Direttore responsabile

Matteo Gucci
Registrazione Tribunale di Firenze
n° 4437 del 15/1/1995

Redazione

tel: 055 7591261
e-mail: ccn@comune.scandicci.fi.it

“Scandicci sostenibile”, aperto su fb nuovo canale del Comune dedicato ai temi della sostenibilità Stampa

Il logo di Scandicci sostenibileScandicci sostenibile è il nuovo canale del Comune di Scandicci interamente dedicato ai temi della sostenibilità. La pagina, aperta su fb, promuove e informa su iniziative, azioni, politiche pensate e progettate nel rispetto dell’ambiente, come ad esempio le misure per incrementare la raccolta differenziata dei rifiuti, le novità riguardanti parchi, giardini e le aree di verde pubblico, i servizi di trasporto pubblico locale come tramvia e bus, la mobilità alternativa e ciclabile, la lotta all’inquinamento, le buone pratiche per il risparmio idrico, il contrasto all’utilizzo delle plastiche usa e getta. Tra i contenuti di Scandicci sostenibile anche stimoli e indicazioni per ridurre al minimo l’impatto ambientale dei comportamenti di ogni giorno. Il nuovo canale è alla pagina fb Scandicci sostenibile.

Leggi tutto...
 
Dopo la Fiera la viabilità torna all'assetto ordinario nella notte tra martedì 15 e mercoledì 16.10 Stampa

Una panoramica della Fiera (foto Adolfo Straziati) Torna all’assetto ordinario dalla notte tra martedì 15 e mercoledì 16 ottobre 2019 la viabilità nel centro di Scandicci, dopo le modifiche all’assetto del traffico cittadino necessarie per lo svolgimento della Fiera che si è tenuta da sabato 5 a domenica 13 ottobre 2019. Sempre da mercoledì 16 ottobre, inoltre, torna il supporto della Polizia municipale al servizio di lavaggio e spazzamento meccanizzato delle strade, sospeso durante il periodo della Fiera per andare incontro alle esigenze dei cittadini. “Dopo circa 48 ore dalla fine della Fiera la viabilità torna alla normalità – dice l’assessore alla Mobilità Andrea Anichini – con una procedura ormai collaudata che consente di ridurre al massimo i disagi per chi vive e lavora a Scandicci. Questo è possibile grazie a tutta l'organizzazione e in particolare all'impegno del nostro Comando di Polizia Municipale e dei volontari delle associazioni di Protezione Civile della nostra città, ai quali va il nostro più sentito ringraziamento”.

 
Ultime settimane per gli ecoincentivi, domande entro il 7.12; il Comune ha già accolto 66 richieste Stampa

Il volantino degli ecoincentivi 2019Scade sabato 7 dicembre 2019 il termine di presentazione delle domande per ottenere gli ecoincentivi comunali relativi al 2019, con contributi economici per l’acquisto di biciclette e ciclomotori elettrici, autovetture elettriche o ibride, trasformazioni a gas metano o a gpl di autovetture, abbonamenti annuali a mezzi pubblici, per la sostituzione di caldaie di oltre dieci anni con impianti a gas metano di ultima generazione, oltre che per l’acquisto di bio trituratori di sfalci, potature e residui vegetali. I contributi, che verranno erogati fino all’esaurimento del fondo di 25 mila euro stanziato nel Bilancio di previsione, non sono cumulabili ad analoghi incentivi statali erogati per il medesimo veicolo o per lo stesso abbonamento ai mezzi pubblici. Le domande possono essere presentate al Punto Comune del Municipio, aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì in orario continuato 8-18,30 e il sabato mattina dalle 8 alle 12,45, con ingresso dalla terrazza pensile del Palazzo Comunale (piazza Resistenza). Il bando e il modulo di domanda per gli ecoincentivi.

Leggi tutto...
 
Strade: termina intervento via Torricelli, poi lavori a Redi, Donizetti, Sollicciano e Pantano Stampa

Un intervento di asfaltaturaProseguono i lavori di riqualificazione nelle vie dei quartieri di Scandicci, secondo il piano del Comune per la manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi. E’ in conclusione l’intervento per i nuovi marciapiedi, il nuovo fondo stradale e lo spostamento dei sostegni dell’illuminazione pubblica in via Torricelli a Vingone, mentre sono già al via i lavori per via Redi, sempre a Vingone in zona Corbinaie. Seguiranno gli interventi in via Donizetti, dove sono già stati ultimati i lavori per la predisposizione del nuovo impianto di illuminazione pubblica e dove sono già state eliminate le prime barriere architettoniche agli incroci: il cronoprogramma prevede adesso l’ultimazione del percorso completamente accessibile da piazza Di Vittorio fino all’incrocio con via Vivaldi, comprendente anche la modifica dell'attraversamento di via Donizetti in corrispondenza con lo spartitraffico, che sarà rialzato al piano dei marciapiedi e disassato. Concludono il piano delle manutenzioni di strade e marciapiedi i lavori in via di Sollicciano e in via del Pantano: dopo la realizzazione della fognatura e la sostituzione della rete idrica a carico di Publiacqua, gli interventi in queste due vie riguarderanno la riqualificazione delle strade e dei marciapiedi.

