“A mensa con gli chef”, lunedì 29.5 alla Toti il quarto appuntamento

La locandina di Lunedì 29 maggio 2017 lo chef Gabriele Zingoni del ristorante Fiore prepara il menù alla scuola Enrico Toti di San Vincenzo a Torri, per il quarto e ultimo appuntamento di “A mensa con gli chef”. Da fine febbraio, infatti, in quattro appuntamenti gli chef dei ristoranti di Scandicci hanno preparato i loro menù per gli alunni delle primarie cittadine che pranzano nelle mense scolastiche. Ad organizzare “A mensa con gli chef” sono i responsabili del servizio ristorazione scolastica del Comune di Scandicci in collaborazione con Cir Food. Per la prima data lo chef dell’osteria Da Bobo all’Acciaiolo gestita da Slow Food ha presentato i propri piatti agli alunni e agli insegnanti della scuola primaria Dino Campana, mentre lo scorso 27 marzo Paolo Raveggi della trattoria Dino aveva preparato il menù per gli alunni della scuola Aldo Pettini; per il terzo appuntamento, lo scorso 26 aprile, Fulvio Lastrucci della gastronomia “In vetta a i’ corso” ha presentato i piatti per gli alunni della Marconi, mentre il 29 maggio, il prossimo lunedì, lo chef Gabriele Zingoni del ristorante Fiore presenta il menù alla scuola Enrico Toti di San Vincenzo a Torri. Assieme agli alunne e agli insegnanti ai pranzi partecipano anche il Sindaco Sandro Fallani e i Dirigenti scolastici.

 
Eventi
Teatri Salmastri, dal 25 al 28 maggio al Teatro Studio rassegna di compagnie livornesi

La locandina di Teatri SalmastriLa Fondazione Teatro Goldoni e la Fondazione Teatro della Toscana dedicano una rassegna alle più interessanti compagnie livornesi, dal titolo Teatri Salmastri. Dal 25 al 28 maggio 2017 si alternano sul palcoscenico del Teatro Studio Mila Pieralli di Scandicci (via Donizetti, 58), nel numero di due a sera, sei compagnie: Pilar Ternera, mo - wan teatro, Hangar Produzioni, Brandi/Niccolini/Aldorasi, Dimitri/Canessa, Garbuggino/Ventriglia. Una riflessione su un teatro diverso, per non dire ‘nuovo’, un percorso nella creatività che vuole essere anche l’augurio di una ricerca sempre più in dialogo con il pubblico.


Sabato 27 maggio in Biblioteca la Giornata del gioco e la Biblioteca parlante

La Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a)Giornata del gioco dalle 10 alle 13 di sabato 27 maggio 2017 nel giardino della Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a), per bambini e ragazzi dai 2 anni in su. Per i più piccoli giochi con la sabbia , bolle di sapone, pesca, per i più grandi giochi di squadra e di abilità, la costruzione di un giocattolo, dimostrazione di arte circense; l’iniziativa è in collaborazione con Mamme Amiche e Amabis. Altre iniziative in Biblioteca nella stessa giornata: dalle 16 “La biblioteca parlante”, lettura ad alta voce per grandi e piccoli a cura dei partecipanti al corso curato da Giovanni Micoli dell'Associazione La Stanza dell'Attore; alle 16,30 il laboratorio "Prendi parte all'Arte" per bambini dai 5 ai 10 anni, a cura della Fondazione Strozzi. Nel corso della giornata il mercatino di libri usati a cura di Amabis.


Lunedì 29.5 il Consiglio Comunale, anche in diretta streaming

Sala consiliare Orazio Barbieri - Vetrata di Fernando Farulli (particolare)Il Consiglio Comunale è convocato lunedì 29 maggio 2017 nella sala consiliare Orazio Barbieri, alle 17,45 per discutere l’ordine del giorno allegato. Le sedute del Consiglio Comunale di Scandicci sono trasmesse in diretta streaming sul sito web del Comune, dove è possibile visionare anche l’archivio delle sedute consiliari precedenti.


