Direttore responsabile

Matteo Gucci
Registrazione Tribunale di Firenze
n° 4437 del 15/1/1995

Redazione

tel: 055 7591261
e-mail: ccn@comune.scandicci.fi.it

Lavori alla fognatura, dal 25.2 via delle Fonti chiusa tra via Lavanderia e via Castelpulci Stampa

Un segnale stradale di lavori in corsoChiusura di via delle Fonti nel tratto tra via Lavanderia e via Castelpulci, da lunedì 25 a sabato 9 marzo 2019, per lavori di sostituzione di un tratto di rete fognaria, allacciamenti e ripristino dei chiusini. Per i resdienti l'accesso è consentito da via Castelpulci. Il percorso alternativo consigliato è quello da via Calcinaia.

 
Rock&Pop, parte da Scandicci il censimento delle band emergenti dell’area metropolitana Stampa

La cartolina del censimentoPrende vita a Scandicci il primo censimento delle band emergenti nel settore della musica Rock&Pop rivolto a gruppi musicali dell’area metropolitana fiorentina senza limiti d’età, a partire dalla formazione in duo. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra la Scuola di Musica di Scandicci e il Comune di Scandicci e si inserisce in un progetto più ampio avviatosi ad ottobre 2018 con la prima edizione di “Young Rock Scandicci”, contest per band emergenti. I dati raccolti attraverso il censimento saranno utilizzati per la realizzazione di appuntamenti musicali in cui le band potranno esibirsi e suonare nonché di spazi musicali loro dedicati. Lo scopo principale è di promuovere e incoraggiare la libera espressione della musica, intesa come linguaggio di unione e aggregazione, come valore da sostenere contro ogni forma di discriminazione.

Leggi tutto...
 
Detrazioni fiscali per mense: le certificazioni dei pagamenti su Spazio Scuola dal 16.4 Stampa

Una mensa scolasticaI genitori degli alunni che pranzano al servizio di refezione scolastica da martedì 16 aprile 2019 possono trovare la certificazione dei pagamenti effettuati, necessari per ottenere detrazioni nella dichiarazione dei redditi, tramite la App Spazio Scuola, già attiva per i pagamenti on line del servizio, per la verifica dei dati e dello stato degli addebiti e delle ricariche anche in versione app scaricabile gratuitamente da Play store (Android) o App store, cercando Spazio scuola, da attivare con il seguente codice 1349358555. Con il sistema per la certificazione delle rette, scaricabile solo attraverso il portale web, il Comune produce in automatico l’attestazione dei pagamenti da fornire alle famiglie ai fini della detraibilità fiscale, generando una lettera di attestazione e certificazione per i pagamenti effettuati per ciascun consumatore nell’anno solare. I genitori potranno utilizzare la certificazione ai fini fiscali per la mensa per i pagamenti effettuati nel 2018.

Leggi tutto...
 
Progetto per il nuovo accesso all'A1, martedì 26.2 (ore 21) la presentazione in Auditorium Stampa

La locandina dell'iniziativa del 26.2“Quando il nodo si scioglie. Lo svincolo della A1 e Scandicci. Una soluzione” è il titolo della presentazione del progetto per il nuovo accesso diretto all'Autostrada A1 dalla viabilità ordinaria di Scandicci, in programma martedì 26 febbraio 2019 alle 21 nel Nuovo Auditorium del Centro Rogers in piazza della Resistenza (fermata tramvia Resistenza). La presentazione del progetto è a cura di Mario Bergamo, Direttore Ingegneria dell'Infrastruttura, e di Furio Cruciani, Project Manager di Autostrade per l'Italia. Dopo la presentazione il Direttore de La Nazione Francesco Carrassi intervista sul tema l'Assessore della Regione Toscana alle Infrastrutture e alla Mobilità Vincenzo Ceccarelli. Seguono gli interventi dell'Assessore del Comune di Firenze a Lavori pubblici, Grandi opere e Viabilità Stefano Giorgetti e del Sindaco di Scandicci Sandro Fallani; modera la serata Francesco Selvi. L'iniziativa è organizzata dal Comune di Scandicci. Info: Segreteria del Sindaco 055.7591458, sindaco@comune.scandicci.fi.it .