Leggi tutto...
 
Badia a Settimo, nuova illuminazione a led per piazza Sibilla Aleramo Stampa

La nuova illuminazione a led in piazza Sibilla AleramoSostituzione dei venti punti luce di piazza Sibilla Aleramo a Badia a Settimo con corpi illuminanti a led, installati sui dieci pali della piazza già presenti. La sostituzione dei corpi illuminanti ha come effetto migliorativo un’elevata riduzione dei consumi energetici, grazie al passaggio da punti luce equipaggiati con lampade al sodio da 70 watt a nuovi corpi con potenza da 35 watt, oltre ad una maggior qualità della luce ottenuta passando dalla tonalità gialla del sodio ai nuovi led con temperatura di colore bianca a 4000° K, che definisce meglio i colori dell’ambiente. I nuovi corpi illuminanti, infine, sono certificati con grado di protezione meccanica elevata per garantire una maggiore protezione dagli atti vandalici. “Piazza Aleramo a Badia a Settimo è il primo luogo pubblico in cui installiamo corpi illuminanti a led – dice il Vicesindaco e assessore alle Opere pubbliche Andrea Giorgi – il nostro obiettivo è quello di procedere nei prossimi mesi alla sostituzione dei punti luce laddove sia possibile, per promuovere l'efficientamento energetico, migliorare la qualità della luce e investire in apparecchi di qualità che nel tempo riducano le spese per la gestione degli impianti”.

 
Venerdì 11 ottobre 2019 piazza Matteotti illuminata in solidarietà con il popolo curdo Stampa

Una mappa del territorio del KurdistanNella sera di venerdì 11 ottobre 2019 l’illuminazione dell’edificio della Fabbrica dei Saperi in piazza Matteotti è dedicata al popolo curdo. La decisione è stata presa dall’Amministrazione Comunale come forma di solidarietà a seguito dell’offensiva militare della Turchia nel Nord Est della Siria.

 
Riqualificazione Teatro Studio Mila Pieralli, pubblicato il Bando per la progettazione definitiva Stampa

Immagini dal progetto di riqualificazione del Teatro Studio Mila PieralliPubblicato in Gazzetta Ufficiale il Bando per la progettazione definitiva della riqualificazione del Teatro Studio Mila Pieralli di Scandicci, con scadenza il prossimo 29 ottobre. Il progetto preliminare per la riqualificazione del Teatro di proprietà comunale è già stato approvato dalla Giunta e prevede nuove tecnologie video e audio 3D, un giardino sonoro, nuovi spazi e nuova platea. “La progettazione definitiva dovrà sviluppare il progetto preliminare già approvato dalla Giunta Comunale, ricco di contenuti altamente innovativi – dice l’assessora alla Cultura Claudia Sereni – Il nostro obiettivo è di intercettare operatori artistici di livello nazionale e internazionale, così come aziende leader mondiali delle tecnologie audio e video, affinché il teatro abbia un’offerta di riferimento per la Città Metropolitana, la Regione, per le proposte culturali nazionali, europee e globali, e al tempo stesso abbia la massima attenzione alle persone che vivono, studiano e lavorano a Scandicci. Il Teatro Studio sarà sempre più al centro della vita della nostra città e dei nostri cittadini”. Per il futuro del Teatro Studio Mila Pieralli la Fondazione CR Firenze ha già stanziato un cofinanziamento di 150 mila euro, come contributo al Comune di Scandicci che ha partecipato al bando “Spazi attivi” - pubblicato dalla stessa Fondazione Cr Firenze – per il cofinanziamento del progetto “Innovazione e cittadinanza: le nuove frontiere del Teatro Studio Mila Pieralli”.

Leggi tutto...
 
Its Mita: le scadenze per le iscrizioni a tutti i 5 corsi per professionisti Moda prorogate al 18.10 Stampa

La locandina dei corsi dell'Its Mita AcademySono uniformate tutte al 18 ottobre prossimo le scadenze per le iscrizioni alle selezioni per i cinque i corsi per professionisti moda, in programma all’Istituto Tecnico Superiore MITA Academy con sede nel Castello dell’Acciaiolo, a Scandicci. Si tratta di corsi altamente professionalizzante dedicati alle professioni tecniche per la moda: i percorsi formativi sono per giovani diplomati con età compresa tra i 18 e i 29 anni. L’Its MITA è l’Istituto Tecnico Superiore della Regione Toscana nato per dare ai giovani opportunità di lavoro altamente qualificato nel settore made in Italy. I cinque Corsi del Biennio 2019-2021, GLAM, ETIC, MI-SHOES, LAND e MITA ENGINEERING 2, prevedono quattro semestri per un totale di ore 2000 di cui ore 800 di stage. La Fondazione ITS MITA Academy opera grazie al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e alla Regione Toscana POR FSE 2014-2020. I Corsi GLAM, ETIC e MI-SHOES sono inseriti nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. Tutti i bandi e i relativi allegati sono scaricabili dal sito di MITA Academy: www.mitacademy.it .