Eventi estivi, fino al 5.6 l’avviso pubblico per la selezione di proposte per Open City 2017

Il Castello dll'AcciaioloFino a lunedì 5 giugno 2017 è possibile presentare un progetto per la realizzazione di eventi estivi a Scandicci, con svolgimento fra giugno e settembre, partecipando all’indagine conoscitiva per la selezione di proposte progettuali di eventi culturali, teatrali, musicali, coreutici, cinematografici e ricreativi nell'ambito della rassegna estiva "Open City" 2017. Gli indirizzi per la valutazione delle proposte sono: valorizzazione dei luoghi, progetti originali e innovativi, attrattiva nei confronti del pubblico e sostenibilità organizzativa ed economica. Scarica qui l'avviso e il fac-simile di domanda . Per info cultura@comune.scandicci.fi.it .


Scuole e musica, giovedì 25.5 al Teatro Aurora “Sos! Tutti per uno, uno per tutti”

La locanda dello spettacolo Sos Tutti per uno uno per tuttiGiovedì 25 maggio 2017 al Teatro Aurora di Scandicci (via San Bartolo in Tuto,1), alle 10 per le scuole e alle 21 per la cittadinanza, la Scuola di Musica di Scandicci, in collaborazione con l’assessorato alla Pubblica istruzione del Comune di Scandicci il Centro risorse educative e didattiche Cred, presenta lo spettacolo "SOS! Tutti per uno, uno per tutti!", progetto di teatro musicale che ha coinvolto le scuole primarie di Scandicci Marconi, Pertini e Toti, con la regia di Giada Bruschi e la direzione artistica di Lucia De Caro.


Sabato 27.5 (16,30) nella saletta Cna conferenza sulla vita di Bruno Neri

Bruno NeriSabato 27 maggio 2017 alle 16,30 nella Sala Rolando Cammilli della Cna di Scandicci (via 78esimo Reggimento Lupi di Toscana, ingresso libero) la conferenza dibattito su "Bruno Neri. La vita e l'impegno di un grande calciatore e comandante partigiano", a cura del Centro d'Arte Modigliani di Scandicci e in collaborazione con il Comune di Scandicci. Nel corso dell’incontro pubblico interverrà il Sindaco Sandro Fallani. Per info: Centro d'Arte Modigliani Scandicci, 333.2570730 , centrodartemodigliani@gmail.com .


Pari opportunità, sabato 27.5 in Biblioteca “La violenza in famiglia: una realtà a più voci”

La locandina del convegno Sabato 27 maggio 2017 dalle 9,30 alle 13,30 presso l’Auditorium della Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a) la Commissione Pari opportunità del Comune di Scandicci organizza l’incontro pubblico “La violenza in famiglia: una realtà a più voci”. Dopo l’introduzione delle Presidente della Commissione Pari opportunità Laura D’Andrea, gli interventi di Margherita Duni, psicologa specializzata in psicoterapia dell’infanzia e dell’età evolutiva, su “La voce che non si sente: il minore vittima di violenza assistita”, di Francesca De Fazi, assistente sociale del Quartiere 4 di Firenze su “La voce della donna: uin percorso di sofferenza riscattabile?”, di Mario De Maglie, psicoterapeuta dell’associazione Centro ascolto maltrattanti su “L’uomo autore di violenza, profilo psicologico ed esperienze per una possibilità di cambiamento”, e Carlotta Corsani, avvocato in Firenze, su “Delitti in famiglia, quale difesa per le vittime e gli imputati”. Coordina Chiara Lombardo, avvocato in Firenze. La partecipazione è libera.


Itinera 2017, dal 20 maggio al 4 novembre “Percorsi golosi alla scoperta delle colline di Scandicci”

La copertina del programma di ItineraUna nuova edizione di Itinera ha inizio il 20 maggio, per coprire tutto il corso dell’estate fino alla tradizionale Festa del vin novo del 4 novembre. Giunta alla quinta edizione, Itinera è promossa dalla Pro Loco di San Vincenzo a Torri e Colline scandiccesi con il sostegno del Comune di Scandicci e la collaborazione della Fattoria di San Michele a Torri e di Slow Food Scandicci. “Scandicci è circondata da un bellissimo territorio collinare che mantiene, ancora oggi, il suo aspetto naturale – dicono i promotori - qui si conserva l’attività agricola per merito delle aziende e delle persone che ci lavorano e ci vivono. Grazie al loro contributo viene mantenuta una tradizione economica, paesaggistica e culturale che affonda le proprie radici in un passato lontano, tuttavia ancora per molti sconosciuta”. Agriturismi, frantoi, fattorie didattiche aprono le porte a tutti per diffondere la cultura del buon cibo e del buon vino attraverso degustazioni, cene, merende. Il tutto è arricchito da attività culturali e didattiche di varia natura come concerti, spettacoli teatrali, laboratori, incontri di astronomia, passeggiate guidate, osservazione degli animali.


