Pacchi aiuti alimentari, 73 richieste in prime 48h; Caritas chiama aventi diritto per consegne

Il manifesto con le indicazioni per la richiesta di aiuti alimentariSono 73 le richieste di famiglie pervenute al Comune di Scandicci nelle prime 48 ore di pubblicazione dell’avviso per i pacchi di aiuti alimentari, per un totale di 136 cittadini, 53 dei quali minori. Le famiglie e i cittadini di Scandicci con difficoltà economiche per fare la spesa a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19, infatti, riceveranno a casa pacchi di aiuto alimentare, contenenti anche generi di prima necessità per la casa e l’igiene personale. L’Amministrazione Comunale attua così le disposizioni assunte dalla Protezione Civile Nazionale con l’Ordinanza in materia di Misure urgenti di solidarietà alimentare, che fa seguito al Dpcm del 28 marzo 2020; per la distribuzione dei pacchi l’Amministrazione Comunale si avvale del servizio di Caritas, con cui è stata firmata una convenzione e che è già al lavoro per contattare telefonicamente tutti gli aventi diritto e comunicare loro tempi e modi di consegne o ritiri (che inizieranno già dalla prossima settimana). E’ il Comune di Scandicci ad individuare gli aventi diritto agli aiuti alimentari, tramite un avviso pubblico a seguito del quale i cittadini in situazione di necessità a partire dal 2 aprile 2020 inviano via email all’Amministrazione Comunale un’autocertificazione su apposito modulo (all’indirizzo sociale@comune.scandicci.fi.it , per info 0557591.711/712/713) in cui dichiarano di essere in possesso dei requisiti, primo tra tutti la perdita del lavoro a seguito dell’emergenza sanitaria, associata all’assenza di preesistenti sussidi economici; sono gli uffici del Comune a richiamare telefonicamente i richiedenti per verificare il possesso dei requisiti. Oltre ai cittadini che fanno richiesta, il Comune di Scandicci individuerà eventuali aventi diritto anche tra i nuclei familiari attualmente seguiti dai Servizi sociali, sempre a condizione che non percepiscano già sussidi. Per l’applicazione delle Misure urgenti di solidarietà alimentare il Comune di Scandicci dispone di un importo di 267.999,37 euro, finanziato dallo Stato come ripartizione su base demografica del fondo fissato dal Dpcm 28 marzo 2020. Così come consentito dal Decreto del Presidente del Consiglio Comunale e dall’Ordinanza della Protezione Civile Nazionale, il Comune di Scandicci distribuisce gli aiuti alimentari tramite soggetti del terzo settore, nello specifico la Fondazione Solidarietà Caritas Onlus con cui è stata sottoscritta apposita convenzione, coadiuvata da altre associazioni cittadine. Il modulo per la domanda. L'avviso . Nella sezione Bacheca il modulo anche in versione editabile.

Eventi
“Fotografa fiori nel tuo balcone o giardino, poi invia”: da 5 a 12.4 concorso "Scandicci in fiore"

RoseI cittadini di Scandicci con un balcone o un giardino fiorito possono fotografare le proprie piante e inviare lo scatto a scandiccinfiore@gmail.com (seguendo le istruzioni pubblicate di seguito), da domenica 5 a domenica 12 aprile 2020, per partecipare al concorso fotografico “Scandicci in fiore – la bellezza della primavera in un clic”. Chi abita a Scandicci e ama i fiori e la natura può partecipare a questa iniziativa “che riempirà di bellezza e di primavera i canali social del Comune di Scandicci”, come spiegano i promotori dell’iniziativa. A partire dall’inizio del concorso, ogni pomeriggio alle 18 sul canale Fb del Comune “Scandicci Sostenibile” sarà pubblicato un album con le foto del giorno. La foto più votata al termine del concorso diventerà la foto di copertina della pagina fb del Comune.


Associazioni cittadine, per la promozione nasce nuovo canale del Comune su Fb "Scandicci in circolo"

Il logo di Nasce il nuovo canale Facebook a cura del Comune “Scandicci in circolo”, per ospitare e promuovere le attività delle tante associazioni che fanno parte del tessuto culturale, sportivo e sociale cittadino. Il nuovo canale era stato pensato per promuovere le tante iniziative ricreative dei circoli del territorio ma oggi, in seguito all’emergenza sanitaria Covid-19, ospita i contenuti web inviati dalle associazioni, particolarmente preziosi in questo periodo in cui le persone e le famiglie devono restare a casa. Sul canale Fb “Scandicci in circolo” sarà possibile trovare contributi condivisi come ad esempio favole lette ad alta voce, teatro dei burattini, piccole performance di danza fino alle pillole di scienza, agli esercizi in casa o al gioco condiviso. Al momento della pubblicazione sono già pubblicati i contenuti di Giulivo Clown, Fondazione Ant e Officina dei Sogni. Il nuovo canale “Scandicci in circolo” è a cura dell’Assessorato alla Comunicazione, alla Cultura e alla Promozione del territorio.