Leggi tutto...
 
Servizio Civile, la Biblioteca seleziona 6 volontari tra i 18 e i 29 anni; scadenza domande il 10.10 Stampa

La Biblioteca di ScandicciLa Biblioteca di Scandicci seleziona 6 volontari tra i 18 e i 29 anni per il nuovo progetto di Servizio Civile Universale "La Biblioteca e l'Archivio radici e ali della comunità locale". Obiettivo del progetto è favorire la crescita e la fruizione della Biblioteca anche incentivando l'uso delle tecnologie e degli ambienti social. I giovani volontari selezionati aiuteranno a sviluppare voci Wikipedia di interesse locale, la fototeca, eBook, giornali elettronici, audiolibri in linea, catalogo personalizzato e corsi per la riduzione del digital divide. Documentazione e informazioni a https://www.comune.scandicci.fi.it/index.php/servizio-civile-nazionale.html . La domanda può essere presentata solo online all'indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it/ . Il termine per la presentazione delle domande è giovedì 10 ottobre 2019 alle 14.

 
Voa Voa Amici di Sofia in Fiera per finanziare screening neonatale per Leucodistrofia Metacromatica Stampa

Il logo della campagna Gocce di SperanzaVoa Voa Onlus Amici di Sofia è presente alla Fiera di Scandicci con la campagna Gocce di speranza, la raccolta fondi per finanziare, al Laboratorio di diagnostica precoce dell’Ospedale Pediatrico Meyer, il Primo Progetto Pilota al mondo per lo screening neonatale della Leucodistrofia Metacromatica, la patologia neuro degenerativa che ha ucciso la piccola Sofia De Barros il 30 dicembre 2017. “Saremo presenti per tutta la durata della fiera con uno stand informativo e di raccolta fondi posizionato lungo via Pascoli – spiega Guido De Barros, Presidente di Voa Voa - ci teniamo particolarmente ad essere presenti ad un evento di grande importanza a livello regionale, perché il progetto Gocce di speranza –tiene a sottolineare De Barros- non è rivolto soltanto ai neonati di Firenze, ma di tutta la Toscana, poiché al laboratorio di diagnostica precoce del Meyer afferiscono i test di screening di tutta la regione". La presenza in Fiera di Voa Voa Onlus segue l'iniziativa di sensibilizzazione "Un muro per Sofia" dello scorso marzo, organizzata dall'associazione e patrocinata dal Comune di Scandicci, che ha portato alla realizzazione di un murale sul Palazzetto dello Sport di via Rialdoli conclusasi proprio all'inizio di ottobre.

Leggi tutto...
 
Impianti sportivi San Giusto, aggiudicati lavori per nuove coperture campi tennis e polivalente Stampa

Racchette e palle da tennisAggiudicati i lavori per la nuova struttura tensostatica per i campi da tennis di San Giusto, oltre che per la copertura del campo polivalente adiacente. L'importo totale da quadro economico per il progetto è di 388.500 euro; l’Amministrazione comunale ha aggiudicato i lavori alla ditta Costruzioni Sirio con sede legale in Casoria (Na). Assieme alla copertura dell’impianto polivalente e alla realizzazione della nuova struttura tensostatica per il campo da tennis numero 5 – che sarà interessato anche dal rifacimento della superficie di gioco, oltre che dalla realizzazione di una piccola tribuna laterale - il progetto prevede anche le modifiche alle aree esterne, gli adeguamenti impiantistici alle nuove strutture, il rifacimento del manto del campo polivalente, e la realizzazione di una tettoia a tunnel di collegamento tra l'edificio degli spogliatoi e quello delle attività sociali.

Leggi tutto...
 
Quaranta case per giovani famiglie in via della Pieve, inaugurate venerdì 27 settembre Stampa

Le nuove case di via della PieveInaugurati venerdì 27 settembre 2019 i 40 appartamenti del complesso ‘La Pieve degli Orti’, in via della Pieve a Scandicci, destinati in prevalenza a giovani famiglie con affitto agevolato (22) e con patto di futura vendita (18), assegnati dal Comune di Scandicci. L’80% degli alloggi, tutti di nuova costruzione, sono stati riservati a giovani sotto i 40 anni di età per favorire la loro autonomia familiare. Gli appartamenti sono stati realizzati dal Fondo Housing Toscano secondo i principi dell’housing sociale, rientrando in un programma di iniziative immobiliari sostenute da Cassa Depositi e Prestiti, Regione Toscana, dalle cooperative e dalle Fondazioni di origine bancaria di Firenze, Prato, Pistoia e Livorno e dalle Cooperative promotrici del Fondo, finalizzato a contrastare il disagio abitativo delle famiglie tramite la realizzazione a regime di 1.200 appartamenti sul territorio toscano. Il taglio del nastro alla presenza del Sindaco di Scandicci Sandro Fallani, del Presidente di Fondazione CR Firenze Luigi Salvadori, di Livio Cassoli Responsabile Gestione Investimenti FIA di CDP Investimenti SGR (Gruppo Cassa Depositi e Prestiti), del Presidente dell’Istituto Diocesano di Sostentamento del Clero della Diocesi di Firenze Don Giuliano Landini, del Fund Coordinator di InvestiRE SGR Paolo Boleso e del General Manager di Abitare Toscana Tancredi Attinà.