 
Nidi d'infanzia pubblici e privati accreditati, fissato per aprile il calendario degli open day Stampa

Bambini in un servizio 1-6Nidi d’infanzia e spazi gioco comunali aperti per le visite delle famiglie che sono interessate a conoscere i servizi, nei giorni di lunedì 15 e martedì 16 aprile 2019 dalle 17,30 alle 19,30. Le strutture sono i nidi Bianconiglio di via Pacini, Stacciaburatta di via Dupré, La Girandola di Via Neruda, i servizi 1 - 6 Turri di Via Vivaldi, Makerenko di Via Makarenko, Ciari di Via Fanfani, gli spazi gioco Pane e cioccolata di Via Pacinotti presso la scuola Gabbrielli e Coccole e Giochi di via Allende presso la scuola Dino Campana.

Leggi tutto...
 
Riuso: Pc, stampanti e materiale informatico in disuso del Comune alle associazioni; come ottenerlo Stampa

Il logo del riusoComputer, stampanti e altro materiale informatico del Comune di Scandicci in disuso ceduto gratis alle associazioni cittadine di volontariato e del terzo settore. Le associazioni interessate devono iscriversi ad un apposito elenco, facendo richiesta tramite Pec a firma del Presidente all'indirizzo comune.scandicci@postacert.toscana.it , indicando telefono ed email per essere ricontattati. L'Amministrazione Comunale cederà gratuitamente il proprio materiale informatico usato via via che ne ha disponibilità, donandolo alle associazioni in base all'ordine temporale di iscrizione all'elenco. Gli interessati possono ricevere ulteriori informazioni contattando lo 055.7591212.

Leggi tutto...
 
Legalità, è record di partecipanti: in oltre 3100 a Mezza Maratona e Passeggiata Stampa

Lo start della Mezza Maratona 2019Sono oltre 3100 i partecipanti complessivi all’edizione 2019 della Mezza Maratona Città di Scandicci “Di corsa contro le mafie” (1133 gli iscritti, è il primato di tutte le edizioni) e alla Passeggiata della Legalità (oltre 2000 partecipanti), partite alle 9,30 di domenica 17 febbraio 2019 da piazza Resistenza a Scandicci, con lo start del Sindaco Sandro Fallani. Ad organizzare la Mezza Maratona e la Passeggiata, nell’ambito del programma cittadino di educazione alla Legalità, sono stati la Asd Podistica il Ponte, il Comune di Scandicci, Libera, le scuole cittadine e le associazioni del Social Party; alle iniziative del programma di educazione alla Legalità hanno partecipato Alfio Curcio, Presidente della Cooperativa Libera Terra Beppe Montana.

Leggi tutto...
 
Giochi a Socet e a giardini Spontini, Burchietti, Piave; 39 attrezzature in 10 mesi, presto altre 3 Stampa

Due dei nuovi giochi nell'area Socet Conclusi i lavori per l'installazione di una nuova altalena e di due giochi a molla in piazza De Gasperi nell'area Socet a Vingone, con nuova pavimentazione antitrauma colorata, mentre nelle ultime settimane sono state installate anche le nuove altalene nei giardini di largo Spontini a Casellina e in quelli di via Burchietti; ai giardini di piazza Piave è stato intanto installato un nuovo gioco a molla, mentre è stata rinnovata la pavimentazione sotto ai giochi del giardino di via dell'Acciaiolo e dell'area sportiva della Polisportiva di San Giusto. Salgono così a 39 i nuovi giochi installati negli ultimi dieci mesi in 16 aree di verde pubblico cittadine dall'ufficio Ambiente e Verde pubblico del Comune di Scandicci. “Ma non basta, in vista della primavera abbiamo ancora in programma l'installazione di nuovi giochi per bambini nei giardini di Scandicci – dice l'assessora all'Ambiente e al Verde pubblico Barbara Lombardini – gli investimenti proseguono infatti con interventi nell'area Makarenko Torricelli, dove è previsto un percorso fitness, in quella accanto alla Gabbrielli, e al giardino del Viottolone. Ricordiamo con orgoglio che tra i giochi installati in questi dieci mesi ci sono le prime due giostre inclusive accessibili anche a bambini e ragazzi con disabilità, in via Caboto e in via Acciaiolo. I nostri primi obiettivi sono la qualità delle aree di verde cittadino, l’accessibilità negli spazi pubblici, la crescita dei nostri cittadini più giovani”. L'investimento del Comune per gli ultimi sei giochi e per le nuove pavimentazioni è stato di 14.782 euro, e va a sommarsi a quello di 110.869 euro per i primi 33 interventi.