29.4 e 27.5, in Biblioteca Prendi parte all’arte!, laboratori per famiglie sulle opere di Bill Viola

Il volantino di Prendi parte all'arte!Nei sabati 29 aprile e 27 maggio 2017 alla Biblioteca dei Ragazzi (Biblioteca di Scandicci, via Roma 38/a), “Prendi parte all’arte!”, attività per famiglie e bambini da cinque a dieci anni, con un laboratorio per scoprire insieme il linguaggio dell’arte attraverso un percorso tra le installazioni di Bill Viola a Palazzo Strozzi, a cura della Fondazione Palazzo Strozzi. “Come riesce un’opera d’arte a raccontare le emozioni e le sensazioni senza usare le parole?”, è la domanda da cui sono partiti i promotori dell’iniziativa, “I colori, le forme, lo stile dell’artista, ogni elemento contribuisce a trasformare un’opera d’arte in una raccolta di tanti stati d’animo diversi”. L’attività è gratuita. Per informazioni e prenotazioni La Biblioteca di Scandicci, via Roma 38/a, 055.7591.860/861/863 http:/biblioteca.scandiccicultura.it , biblioragazzi@scandiccicultura.it .


“Con la sgorbia, col pennello, col fucile”, dal 25 aprile al 2 giugno la mostra su Gino Terreni

L locandina della mostra su Gino TerreniNon sono casuali le date d’inaugurazione e di chiusura della mostra “Con la sgorbia, col pennello, col fucile” dedicata all’artista e partigiano Gino Terreni, a Scandicci da martedì 25 aprile, settantaduesimo Anniversario della Liberazione (inaugurazione al Castello dell’Acciaiolo alle 18, dalle 16,30 concerto della Filarmonica Bellini), a venerdì 2 giugno 2017, Festa della Repubblica. L’esposizione avrà uno sviluppo diffuso in città, con oltre 120 opere esposte in 16 luoghi pubblici e privati diversi; cuore della mostra è il Castello dell’Acciaiolo in via Pantin, gli altri luoghi sono la Fabbrica dei Saperi in piazza Matteotti, la Biblioteca Comunale (via Roma 38/a) e le vetrine di molti negozi lungo l’asse da piazza Matteotti a piazza Resistenza. Al Castello dell’Acciaiolo la mostra si articola su 11 sale: due dedicate all’esposizione delle 20 opere che gli eredi Leonardo Giovanni e Sabrina Terreni hanno proposto per la donazione al Comune di Scandicci; una al video/collage sulla sua vita e sulla sua produzione artistica; tre dedicate al periodo della giovinezze e della Guerra di Liberazione, compresi disegni realizzati direttamente al fronte (molti mai presentati in pubblico); tre a carattere antologico; una dedicata ad alcune opere realizzate a San Martino alla Palma, e infine, una dedicata alla ricostruzione ideale di uno dei suoi laboratori studio. Ad organizzare l’esposizione la Pro Loco San Vincenzo a Torri e Colline Scandiccesi e l’associazione Archivio Gino Terreni, con il patrocinio e il contributo del Comune di Scandicci e del Consiglio Regionale della Toscana. La mostra e il catalogo sono a cura di Leonardo Giovanni Terreni, conservatore delle opere d’arte di Gino Terreni, con interventi critici di Marco Gamannossi e Gabriella Gentilini.