Leggi tutto...
 
Borracce a scuola contro la plastica usa e getta, Publiacqua consegna le prime 380 alle primarie Stampa

Le borracce di Publiacqua nelle mense delle scuole Distribuite trecentottanta borracce di Publiacqua agli alunni delle classi prime delle scuole primarie di Scandicci; la consegna, giovedì 26 settembre 2019, alla presenza del Presidente di Publiacqua Lorenzo Perra e del Sindaco di Scandicci Sandro Fallani, che per l’occasione hanno pranzato alla mensa della scuola Guglielmo Marconi di Casellina assieme ai docenti, agli alunni, alla Dirigente scolastica Adelina Franci, all’assessora alla Pubblica istruzione Ivana Palomba. L’iniziativa rientra nel progetto contro l’uso delle plastiche usa e getta, realizzata in collaborazione tra Publiacqua e l’Amministrazione Comunale. A breve il Comune di Scandicci consegnerà la borracce alle altre classi della seconda alla quinta delle primarie del territorio. Nelle mense scolastiche già da tredici anni, dal settembre del 2006, viene servita acqua del rubinetto in caraffa al posto delle bottiglie di minerale.

Leggi tutto...
 
“Scandicci legge”, dal 29.9 la Biblioteca è aperta ogni domenica dalle 9,30 alle 18,30 Stampa

La locandina dell'apertura domenicale della Biblioteca di Scandicci La Biblioteca di Scandicci dal 29 settembre 2019 apre anche la domenica, in orario 9,30-18,30, garantendo così un servizio di apertura completa sette giorni su sette. La struttura del Comune di Scandicci con sede in via Roma 38/a è la seconda Biblioteca a effettuare il servizio di domenica in tutta la città metropolitana di Firenze, affiancandosi alla Biblioteca di Palagio di Parte Guelfa. La novità, presentata dal Sindaco di Scandicci Sandro Fallani e dalla Vice Presidente della Regione Toscana Monica Barni, ha come periodo iniziale quello dalla fine di settembre a tutto dicembre 2019 (resterà chiusa domenica 8 dicembre), dopodiché il servizio domenicale diventerà permanente. L’apertura sette giorni su sette della Biblioteca di Scandicci è la misura strutturale decisa dall’Amministrazione Comunale per la campagna “Scandicci Legge”, di cui fanno parte tanti progetti e attività organizzati in città dal Comune nell'ambito del Patto della Lettura della Regione Toscana. Le attività di “Scandicci legge”, a cui partecipano migliaia di cittadini, sono: Il libro della vita, Libernauta (per lettori dai 14 ai 19 anni), Nati per leggere (0-6 anni), il Circolo di Lettura, Il porto delle storie (11-15 anni), l’offerta didattica della Biblioteca alle scuole (0-14 anni), la rassegna Un libro un film. Domenica 29 settembre 2019 l'appuntamento per l'apertura è alle 9,30; durante la giornata, nel pomeriggio, il mercatino dei libri usati di Amabis dalle 15,30 alle 18.

Leggi tutto...
 
Formazione e cooperazione, tre Ministri etiopi in visita all’Its Mita Academy Stampa

La delegazione in visita all'Its MitaVisita all’Its Mita Academy di una delegazione di tre ministri del governo dell’Etiopia, lo State Minister Adamasu Nebebe, lo State Minister Industria Teka Gebreyessus e il Vice President Oromia Regional State Ahmed Tusa; in rappresentanza del Comune di Scandicci Diye Ndiaye, assessora alla Formazione professionale, alle politiche del lavoro e della legalità, a progetti di cooperazione e relazioni internazionali; la visita si è tenuta nella mattina di martedì 1 ottobre 2019 nell’ambito dello Study Tour Aide-Memoire, coordinato da Unido. Ad accogliere la delegazione la Direttrice dell’Istituto tecnico superiore Mita Academy Antonella Vitiello e la Coordinatrice didattica Cristina Bardazzi.

 
“Impariamo a difenderci dalle truffe”, incontri con i Carabinieri nei sabati 28.9, 9.11 e 23.11 Stampa

Un'anziana alla porta di casaCampagna per la sicurezza dei cittadini a cura della Compagnia dei Carabinieri di Scandicci, del Comando di Polizia Municipale e del Comune di Scandicci. Per questo motivo sono organizzati tre incontri pubblici nei quartieri per affrontare il problema delle truffe agli anziani, sabato 28 settembre alle 17 presso la Saletta Rolando Cammilli presso la sede Cna in via 78esimo Reggimento Lupi di Toscana (accanto al Palazzo comunale), sabato 9 novembre (non più quindi il 26 ottobre come fissato inizialmente) alle 17 alla Casa del Popolo di San Giusto in via Ponte a Greve 119, e sabato 23 novembre 2019 alle 17 presso il Villaggio Socet in piazza Nenni 7 a Vingone.

