Facebook Twitter Flickr Youtube

COMUNE DI SCANDICCI
Piazzale della Resistenza, 1
50018 Scandicci (FI)

pec_mini   Posta Elettronica Certificata

Centralino:  055.055

Fax: 055.7591.320
E-Mail: urp@comune.scandicci.fi.it
Partita IVA: 00975370487
IBAN pagamenti


Fabbrica dei Saperi

Guida multilingua ai servizi per i cittadini

superiamoloscalino

Teatro Studio, il 6.2 “Nulla è andato perso” apre la stagione 2016 con gestione Teatro della Toscana

I protagonisti di La stagione 2016 del Teatro Studio Mila Pieralli (via Donizetti 58, Scandicci) con la nuova gestione della Fondazione Teatro della Toscana, parte sabato 6 febbraio 2016 alle 21 con la prima nazionale del live-racconto di Gianni Maroccolo “Nulla è andato perso”, con la regia visiva di Giancarlo Cauteruccio. “Il Teatro Studio Mila Pieralli di Scandicci entra a pieno titolo nel sistema della Fondazione Teatro della Toscana – dicono i nuovi gestori - la visione policentrica che ha ispirato fin dall’inizio il progetto della Fondazione Teatro della Toscana si amplia oggi nel raggio della geografia metropolitana fiorentina con Scandicci e il suo Teatro’. Tra i nomi di un cartellone che durerà fino all’estate, Medea di Gabriele Lavia con Federica Di Martino, Licia Maglietta, Marco Baliani, l’inedito Le nostre donne di Eric Assous con Manuele Morgese, Edoardo Siravo ed Emanuele Salce, la Gertrude di Laura Piazza scritta dal poeta Davide Rondoni. Da metà giugno a metà luglio un mese di lavoro sul Bardo con SHAKESHAKESPEARE e un Romeo e Giulietta con gli allievi del Corso di Formazione per Attori “Orazio Costa” e la supervisione di Pier Paolo Pacini, che si occuperà anche delle attività sul posto del Centro di sviluppo dell’espressione e della creatività umana insieme a Iacopo Braca di Beyouman Academy.

Amministrazione Trasparente
Albo On Line
IMU (Imposta Municipale Propria) - TASI (Tributo per i Servizi Indivisibili) - TARI (Tassa sui Rifiuti)
Comuni-Chiamo - linea diretta tra cittadini e amministrazione
SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive SUE - Sportello Unico per l'Edilizia
Bacheca

Eventi
Legalità, venduti 8933 kg di arance per un incasso di 13.475 euro (2500 euro alle scuole)

Le arance di Vitamine per la scuolaNella quinta edizione di Vitamine per la Scuola Scandicci segna il primato delle arance vendute, con 8933 kg di agrumi provenienti dai terreni in Sicilia confiscati alla mafia e coltivati dalla cooperativa sociale Beppe Montana. L’incasso complessivo è stato di 13.475 euro, 2500 circa dei quali vanno come aggio a favore delle scuole cittadine, ovvero agli istituti Russell Newton e Sassetti Peruzzi e ai Comitati genitori dei tre comprensivi, per finanziare le attività progettuali all’interno dei diversi istituti. La vendita delle arance ha coinvolto le scuole dei tre istituti comprensivi, il nido Bianconiglio, le scuole Turri e Ciari, le superiori Russell Newton e Sassetti Peruzzi, la Cooperativa di Legnaia, le proloco della Piana di Settimo e delle Colline di Scandicci, l’associazione Il Labirinto che gestisce il Parco di Poggio Valicaia, l’associazione Il Ponte che organizza la Mezza Maratona e la passeggiata della legalità “Di corsa contro le mafie”, le associazioni cittadine del Social Party, i dipendenti del Comune di Scandicci e di Gucci; 500 chili sono stati serviti come frutta nelle mense scolastiche lunedì 1 febbraio.


Mercoledì 10 febbraio il Consiglio Comunale

Sala consiliare Orazio Barbieri - Vetrata di Fernando Farulli (particolare)Il Consiglio Comunale è convocato mercoledì 10 febbraio 2016 nella sala consiliare Orazio Barbieri, alle 20,30 per il Question Time e alle 21 per discutere l’ordine del giorno allegato. Le sedute del Consiglio Comunale di Scandicci sono trasmesse in diretta streaming sul sito web del Comune, dove è possibile visionare anche l’archivio delle sedute consiliari precedenti


Educazione alla legalità, tutto il programma delle iniziative di “Libera la tua terra”