Dal 12.12 2016 al 26.6 2017 Accademia dell'Uomo al Teatro Studio Mila Pieralli

Il logo dell'Accademia dell'uomoDa lunedì 12 dicembre al 26 giugno 2017, ogni lunedì al Teatro Studio 'Mila Pieralli' (via Gaetano Donizetti, 58) si svolge un corso espressivo attraverso l'opera del Faust di Goethe. L'Accademia dell'Uomo è un centro di formazione che unisce la mimica al Coaching ed altre discipline legate al mondo della formazione esperienziale, che si concentrano sulle competenze umane. Il Metodo Mimico di Orazio Costa nasce nell'ambito teatrale ma è stato utilizzato anche in ambiti diversi, come l'educazione giovanile e lo sviluppo delle capacità espressive degli adulti con l'obbiettivo del recupero e lo sviluppo di un naturale istinto espressivo. L'Accademia organizza corsi per aziende con l'obiettivo di perfezionare la capacità comunicativa, la relazione con sé stessi e gli altri per costruire un ambiente di lavoro etico che metta al centro lo stato di benessere del team lavorativo. Per iscrizioni e info: www.teatrodellatoscana.it/accademia-delluomo/ ; email: accademiadelluomo@teatrodellatoscana.it . 


Al Teatro Studio la stagione 2016/2017; il cartellone

Il Teatro Studio Mila Pieralli86 spettacoli, 13 prime nazionali, 11 produzioni, 10 coproduzioni. Per la prima volta la Fondazione Teatro della Toscana presenta in un sol colpo le sue quattro stagioni, quelle degli spazi d’area fiorentina, la Pergola, il ritrovato Niccolini e il Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci, che la Fondazione gestirà per i prossimi tre anni, e quella del Teatro Era di Pontedera. Un’offerta cospicua da settembre 2016 a maggio 2017 con i più importanti nomi del nostro teatro, come Gabriele Lavia, Sandro Lombardi e Federico Tiezzi, la Compagnia di Teatro di Luca De Filippo, Massimo Ranieri e Maurizio Scaparro, Glauco Mauri e Roberto Sturno, Luca Barbareschi, Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses, Luigi De Filippo, Giulio Scarpati e Valeria Solarino, Laura Morante, Massimo Ghini, Elio, Toni Servillo, Archivio Zeta, Roberto Latini, Roberto Bacci con la novità Il nullafacente di Michele Santeramo, Zaches Teatro.


In Biblioteca Pc over 60, riaperte le iscrizioni

Anziani al computer La Biblioteca di Scandicci riapre le iscrizioni per il corso di alfabetizzazione informatica per over 60, promosso dalle Biblioteche dello Sdiaf e in collaborazione con l'Istituto di Istruzione Superiore Sassetti Peruzzi, utilizzando la metodologia dell'apprendimento intergenerazionale: ad insegnare sono gli studenti delle scuole, preparati e coordinati da un tutor. Il corso è rivolto a persone con età superiore ai 60 anni con problemi nell’utilizzo del computer, che desiderano acquisire i principi di base dell’informatica. Il corso è gratuito e si svolge in sei incontri di due ore pomeridiane su due turni (15-17 oppure 17-19), a Scandicci presso l'Aula informatica al primo piano della Fabbrica dei Saperi (piazza Matteotti, 31). I corsi sono in programma lunedì 5, martedì 6, venerdì 9 dicembre e ancora il lunedì 12, martedì 13, venerdì 16 dicembre 2016. Le iscrizioni sono fino ad esaurimento posti, compilando il modulo apposito presso la Biblioteca di Scandicci (via Roma, 38/a). La priorità viene data ai residenti nel comune di Scandicci. Gli iscritti devono garantire la presenza a tutte e 12 le ore formative. Per info: La Biblioteca di Scandicci, via Roma 38/a 055 7591.860-861.


PubliEs, al via la campagna informativa per la certificazione degli impianti termici

Il bruciatore di una caldaiaA partire dalla fine di ottobre 2016 Publies (società partecipata dal Comune che si occupa di gestire il catasto degli impianti termici) consegna nelle case di tutti i cittadini un dépliant illustrativo, con tutti gli obblighi da seguire per mantenere in efficienza e in sicurezza una caldaia. Il pieghevole dà indicazioni su come certificare l'impianto e quando contattare il manutentore, nonché sui costi e le modalità di pagamento degli oneri a copertura dei costi di gestione del catasto; nel vademecum è riportato un estratto delle normative vigenti in materia e le disposizioni inerenti le sanzioni a carico dei cittadini inadempienti. Per informazioni è disponibile il numero verde di PubliEs 800.483450 per chi chiama da rete fissa o 0574.870870 per chi chiama da rete mobile, o per e mail pubies@publiesenergiasicura.it .