Leggi tutto...
 
Coop di Legnaia, i Sindaci: “Già in contatto con Regione per tavolo di crisi dopo Cda” Stampa

I Sindaci di Firenze Dario Nardella, di Scandicci Sandro Fallani e di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni seguono da vicino e con particolare attenzione la crisi della Cooperativa di Legnaia, che ha sede nel territorio di Firenze e che ha la maggior parte dei circa seicento produttori soci nella piana fiorentina, sulle colline di Scandicci e nel Mugello. “Il primo interesse è rivolto al futuro dei cento lavoratori – dicono i Sindaci – e alle prospettive per i produttori soci che hanno nella cooperativa un riferimento fondamentale per le proprie attività. Seguiamo direttamente l’evolversi della situazione, anche con la partecipazione ad incontri organizzati per trovare la miglior soluzione possibile per la salvaguardia dei posti di lavoro. Come primo fondamentale atto chiediamo al sistema bancario di rivedere le decisioni che hanno determinato una rapida involuzione della crisi nell’ultima settimana. Rivolgiamo al tempo stesso un’attenzione particolare alla riunione del Cda della Cooperativa che si terrà nella serata di lunedì 23 settembre 2019, e rivolgiamo un appello affinché tutte le decisioni siano finalizzate al bene dei lavoratori, dei produttori e delle loro famiglie. Siamo già in contatto con la Presidenza della Regione Toscana per la convocazione in tempi brevissimi, a seguito della riunione del Cda, di un tavolo di crisi con le rappresentanze dei Sindacati, dalla Cooperativa e delle istituzioni interessate”.

 
Prevenzione oncologica con Ant, prenotazioni per Progetti Melanoma (dal 25.9) e Mammella (dal 4.10) Stampa

La locandina dei progetti di prevenzione oncologico della Fondazione AntNel mese di ottobre Fondazione Ant organizza altre visite gratuite di prevenzione oncologica, dopo le visite di Progetto melanoma che si sono tenute nel mese di maggio, completando così il programma di prevenzione dedicato ai cittadini residenti nel Comune di Scandicci nel 2019. Si comincia con due giornate di Progetto Melanoma, 60 visite dermatologiche gratuite per la diagnosi precoce dei tumori della cute, che si terranno il 3 ottobre negli Studi medici della Farmacia Comunale 2 in via Giotto 65 b e il 10 ottobre presso gli ambulatori della Farmacia Comunale8, in via della Pace Mondiale 86, a Scandicci. Il 14 ottobre sarà invece la volta del Progetto Mammella dedicato alle donne sotto i 45 anni, con 16 visite, un’iniziativa che Ant porta per la prima volta a Scandicci. Per prenotarsi per Progetto Melanoma sarà necessario telefonare dal 25 settembre al 1 ottobre, per Progetto Mammella invece dal 4 all'11 ottobre 2019; il numero da chiamare è sempre il 3490693571, solo dalle 9,30 alle 13, esclusi weekend e fino ad esaurimento posti.

Leggi tutto...
 
Lavori propedeutici per nuova scuola Toti, da 23.9 ricognizione ordigni bellici nel giardino Vezzosi Stampa

Un prospetto dal progetto per la nuova TotiNell'ambito delle attività propedeutiche all'appalto della nuova scuola Toti a San Vincenzo a Torri, da lunedì 23 settembre 2019 viene chiuso il giardino di piazza Vezzosi per consentire le attività di ricognizione di ordigni bellici. Le attività sono svolte dalla ditta Abc srl; i lavori iniziano lunedì 23.9 con la recinzione dell'area, seguita dalle demolizioni della pavimentazione e dalle operazioni di ricognizione che dovrebbero concludersi entro metà ottobre, salvo imprevisti. Sempre nella settimana di avvio dei lavori saranno rimosse le panchine e alcune attrezzature ludiche, mentre il giardino sarà accessibile in una porzione limitata nella quale saranno lasciati i giochi che non è necessario spostare in questa fase.

Leggi tutto...
 