Leggi tutto...
 
“La solidarietà... ci guida!”, ecco due cuccioli per la Scuola cani guida donati dalla Misericordia Stampa

La consegna dei due cuccioli alla Scauola Cani guida per CiechiA dicembre la raccolta fondi per donare due nuovi cani alla Scuola nazionale cani guida per ciechi di Scandicci della Regione Toscana, grazie a un'iniziativa promossa dalla Misericordia di Lastra a Signa sezione di Scandicci, in collaborazione con il Comune di Scandicci, il Social Party e la stessa Scuola. Due mesi dopo l'avvio de “La solidarietà... ci guida!” - questo il titolo dell'iniziativa - i due cuccioli sono stati consegnati, e nella mattina di venerdì 15 febbraio 2019 affidati alle famiglie volontarie che nei prossimi mesi se ne prenderanno cura, in attesa di poter iniziare con l'addestramento della Scuola. Alla consegna dei due cuccioli, oltre alle famiglie affidatarie erano presenti i volontari della Misericordia di Lastra a Signa sezione di Scandicci, i responsabili della Scuola nazionale cani guida e l'assessora alle Politiche sociali del Comune di Scandicci Elena Capitani.

 
Semplificazione, il Comune risponde per scritto entro 48h alle domande di imprese e professionisti Stampa

Il nuovo logo del SuapUn nuovo canale diretto online tra il Comune, le imprese e i professionisti del territorio. Lo Sportello unico per le attività produttive Suap ha infatti attivato un nuovo servizio di assistenza e risposta ai quesiti, grazie al quale chi rivolge una domanda all'Amministrazione Comunale di Scandicci ottiene risposta dai dirigenti o dai funzionari comunali al massimo in 48 ore, attraverso la piattaforma online all'indirizzo https://www.comune.scandicci.fi.it/forum/index.php . Il nuovo sistema è del tutto gratuito e consentirà alle imprese e ai professionisti di facilitare la comprensione delle normative e la risoluzione di quesiti di varia natura; in contemporanea lo Sportello unico per le attività produttive ha aperto una piattaforma per le istanze attraverso il portale telematico Star, all'indirizzo http://suapcs.055055.it/scandicci/defaultScandicci.asp?g_istatComuni=B962 .

Leggi tutto...
 
Differenziata, prosegue il posizionamento dei cassonetti a calotta; dal 18.2 chiavette all'Aliapoint Stampa

Un nuovo cassonetto con chiavettaDal 18 febbraio 2019 al piano terra del Comune di Scandicci (piazza Resistenza) il martedì e il venerdì dalle 14 alle 18 è attivo l’Aliapoint, un nuovo servizio di Alia spa per tutte le utenze del territorio che si sostituisce all’Infopoint (aperto in ogni caso fino a sabato 16 febbraio compreso, sempre presso il Municipio di Scandicci). Vista la nuova attivazione dei servizi in corso con il posizionamento nei quartieri dei nuovi cassonetti con calotta, l’Aliapoint di Scandicci fino al 31 marzo compreso sarà il punto di riferimento anche per il ritiro e la sostituzione delle chiavette. Con questo nuovo sportello sarà inoltre possibile recarsi in Comune anche per ricevere informazioni sulle diverse modalità di raccolta differenziata, sui servizi di raccolta dei rifiuti, spazzamento e pulizia strade, raccolta rifiuti ingombranti, ma anche effettuare segnalazioni e reclami.

Leggi tutto...
 
