: retina da 3 kg al prezzo di 5 euro, di cui 1,10 verranno devoluti alla scuola; cassetta da 7 kg al prezzo di 12 euro, di cui 2,90 devoluti alla scuola. Lo slogan dell’edizione 2015 di Vitamine per la scuola è “La mafia sfrutta, la legalità frutta”.

“Un Comune in contatto con i cittadini”, inaugurata la nuova Anagrafe

La nuova AnagrafeUn ufficio Anagrafe completamente rinnovato, senza più barriere tra gli addetti al servizio e i cittadini, con una nuova grafica sulle pareti, una sala d’aspetto realizzata ex novo e una cartellonistica per segnalare tutte le attività dell’Amministrazione Comunale all’interno del Municipio, con colori diversi piano per piano. “Una città semplice”, “Un Comune in contatto con i cittadini”, “Noi, cittadini del mondo” e “Scandicci vicino all’Europa” sono gli slogan che accompagnano la nuova grafica sulla parete dietro le postazioni degli addetti al servizio, assieme ai disegni realizzati da Daniele Madio e Daniela Lotti di Socialdesign. “I cittadini che vengono in Comune devono sentirsi a casa, questo ambiente è di tutti – dice il sindaco Sandro Fallani – quello inaugurato oggi è il primo e fondamentale passo verso un Municipio sempre più aperto, accogliente per le persone, con indicazioni chiare di tutti i servizi e senza nessun ostacolo tra l’Amministrazione e gli utenti. E’ il primo tassello di un progetto per un front office unificato, che risparmi ai cittadini spostamenti tra i diversi uffici”.


Musica, fino ad aprile Strumenti in prova 2015

La locandina di Strumenti in provaAnche quest’anno la Scuola Comunale di Musica di Scandicci da gennaio ad aprile organizza Strumenti in Prova (posti limitati), offrendo l'opportunità a bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 17 anni di provare a suonare uno strumento musicale o di compiere i primi passi nel canto, in quattro lezioni gratuite. E’ possibile scegliere uno strumento (oppure un corso di canto se si sono compiuti 14 anni) fra quelli previsti dai dipartimenti di musica classica, rock, pop e jazz. Per info e prenotazioni: segreteria della Scuola di Musica di Scandicci 055.755499, scuolamusica@scandiccicultura.it , www.scandiccicultura.it .


Ambiente, erogati contributi per trasformare a gas 24 auto

Il volantino di promozione degli ecoincentiviL’Amministrazione Comunale di Scandicci ha erogato contributi economici per la trasformazione di ventiquattro auto con alimentazione a gas (22 a gpl e 2 a metano), e per l’acquisto di due biciclette elettriche a pedalata assistita. Sono queste infatti le richieste dei cittadini pervenute al Comune dall’11 novembre al 31 dicembre 2014, periodo di tempo in cui dovevano essere effettuate le trasformazioni o gli acquisti delle bici elettriche per poter ottenere l’erogazione degli ecoincentivi, ovvero di 500 euro per la trasformazione di un’auto a metano, di 350 euro per la trasformazione a gpl e di 100 euro per l’acquisto di una bici a pedalata assistita.


“Sviluppare l’artigianato a Bogotà”, l’assessore della capitale colombiana incontra Fallani

da Sinista Andrea Anichini, Sandro Fallani e Carlo SimancasL’Assessore allo Sviluppo Economico della Città di Bogotà Carlos Simancas ha incontrato il Sindaco di Scandicci Sandro Fallani nella mattina di giovedì 15 gennaio 2015, per confrontarsi sui temi economici relativi al settore dell’artigianato e di formazione professionale con particolare attenzione alle attività dell’Alta Scuola di Pelletteria Italiana, dell’Itis Mita e di Polimoda. Obiettivo del Governo della capitale colombiana, che conta circa nove milioni di abitanti, è infatti quello di incentivare le attività produttive delle piccole e medie imprese favorendo al contempo lo sviluppo di manodopera specializzata; per realizzare questo obiettivo la Città di Bogotà ha individuato tra le varie esperienze internazionali quella dell’Alta Scuola di Pelletteria, inserita all’interno del settore dell’Alta moda in Pelle nel territorio di Scandicci e di altri comuni dell’area fiorentina. Tra i vari progetti in discussione anche la possibilità di far svolgere stage e tirocini di formazione nelle aziende di Scandicci a giovani artigiani di Bogotà. All’incontro ha partecipato anche l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Scandicci Andrea Anichini ed Enrico Gotti del Centro internazionale di studi per l’innovazione e lo sviluppo del Territorio Cesviter.