Riparato il tubo in via Dante, strada riaperta in entrambe le direzioni Stampa
Via Dante riaperta al traffico in entrambe le direzioni dalla sera di sabato 14 settembre 2019, dopo la riparazione del guasto alla rete idrica avvenuto nella tarda serata del giorno precedente. Con la riapertura di via Dante torna percorribile in entrambi i sensi la direttrice tra le Colline di Scandicci e Le Bagnese-Torregalli, interrotta già dalle primissime ore di giovedì 12 settembre per la prima rottura di un tubo in piazza Marconi, a pochi metri di distanza dal guasto di via Dante. I lavori di riparazione delle due rotture sono stati effettuati da Publiacqua, che prima di riaprire la strada ha provveduto a ripristinare il servizio idrico per le famiglie della zona rimaste senza acqua. Per fronteggiare l'emergenza causata dai due guasti nei tre giorni sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, la Protezione Civile del Comune di Scandicci e la Polizia Municipale, che ha gestito le chiusure del traffico e ha predisposto i percorsi alternativi. Fin dalla prima mattina di giovedì il Sindaco Sandro Fallani ha seguito la situazione con sopralluoghi sul posto, e contattando Publiacqua per avere continui aggiornamenti sulle riparazioni.
 
Via della Pieve, senso unico da Pisana a Porto per consentire l’accesso alla scuola con il cantiere Stampa

Un segnale di senso unicoSenso unico di marcia in via della Pieve nel tratto tra gli incroci con via Pisana e via di Porto – con direzione verso quest’ultima strada – e in via di Porto con direzione da via Europa a via della Pieve. La modifica alla viabilità (che sarà già attiva lunedì 16.9 per il primo giorno di scuola), è stata decisa per consentire l’accesso in sicurezza alla primaria Pettini, dove è presente il cantiere per l’ampliamento della scuola e la riqualificazione delle aule esistenti.

 
Lunedì 16.9 #laprimacampanella, a Scandicci 6641 alunni in aula: “A scuola tanti progetti e novità" Stampa

Il volantino Bentornati a scuola Sono 6641 gli alunni e studenti nelle scuole di Scandicci, dalle materne alle superiori, per l’anno scolastico 2019/2020, in leggera crescita rispetto allo scorso anno quando gli iscritti totali furono 6630 (+11). Continua l’importante incremento di iscritti in entrambi gli istituti superiori cittadini, con 101 studenti complessivi in più rispetto allo scorso settembre, ovvero 2276 iscritti in tutto contro i 2175 dell’anno passato (+101), e i 2017 di due anni fa. “Abbiamo scritto gli auguri di buon rientro e buon lavoro a ragazzi, insegnanti, dirigenti, a tutto il personale della scuola e alle famiglie – dice il Sindaco Sandro Fallani – anche quest’anno a Scandicci la scuola è ricca di novità, progetti e attività. Ricordiamo prima di tutto il sostegno concreto del Comune alle famiglie nell’educazione dei figli, un vero e proprio patto della comunità per stare al fianco di chi sta crescendo il nostro futuro: diamo contributi fino a 200 euro per i centri estivi certificati, e rimborsi medi del 39 percento sulle rette dei nidi. Nelle nostre scuole quest’anno avremo progetti contro l’uso delle plastiche usa e getta, grazie alla consegna agli alunni delle elementari delle borracce di Publiacqua, avremo la mensa a chilometri zero, attività per l’educazione alimentare, la prova degli sport con le società sportive cittadine, proseguirà il viaggio di alunni e insegnanti tra le eccellenze del territorio con i gelatai a scuola, dopo che negli ultimi anni abbiamo avuto gli chef, i pasticceri, i fornai; poi i progetti per l’inglese e le lingue straniere, per la cultura della musica, e un impegno sempre più convinto a favore della legalità. Infine un riconoscimento del lavoro incessante di progettazione e realizzazione degli interventi di edilizia scolastica per scuole sempre più belle, più verdi, più colorate”.

Leggi tutto...
 
Nuovi infissi scuola Montalcini, conclusa gara per aggiudicazione lavori; a breve l’intervento Stampa

La scuola MontalciniConclusa la gara d’appalto per l’aggiudicazione dell’intervento di messa in sicurezza e sostituzione dei serramenti esterni della scuola d’infanzia Rita Levi Montalcini. L’importo per i lavori ammonta a 190 mila euro da quadro economico, 170 mila dei quali finanziati con contributo ministeriale. L’Amministrazione Comunale ha individuato come miglior offerta quella della ditta Bianchini infissi srl di Città di Castello; la procedura d’urgenza prevede che dopo le verifiche di rito si proceda con l’aggiudicazione definitiva dei lavori e a seguire nelle settimane successive all’avvio dell’intervento; l’Amministrazione procederà ad una programmazione del lavoro concordata con l’impresa e la scuola per non creare disagi alle attività didattiche. Già la prossima settimana i tecnici del Comune faranno un sopralluogo alla scuola assieme all’impresa, per fissare i tempi e le modalità dei lavori.

Leggi tutto...
 