Dal 15.10 in Biblioteca “Un libro un film 2016/17”, un sabato al mese fino al 6 maggio

IMMAGINE_LIBRO_FILMUn appuntamento al mese da ottobre a maggio nella Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a) con la letteratura italiana e internazionale che ha avuto grande successo anche nella trasposizione cinematografica, da sabato 15 ottobre 2016 con l’ottava stagione di “Un libro un film 2016/2017”. Titolo della rassegna “Il giallo, il rosa, il noir”. La presentazione dei libri e dei film è a cura di Luciano Panci, le letture sono di Valentina Schiavi e Daniela Dello Russo di Eda Servizi; l’iniziativa ha la collaborazione di Auser Scandicci. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Ogni appuntamento ha inizio alle 15,45 con letture di brani del libro seguite dalla proiezione del film. Sabato 15 ottobre 2016 “Il grande sonno” di Raymond Chandler, 1939. Sabato 12 novembre 2016 “L'importanza di chiamarsi Ernesto” di Oscar Wilde, 1895. Sabato 10 dicembre 2016 “Dieci piccoli indiani” di Agatha Christie, 1939. Sabato 14 gennaio 2017 “La morte paga doppio” di James Cain, 1943. Sabato 11 febbraio 2017 “Chocolat” di Joanne Harris, 1999. Sabato 11 marzo 2017 “Milano calibro 9” di Giorgio Scerbanenco, 1969. Sabato 8 aprile 2017 “Il falcone maltese” di Dashiell Hammett, 1930. Sabato 6 maggio 2017 “Molto rumore per nulla” di William Shakespeare, 1599. Per info: La Biblioteca di Scandicci 055 7591.860-861.


Da settembre in Biblioteca le Conversazioni Musicali 2016/2017. Il programma

Strumenti musicaliInsieme alla nuova stagione 2016-2017 del Teatro Del Maggio Musicale Fiorentino, da settembre nella Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a) ripartono anche le Conversazioni Musicali a cura degli Amici Del Teatro del Maggio Musicale, con incontri di approfondimento delle opere in programma nella stagione. Sette appuntamenti da mercoledì 21 settembre 2016 a mercoledì 22 marzo 2017 Agli intervenuti verrà rilasciato un voucher valido per una riduzione sul prezzo del biglietto dello spettacolo in base alle disponibilità del Teatro del Maggio. L’ingresso è libero. Di seguito il programma completo.


Presto il Front Office unico per i cittadini; l'Anagrafe in sede temporanea per i lavori preparatori

L'avviso del trasferimento dei servizi Gli uffici Anagrafe, Stato Civile ed Elettorale traslocano in sedi temporanee, per permettere le attività preparatorie all’avvio dei lavori per il Front Office unico per i cittadini del Comune di Scandicci. L’Anagrafe da giovedì 26 maggio, ha sede temporanea all’ingresso principale del Comune (orario invariato dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30); lo Stato Civile da venerdì 27 maggio ha sede temporanea nella sala lato “Bar il Sole” (orario invariato dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30); per motivi tecnici il Servizio di Stato Civile è chiuso lunedì 30 maggio 2016; l’ufficio Elettorale da mercoledì 25 maggio ha sede temporanea nella stanza 78 al terzo piano del Municpio (orario invariato dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30).


Morosità nelle mense, incaricata una ditta per il recupero crediti

Una mensa scolasticaL’Amministrazione Comunale di Scandicci ha incaricato la ditta Italy Recover srl di Trezzano sul Naviglio (Milano) di contrastare il fenomeno della morosità nel servizio di ristorazione scolastica e avviare il recupero di parte del credito salito a oltre 210 mila euro, questo nonostante la revisione tariffaria che favorisce le situazioni familiari economicamente più fragili e l’ampia disponibilità dell’Ufficio Scuola a concordare modalità di dilazione del pagamento. Sono 327 le ingiunzioni di pagamento per utenti debitori oltre le 200 euro, una dimensione ritenuta non più ammissibile. Tale situazione sta mettendo a rischio gli equilibri di bilancio del Settore Scuola e impegna oltremodo il personale comunale in un’azione che lo distoglie da altri compiti istituzionali fondamentali.