“Carissimi amici di Scandicci”, da Cristicchi al Sindaco la poesia "Il primo giorno del mondo nuovo"

Il video della poesia si Simone CristicchiSimone Cristicchi ha inviato al Sindaco Sandro Fallani un messaggio di vicinanza e di speranza per tutti i cittadini di Scandicci, in questo periodo di emergenza sanitaria, assieme al video della sua poesia Il primo giorno del mondo nuovo. “Carissimi amici di Scandicci – è il messaggio dell’artista - vi sono vicino col cuore, ripensando a tutte le volte che siamo stati insieme, e a tutto l’affetto che mi avete sempre dimostrato. Vi mando questa poesia che ho scritto, una piccola goccia di speranza, immaginando che questo momento sarà solo un brutto ricordo, e nello stesso tempo una rinascita. Un abbraccio forte a tutti. Simone Cristicchi”. Il primo giorno del mondo nuovo.


#iorestoacasa, la Biblioteca aderisce a campagna MiBACT: immagini da Fototeca, aneddoti da Archivio

bibliotecamedioLa Biblioteca di Scandicci aderisce alla campagna #iorestoacasa del MiBACT con due iniziative. La prima riguarda la messa on-line, ogni giorno da venerdì 20 marzo 2020, di un'immagine dalla Fototeca che racconta un pezzo di storia di Scandicci, ovvero di una fotografia corredata da apposita didascalia. La Biblioteca di Scandicci invita tutti i cittadini a riconoscere una persona o un luogo, a condividere un ricordo che può essere utile a fornire dati sull'immagine che verranno utilizzati per il suo corredo informativo. Le immagini saranno pubblicate su Instagram e su Fb della Biblioteca di Scandicci e verranno raccolte in un album fotografico, così da poter essere facilmente rintracciabili da tutti. La seconda iniziativa riguarda la messa on line sulla pagina Fb della Biblioteca di Scandicci di una curiosità dall'Archivio storico comunale, una volta a settimana a partire da sabato 28 marzo 2020. Si tratterà di un documento, di un aneddoto o di un ricordo, oppure di un’immagine; anche in questo caso i cittadini potranno partecipare con un commento per arricchire la ricostruzione del fatto. #labibliotecanonsiferma, #iorestoacasa .


#iorestoacasa: sui canali del Comune di Scandicci contenuti culturali con palinsesto quotidiano

57015649_2456334041045660_6345934490463895552_nIl Comune di Scandicci ha dato avvio ad un palinsesto culturale che sarà rimandato sui propri canali (FB, Instagram, youtube) dove con due appuntamenti al giorno, uno mattutino e uno pomeridiano, saranno riproposti contenuti culturali di varia natura, dalla selezione dei migliori podcast disponibili, ai consigli di lettura e le storie lette dai nostri bibliotecari, a iniziative innovative mediatiche metropolitane, nazionali e internazionali. L’iniziativa è organizzata per offrire ai cittadini occasioni culturali, in questo periodo in cui è necessario restare a casa per contrastare e contenere l’emergenza sanitaria Covid-19.


Biblioteca, sospeso anche il prestito; attivi i servizi online (video letture e biblioteca digitale)

A seguito delle nuove disposizioni per il contenimento dell’emergenza sanitaria Covid-19 contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020, la Biblioteca di Scandicci sospende fino al 3 aprile 2020 tutte le attività e le iniziative presso la sede di via Roma 38/a, compreso anche il servizio di prestito ai cittadini oltre che l’apertura delle sale e gli eventi pubblici. Sono invece confermati i servizi online, dei quali i cittadini in possesso della tessera della Biblioteca possono usufruire da casa: tra queste le video letture online per bambini negli stessi orari in cui erano fissate dal vivo (domenica alle 16,30 e martedì alle 17), la biblioteca digitale gratuita Media Library Online consultabile da casa oltre a un numero di telefono e un’email dedicati a chi chiede informazioni.


Contrasto a Coronavirus: sospesi eventi, spettacoli teatrali e proiezioni cinema fino al 3.4

Un'immagine del Libro della VitaA seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di mercoledì 4 marzo 2020, “con misure riguardanti il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus”, tra cui la sospensione di manifestazioni, eventi e spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali in luoghi pubblici e privati che comportano affollamento di persone, a Scandicci sono sospesi gli eventi culturali organizzati fino al 3 aprile 2020. Per quanto riguarda la Biblioteca sono chiuse le sale di lettura e di studio e sono sospesi tutti gli eventi in programma, ma sono garantiti i servizi di prestito.