Open City verso i 12500 spettatori, in programma ancora la Notte Magica e i concerti delle Proloco Stampa

Un evento di Open City 2019Sono già 11500 i partecipanti alle iniziative di Open City 2019, quando mancano ancora i principali appuntamenti del mese di settembre tra cui la Notte Magica in Biblioteca (che nelle passate edizioni ha sempre superato le 500 presenze), e i concerti organizzati dalle Proloco di San Vincenzo a Torri e delle Colline Scandiccesi e della Piana di Settimo. La stima è che al termine degli eventi estivi il numero di partecipanti a Open City supererà le 12500 persone. Open City 2019 Scandicci Estate è promosso dal Comune di Scandicci con il contributo di Publiacqua, e ha in programma le iniziative proposte e curate dai privati e dalle associazioni che hanno risposto all’avviso pubblicato dall’Amministrazione Comunale per l’offerta culturale estiva in città. Rispetto al programma originario, tra gli appuntamenti di questo ultimo mese non è stato invece confermato il Festival Spark all’Acciaiolo. Al termine della prima settimana di settembre, sono 92 gli eventi organizzati a partire dall’inizio dell’estate a Scandicci, in 12 luoghi pubblici della città e delle colline (piazza Matteotti, Parco, Cortile e Pomario dell'Acciaiolo, Aurora, Villa di Vico, Parco di Poggio Valicaia, Casellina, Badia a Settimo, Vingone, Biblioteca, Tramvia), durante 75 serate da parte di 11 soggetti tra privati e associazioni: Accademia Musicale di Firenze, Amici del Cabiria, Archetipo Associazione Culturale, Arci Teatro, Aria Network Culturale, Associazione Pupi e Fresedde Teatro di Rifredi, Fondazione Accademia dei Perseveranti, Fondazione Omraam Villa di Vico Onlus, Gruppo Folkloristico della Canzone Napoletana Cantanapoli, Proloco San Vincenzo a Torri e Colline Scandiccesi, Stazione Utopia.

Leggi tutto...
 
Paleontologia, il Gamps ha partecipato al ritrovamento del primo monodontide del Mediterraneo Stampa

Il PResidente del Gamps Simone Casati con il calco in resina del cranio del Casatia ThermophilaIl gruppo geopalentologico Gamps di Scandicci ha collaborato alla scoperta del primo monodontide fossile del Mediterraneo (un antico cetaceo), partecipando ad una campagna di scavi che ha portato al rinvenimento di un cranio di Casatia thermophila risalente a 5 milioni di anni fa. Il gruppo Gamps di Scandicci ha partecipato alle ricerche nella cava di Arcille, in provincia di Grosseto, assieme alla Soprintendenza per i beni archeologici della Toscana e al Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa. Il ritrovamento, risalente al 2013, è stato seguito da sei anni di studio da parte dei paleontologi del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pisa. La ricerca è stata pubblicata dalla rivista internazionale Journal of Vertebrate Paleontology (che in considerazione del valore della scoperta ha scelto di lasciare libero accesso alla consultazione dei risultati), raccontata dal Quotidiano Nazionale, e descritta nei particolari dall’edizione online di National Geographic Italia. Il cranio del monodontide si trova adesso al Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, nella Certosa di Calci, mentre un calco in resina fedele all’originale è esposto presso la mostra permanente del Gamps nella sede di Badia a Settimo (Centro Civico Ofelia Mangini, piazza Vittorio Veneto 1), messa a disposizione del gruppo geopaleontologico dal Comune di Scandicci.

Leggi tutto...
 
Piscina Bagnese, da lunedì 2.9 le prenotazioni per il 2019/2020; le attività dal 16.9 Stampa

Una nuotatrice in piscinaRipartono dal 16 settembre 2019 le attività della Piscina comunale Remo Braschi de Le Bagnese (via Cassioli 4), mentre la segreteria sarà aperta per prenotazioni ai corsi e informazioni già a partire da lunedì 2 settembre, con orario 8,30-19,30 dal lunedì al venerdì (gli ingressi con abbonamento sono invece acquistabili al momento dell'inizio delle attività); a partire dal 16.9 la segreteria prolungherà gli orari di apertura (per info 0552577621). Per il 2019/2020 sono confermate le attività, gli orari e le tariffe della precedente stagione; saranno quindi organizzati corsi di nuoto per bambini e adulti (collettivi e individuali), nuoto libero, acquagym, acquafitbike, attività per gestanti, cuccioli, giocacqua, ginnastica in acqua per anziani, attività per persone diversamente abili e palestra. L’Amministrazione Comunale ha affidato la gestione della Piscina Remo Braschi per il periodo 2019-2025 al raggruppamento temporaneo d’imprese costituito da Acquasport ssd di Terni e Ssd Imperium di Roma (per un canone complessivo di 366.720 euro oltre iva), a seguito del Bando pubblicato la scorsa primavera alla scadenza del precedente periodo di gestione.