La locandina di Libera la tua terraLa Mezza Maratona “Di corsa contro le mafie” di domenica 21 febbraio, le arance di “Vitamine per la scuola” coltivate dalla cooperativa Beppe Montana in Sicilia sui terreni confiscati alla mafia (in vendita per finanziare le attività delle scuole), le magliette della legalità vendute al mercato dalle associazioni cittadine del Social Party nei sabati 6 e 13 febbraio, poi incontri, spettacoli e iniziative per le scuole. Sono questi gli eventi in programma per la quinta edizione di “Libera la tua terra - Percorsi di cittadinanza attiva e di educazione alla legalità”, organizzato dal Comune di Scandicci, da Scandicci Cultura, Libera, Social Party, Alta Scuola di Pelletteria Italiana e Asd Podistica Il Ponte. “Dal 2012 Scandicci è impegnata sulla promozione della cultura della legalità con il progetto Libera la tua terra, realizzato insieme alle scuole cittadine di ogni ordine e grado, il mondo associativo e quello imprenditoriale”, dice il Sindaco Sandro Fallani.


Scuola di Magistratura, il Sindaco all’insediamento del Comitato Direttivo e del nuovo Presidente

Il Comitato Direttivo della Scuola superiore di Magistratura con il Sindaco“Un grazie infinito al Presidente uscente Professor Valerio Onida per il prezioso lavoro di questi anni e per l’impegno che ci ha accomunato, i risultati sono straordinari e rappresentano l’importanza della presenza della Scuola superiore di Magistratura nella Città Metropolitana di Firenze, a Scandicci, dove siamo onorati di ospitare una sede così prestigiosa. Al tempo stesso diamo il più caloroso benvenuto a nome di tutta la città al nuovo Presidente Gaetano Silvestri, con il quale siamo sicuri che coltiveremo un rapporto sempre più proficuo e che affronteremo ogni questione con unità di intenti”. Con queste parole il Sindaco Sandro Fallani ha preso parte alla cerimonia di insediamento del nuovo Comitato Direttivo e del nuovo Presidente della Scuola superiore di Magistratura Gaetano Silvestri alla Villa di Castel Pulci, mercoledì 13 gennaio 2016. Gaetano Silvestri, già Presidente della Corte Costituzionale, è stato nominato Presidente della Scuola superiore di Magistratura nella stessa giornata di mercoledì 13 gennaio dal Comitato Direttivo composto da 12 membri: i sette membri designati dal Csm sono Francesco Cassano, Luisa Napolitano, Guglielmo Leo, Gianluigi Morlini, Nicola Russo, Luca Perrilli e Gaetano Silvestri; i cinque designati dal Ministro della Giustizia Andrea Orlando sono Andrea Del Re, Riccardo Ferrante, Nicoletta Giorgi, Guido Melis e Luisa De Renzis.


Contrasto alla dispersione scolastica, a Scandicci le attività de “La città per i ragazzi”

Alunni all'uscita di una scuola mediaSpazi non scolastici dove giovani tutor incontrano i ragazzi delle scuole per dare ripetizioni, sostegno e costruire relazioni, sportelli d’ascolto per insegnanti e ragazzi nelle medie, attività socio educative, “antenne” nelle scuole (ovvero giovani volontari disponibili per i bisogni di apprendimento linguistico), laboratori, attività per l’orientamento scolastico, documentazione per gli insegnanti con il progetto Educard e formazione per i docenti. Sono queste le attività alla base del progetto “La Città per i ragazzi”, nato tre anni fa a Scandicci per il contrasto della dispersione scolastica, a seguito di un protocollo d’intesa siglato tra Comune, Istituti Comprensivi, Istituto Russell Newton, Istituto Professionale Sassetti Peruzzi, Società della salute zona Nord Ovest e Asl 10 zona Nord Ovest.


Ordinanza antismog: riscaldamenti per 8 ore al massimo e divieto di accendere fuochi

Un termosifoneUn invito alla popolazione a limitare al massimo l’uso dei veicoli privati, assieme ai divieti di bruciare scarti vegetali e di accendere caminetti, stufe, termocamini o termostufe alimentati a legna, carbone o pellet, qualora non rappresentino il principale sistema di riscaldamento; oltre a queste disposizioni, deve essere ridotta ad un massimo di 8 ore giornaliere l’accensione degli impianti di riscaldamento, e la temperatura degli ambienti deve essere al massimo di 17°C per gli edifici adibiti ad attività industriali ed artigianali e di 18°C per le abitazioni e tutte le altre tipologie di edifici. Sono questi i contenuti dell’ordinanza firmata dal Sindaco di Scandicci Sandro Fallani per contrastare l’aumento dello smog in atmosfera. “Si tratta di misure cautelative e preventive – spiega l’assessore all’Ambiente Barbara Lombardini – in quanto non abbiamo superato il numero di sforamenti registrati dalle centraline sul territorio; la salute pubblica però viene prima di ogni altra cosa, per questo motivo abbiamo scelto di procedere con regole, disposizioni e inviti di buon senso, confrontandoci con i territori confinanti. Migliorare la qualità dell’aria che respiriamo tutti è un interesse comune”. L’ordinanza 920 del 29.12.2015.