Teatro Studio, dal 13 gennaio ad aprile Krypton presenta la stagione ars@labor

Una scena de Le amanti del Teatrino GiullareTeatro, arte, architettura, incontri, laboratori per ars@labor, la stagione teatrale che va da gennaio ad aprile del Teatro Studio di Scandicci (via Donizetti, 58), con la direzione artistica di Giancarlo Cauteruccio. Si inaugura il 13 gennaio alle 21, con lo spettacolo Le amanti, messo in scena dal Teatrino Giullare di Bologna; il titolo ars@labor è stato scelto dal Direttore artistico Giancarlo Cauteruccio, parafrasando il mitico slogan pane e lavoro, in tempi di grave emergenza occupazionale. La stagione, prodotta dalla compagnia Teatro Studio Krypton, al suo quinto anno di gestione della sala di Via Donizetti, è realizzata con il contributo di Scandicci Cultura e Regione Toscana.


Nubifragio del 19.9, proroga al 20 febbraio per le richieste di contributi straordinari

L'ingresso del MunicipioSono prorogati al 20 febbraio 2015 i termini per presentare le richieste per i “Contributi straordinari in favore della popolazione e degli enti locali colpiti dagli eccezionali eventi metereologici nei giorni 21 e 22 luglio e 19 e 20 settembre 2014”. Le schede di segnalazione dei danni subiti dai privati cittadini sono disponibili presso l’ufficio Protezione Civile al quarto piano del Palazzo Comunale (stanza 126), o all’Ufficio relazioni con il pubblico al piano terra (o in alternativa sono scaricabili dal sito del Comune di Scandicci) e dovranno essere riconsegnate debitamente compilate entro e non oltre il 20 febbraio 2015, direttamente all’ufficio Protocollo del Comune di Scandicci, piazzale della Resistenza , piano terra, o trasmesse da una mail certificata al seguente indirizzo comune.scandicci@postacert.toscana.it , allegando la documentazione elencata nell’Avviso alla popolazione.


Libernauta, "Concorso per terrestri curiosi": la XV edizione

Un'immagine delle iniziative di LibernautaE' partita la XV edizione di Libernauta, concorso a premi per terrestri curiosi dai 14 ai 19 anni, un progetto curato e promosso da Scandicci Cultura, Comune di Scandicci, Comune di Firenze, Sistema bibliotecario dell’area fiorentina (Sdiaf) e Sistema bibliotecario del Mugello e Montagna Fiorentina (Sdimm), coordinato dalla Biblioteca di Scandicci e realizzato con il sostegno della Regione Toscana. Si tratta della più importante iniziativa in Italia di promozione della lettura tra gli adolescenti. Nell’ultima edizione hanno partecipato al concorso 1140 studenti appartenenti a più di 20 istituti superiori di vario indirizzo. Le attese di Libernauta XV edizione (dal 14 novembre 2014 al 15 aprile 2015) sono di toccare il traguardo dei 50.000 giovani coinvolti in questi anni (nei corsi, nei laboratori, nel concorso, nelle animazioni alla lettura, nel LiberFest, negli incontri con gli autori, etc.), con oltre 15.000 partecipanti attivi e oltre 7000 premiati. 


Farmacie Comunali, anche la 1, la 4 e la 5 aperte il sabato mattina

Una Farmacia ComunaleFarma.net spa comunica che da novembre 2014 le tre Farmacie Comunali numero 1 (via Donizetti, 16), numero 4 (piazza Benini,1) e numero 5 (via Baccio da Montelupo, 14/b) sono aperte al pubblico anche al sabato mattina dalle 9 alle 13, andando ad aggiungersi alle altre Farmacie Comunali che già effettuano questo orario (tutte dalla numero 1 alle numero 7). Farma.net inoltre comunica che “con l’inizio della stagione autunnale proseguirà l’azione già avviata da tempo incentrata sullo sviluppo dei servizi, e saranno promosse campagne tematiche legate a patologie stagionali”. Nello stesso periodo continua la campagna “Benessere argento”. Gli orari aggiornati delle otto Farmacie Comunali di Scandicci gestite da Farma.net.