 
Lavori in corso a Pettini, Fermi e Campana: sopralluoghi del Sindaco nei cantieri delle scuole Stampa

Il cantiere per l'ampliamento della PettiniI lavori nelle scuole di Scandicci procedono nei tempi concordati per garantire un rientro in classe senza disagi. Nella mattina di mercoledì 28 agosto 2019 il Sindaco Sandro Fallani e l’assessore alle Opere pubbliche e Vicesindaco Andrea Giorgi hanno effettuato i sopralluoghi nei cantieri della scuola primaria Pettini di via della Pieve, dove sono in corso i lavori per l’ampliamento con 14 nuove aule e per la riqualificazione degli ambienti già esistenti, della scuola media Fermi di via Leoncavallo, dove l’impresa sta effettuando il rifacimento delle facciate e della copertura, e della scuola Dino Campana, plesso che comprende una primaria, una scuola d’infanzia e un centro gioco e che è interessato dai lavori per il miglioramento della sicurezza e dell’antincendio. “Sono in corso tanti investimenti per rendere le nostre scuole sempre migliori – dice il Sindaco Sandro Fallani - portiamo avanti i lavori con quella che è la nostra modalità ormai collaudata, ovvero con la pianificazione dei lavori impattanti nei mesi delle vacanze estive, in accordo con le scuole e con le imprese. Dal sopralluogo di stamani abbiamo verificato come i lavori procedano in tutti e tre i cantieri; per quanto riguarda la Pettini, che con 5 milioni di euro è l’intervento con l’investimento più consistente, stanno procedendo sia i lavori per la riqualificazione del plesso sia quelli per la nuova struttura: data la complessità dell’intervento abbiamo chiesto all’impresa la massima attenzione e il massimo impegno nei lavori, sia all’interno che all’esterno della scuola”.

Leggi tutto...
 
Al Cnr il secondo parco dell’area fiorentina, poi case, hotel, servizi: il Consiglio adotta il Piano Stampa

Un rendering dal Piano per il futuro dell'area ex CnrPrenderà presto forma nel centro di Scandicci il secondo parco metropolitano dell’area fiorentina dopo le Cascine, “avrà sede nell’area dell’ex Cnr e sarà un parco 3.0”, come spiega il Sindaco Sandro Fallani. “Abbiamo già iniziato i primi incontri di studio preliminari alla progettazione, con l’obiettivo di dar vita ad un bellissimo spazio metropolitano che ospiti luoghi d’incontro e di vita, che sia un polmone verde per la città e che al tempo stesso abbia funzioni in armonia con tutto quello che c’è e che nascerà attorno, ovvero case, servizi, campus, alberghi, accanto ad una delle zone produttive e di lavoro più ricche e qualitativamente avanzate d’Europa”. Il Consiglio Comunale ha adottato il Piano particolareggiato di iniziativa pubblica per l’area di trasformazione Tr04c, l’area dell’ex Cnr appunto, con i voti favorevoli di Pd, lista Sandro Fallani Sindaco e Scandicci a Sinistra, e quelli contrari di Lega Salvini premier e Movimento 5 Stelle.

Leggi tutto...
 
Completamento corso pedonale, piazze, scuole, Teatro Studio: il Consiglio approva opere per 5,76 mln Stampa

Sala consiliare Orazio Barbieri - Vetrata di Fernando Farulli (particolare)Un investimento di 2,041 milioni di euro per la semipedonalizzazione di via De Amicis, ovvero l’intervento che completerà la passeggiata lungo il corso urbano da piazza Resistenza, via Pascoli, piazza Togliatti fino alle piazze Piave e Matteotti; sempre in tema di spazi pubblici e luoghi d’incontro cittadini, 627 mila euro stanziati per la riqualificazione di piazza Cavour a San Giusto e ulteriori 50 mila euro per gli arredi del giardino di via Martin Luther King a Vingone (il cui intervento di riqualificazione partirà la prima settimana di settembre). Gli investimenti in edilizia scolastica ammontano invece a 700 mila euro, 500 mila dei quali per il miglioramento antincendio alla Gabbrielli e 200 mila aggiuntivi per l’ampliamento della Pettini; 700 mila euro è anche quanto stanziato per la riqualificazione del Teatro Studio Mila Pieralli, e 557 mila euro la somma per la manutenzione straordinaria delle strade. Ammontano a 5 milioni e 760 mila euro gli investimenti approvati dal Consiglio Comunale con la variante al Piano delle Opere pubbliche (favorevoli Pd, lista Sandro Fallani Sindaco e Scandicci a Sinistra, contrari Lega Salvini premier, Centro destra per Scandici Forza Italia Udc e Movimento 5 Stelle), ovvero un piano di lavori in tutti i quartieri finanziati con l’avanzo di amministrazione del 2018.

Leggi tutto...
 
Miglioramento sicurezza e antincendio alla scuola Campana, a settembre lavori nelle aule finiti Stampa

La Dino CampanaAl rientro a scuola a settembre i lavori per il miglioramento della sicurezza e dell’antincendio nelle aule della scuola Dino Campana saranno ultimati. E’ iniziato nelle scorse settimane l’intervento per il plesso scolastico di via Allende che comprende una scuola primaria, una scuola d’infanzia e un centro gioco. Oltre alle aule, il cronoprogramma fissa per le prossime settimane gli interventi nei locali mensa, con l’obiettivo di terminare i lavori subito dopo l’inizio dell’anno scolastico – o se possibile prima – e nei mesi a seguire nella palestra e nell’auditorium del plesso scolastico.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3