“Leggere la scuola”, dal 4.12 ciclo d’incontri per educatori e genitori in Biblioteca

La biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a)A partire dal 4 dicembre 2015 dalle 17 alle 19, alla Biblioteca di Scandicci (via Roma, 38/A), ciclo d’incontri mensili sul rapporto tra scuola e società, per genitori, insegnanti, educatrici, studenti ed amministratori. Ogni incontro è aperto da un rappresentante della comunità locale e attraverso un libro ed il suo autore si discute sulle iossono realizzare gliorare la scuolaicci si terrà il niziative concrete che si possono attuare per migliorare la scuola. I diversi approcci migliorativi si ispirano a modelli di varia estrazione, differenti ma tra loro interrelati, così da chiamare in ballo diverse materie scientifiche quali la pedagogia, la psicologia, l’antropologia, la scienza della formazione e quella dell’organizzazione. Iscrizione gratuita ma obbligatoria aquesto link .


Giovani coppie e famiglie numerose, pubblicati i moduli per i contributi straordinari

L'ingresso del MunicipioDa lunedì 16 novembre 2015 le famiglie con tre o più figli sotto i 26 anni a carico e le giovani coppie (under 35) di Scandicci – con reddito Isee fino ai 31 mila euro – possono far richiesta per ricevere un contributo economico straordinario, pari all’importo pagato per il primo acconto Tari 2015. Il Comune di Scandicci ha stanziato un fondo di 40.784 euro per l’erogazione dei contributi, la cui gestione è delegata alla Società della Salute Nord Ovest. I cittadini interessati devono presentare domanda entro il 31 gennaio 2016 utilizzando i moduli disponibili da lunedì 16 novembre presso l’Ufficio relazioni con il pubblico al piano terra nel Palazzo comunale, oltre che sui siti web del Comune di Scandicci e della Società della Salute, e allegando la ricevuta di pagamento della prima rata Tari per l’anno 2015 pagata entro il 16 giugno scorso. La Società della Salute provvederà all’erogazione dei contributi con l’accoglimento delle richieste in ordine cronologico, e in ogni caso fino all’esaurimento del fondo stanziato dall’Amministrazione Comunale. “La parola d’ordine è concretezza – dice il Sindaco Sandro Fallani – questa è una misura economica tangibile a sostegno dell’autonomia dei giovani e per le famiglie della nostra città, per coppie che stanno muovendo i primi passi verso l’indipendenza all’interno della nostra comunità e per i genitori che hanno a carico famiglie numerose”. Avviso per contributo straordinario ad integrazione reddito per giovani coppie e famiglie numerose.


Il computer non e' il tuo forte? Dal 17.11 incontri individuali in Biblioteca

 corsoinformaticaParte il nuovo sportello individuale su appuntamento e torna “PC over 60” in Biblioteca a Scandicci (via Roma 38/a). Dal 17 novembre la Biblioteca inaugura un nuovo servizio gratuito per i propri utenti, per ora in fase sperimentale fino alla fine di febbraio 2016. Chiunque abbia bisogno di un aiuto per un primo approccio con il mondo dell'informatica può telefonare in biblioteca e fissare un appuntamento individuale.  Per questi primi mesi sono previsti fino a 14 appuntamenti alla settimana distribuiti sia di mattina che di pomeriggio dal martedì al giovedì: ogni appuntamento ha la durata di 30 minuti e ogni utente può prenotare, nel rispetto degli altri fruitori del servizio, più appuntamenti.


Il Teatro Nazionale della Toscana si aggiudica il Teatro Studio Mila Pieralli

Il Teatro Studio Mila PieralliDopo aver esaminato le offerte presentate per l’affidamento in concessione del Teatro Studio Mila Pieralli per il triennio 2016/2018, la Commissione giudicatrice ha valutato come migliore quella avanzata dalla Fondazione Teatro Nazionale della Toscana, che ha ottenuto un punteggio di 82,86; a seguire Rt, raggruppamento temporaneo d’imprese con capofila Seven cults di Roma con 72,72 punti e Swt service di Chieti con 19,65 punti. Le offerte sono state presentate nell’ambito della gara indetta mediante procedura aperta dall’Istituzione Scandicci Cultura nella prima metà dello scorso settembre; la Commissione giudicatrice era composta dal Presidente Stefano De Martin (direttore di Scandicci Cultura), dalla direttrice della Fondazione Toscana Spettacolo Patrizia Coletta e da Massimo Marino, docente di teatro, critico e giornalista con un’esperienza di Direttore artistico del Teatro Studio nella prima metà dello scorso decennio. Per quanto riguarda la parte economica la Fondazione Teatro Nazionale della Toscana ha presentato un rialzo del canone del 5 percento.


Un libro un film, dal 24.10 in biblioteca
bibliotecalogomedio

Un libro un film 2015/16, dal 24 ottobre al 7 maggio nella biblioteca di Scandicci in via Roma 38/a un appuntamento al mese con la letteratura italiana ed internazionale che ha avuto grande successo anche nella trasposizione cinematografica; letture di passi selezionati e proiezione del corrispettivo film.

Presentazione dei libri e dei film a cura di Luciano Panci, letture a cura di Valentina Schiavi e Daniela dello Russo/ EDA servizi. Iniziativa realizzata con la collaborazione di Auser Scandicci.

Da ottobre 2015 a maggio 2016, circolo di lettura alla biblioteca di Scandicci

libri2° edizione del circolo di lettura presso la biblioteca di Scandicci, un lunedì al mese da ottobre 2015 a maggio 2016.
Un appuntamento al mese per scambiare impressioni, suggestioni, emozioni sui libri.
Per confrontare punti di vista, riflettere, sorridere o commuoversi insieme e accrescere il piacere della lettura.


“Bambini in … Comune”, dal 17.10 al 9.04 incontri per genitori e insegnanti

ImmaginebambiniincomuneCiclo di incontri gratuiti per genitori, insegnanti ed educatori, dal 17 ottobre 2015 al 9 aprile 2016 presso il Castello dell’Acciaiolo, a cura di Neuro psico motricità Npm Bambini in movimento, del centro diagnostico e riabilitativo Muova mente e del Centro per l’infanzia e l’adolescenza con il patrocinio del Comune di Scandicci. I cinque appuntamenti di “Bambini in… Comune” si tengono nei sabati 17 ottobre 2015, 23 gennaio, 5 marzo e 9 aprile 2016, tutti in orario dalle 9 alle 12,30. Ogni incontro ha luogo al Castello dell’Acciaiolo ed è seguito da laboratori ed attività, realizzati il sabato successivo presso il centro per l’infanzia e l’adolescenza.


Premio letterario in nome di Gennaro Oriolo “Curare Madre Terra”
vola2015WEBPremio letterario annuale anno scolastico 2015/2016 a tema “Curare madre terra”, nel nome di Gennaro Oriolo poeta, intellettuale, uomo di grande interiorità e impegno civile. “Noi occupiamo una piccola tessera del grande puzzle che è il globo terrestre. Non possiamo salvarlo tutto, ma tu puoi impegnarti per salvaguardare ciò che ci è stato affidato: il nostro territorio - dicono gli organizzatori - La scelta del tema è legata alla speranza che i giovani possano superare i propri smarrimenti e nel bello trovare lo stimolo ad una presenza impegnata nel proprio territorio”. Il bando è rivolto agli studenti degli Istituti Secondari di primo e secondo grado di Scandicci. Le tipologie di testo sono quattro, a scelta del partecipante: breve testo narrativo, elaborato grafico con tecniche espressive libere, testo poetico, composizione musicale (parole e musica inedite).

Conversazioni Musicali, il programma della stagione 2015/16

Nuovo-teatro-MaggioIncontri di approfondimento delle opere del Maggio Musicale in cartellone al Nuovo Teatro del Maggio di Firenze a cura degli Amici del Teatro del Maggio. Di seguito tutto il programma:

Mercoledì 14 Ottobre alle 17, "Cosi' Fan Tutte" di Wolfgang Amadeus Mozart, la prima 18 il Ottobre 2015


Morosità nelle mense, incaricata una ditta per il recupero crediti

Una mensa scolasticaL’Amministrazione Comunale di Scandicci ha incaricato la ditta Italy Recover srl di Trezzano sul Naviglio (Milano) di contrastare il fenomeno della morosità nel servizio di ristorazione scolastica e avviare il recupero di parte del credito salito a oltre 210 mila euro, questo nonostante la revisione tariffaria che favorisce le situazioni familiari economicamente più fragili e l’ampia disponibilità dell’Ufficio Scuola a concordare modalità di dilazione del pagamento. Sono 327 le ingiunzioni di pagamento per utenti debitori oltre le 200 euro, una dimensione ritenuta non più ammissibile. Tale situazione sta mettendo a rischio gli equilibri di bilancio del Settore Scuola e impegna oltremodo il personale comunale in un’azione che lo distoglie da altri compiti istituzionali fondamentali.