“Buono come il pane”, 5 fornai di Scandicci raccontano il mestiere agli alunni delle scuole primarie Stampa

La locandina di Da lunedì 18 febbraio 2019, per sette appuntamenti fino ad aprile, cinque fornai di Scandicci saranno presenti nelle scuole primarie cittadine per raccontare ai bambini i segreti della preparazione dei prodotti da forno tipici della tradizione toscana, per l'iniziativa “Buono come il pane” organizzata dall'assessorato alla Pubblica istruzione del Comune di Scandicci, con la partecipazione attiva dei responsabili del servizio ristorazione scolastica dell’Amministrazione comunale, e da Cirfood. Così come due anni fa furono gli chef di quattro ristoranti cittadini a preparare le loro ricette per i servizi di ristorazione scolastica, mentre l'anno scorso sei pasticceri prepararono i loro dolci mostrando i segreti agli alunni delle diverse scuole, quest'anno i protagonisti sono i fornai del territorio, la cui adesione alla proposta dell'Amministrazione Comunale è stata fondamentale per l’organizzazione dell’iniziativa. Oltre alla manodopera i fornai forniranno anche gli ingredienti per la preparazione del pane e dei prodotti da forno.

Leggi tutto...
 
Giovani famiglie, pubblicata fino al 25.2 graduatoria provvisoria Ers per 40 case in via della Pieve Stampa

caseviadellapievebisDa lunedì 11 a lunedì 25 febbraio 2019 è pubblicata la graduatoria provvisoria per l’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Sociale Ers in via della Pieve. Si tratta di quaranta appartamenti, 22 da assegnare con canone agevolato ridotto e 18 con patto di futura vendita, in fase di conclusione in via della Pieve: l'80 percento di queste case, tutte di nuova costruzione, saranno riservate a giovani sotto i 40 anni di età per la loro autonomia familiare. Nel periodo di pubblicazione della graduatoria provvisoria le famiglie interessate possono presentare eventuale ricorso, utilizzando la modulistica disponibile presso il Punto Comune al primo piano del Municipio (ingresso dalla terrazza pensile da piazza Resistenza, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18,30, il sabato dalle 8 alle 12,45), oppure sulla sezione Bacheca del sito web del Comune www.comune.scandicci.fi.it , sottoscritta e corredata da idonea documentazione. Le istanze devono pervenire entro il termine perentorio del 25 febbraio 2019 presso il servizio Punto Comune al piano terrazza dal Palazzo Comunale. La graduatoria provvisoria.

Leggi tutto...
 
Sospesa corrente elettrica al mercato per problemi all'impianto; il Comune indennizza gli ambulanti Stampa

Sospensione della corrente elettrica per il mercato del sabato di piazza Togliatti a partire dal 2 febbraio 2019, per problemi riscontrati sull'impianto. Il mercato si tiene regolarmente, ma gli ambulanti che ne hanno necessità devono provvedere autonomamente ai propri bisogni di energia elettrica. La decisione di sospendere l'erogazione della corrente segue il riscontro di alcuni problemi di funzionamento da parte dei manutentori dell'impianto di piazza Togliatti. “La sicurezza prima di tutto – dice il Sindaco Sandro Fallani – non appena si sono verificati i problemi abbiamo deciso di sospendere il funzionamento dell'impianto, convocando immediatamente le associazioni di categoria degli ambulanti per comunicare la situazione; contemporaneamente gli uffici tecnici dell'Amministrazione Comunale si sono attivati per le prime valutazioni su come affrontare il problema. Il mercato settimanale in ogni caso è garantito”.

Leggi tutto...
 
Riqualificazione via Don Perosi, strada riaperta a doppio senso dopo nuovo asfalto e marciapiedi Stampa

I lavori in via Don PerosiVia Don Perosi riaperta a doppio senso nel pomeriggio di martedì 5 febbraio 2019 dopo la conclusione dei lavori di riqualificazione di strada e marciapiedi, con il nuovo fondo stradale, la riasfaltatura e la nuova segnaletica orizzontale. Il senso unico era stato istituito nelle scorse settimane proprio per consentire lo svolgimento dei lavori; in questo periodo l'Amministrazione Comunale ha promosso incontri tra i responsabili del cantiere e le imprese che si trovano in quella strada, per la gestione della sosta durante l'avanzamento dei lavori. L'intervento per la carreggiata e i marciapiedi di via Don Perosi rientra nel piano di lavori di riqualificazione delle strade nei quartieri di Scandicci, per un investimento iniziale di circa 443 mila euro Iva esclusa, individuati dalla Giunta comunale come primo lotto di lavori della gara d'appalto unificata di Scandicci e Lastra a Signa; le due Amministrazioni comunali hanno infatti firmato un accordo quadro – seguito da un gara d'appalto che ha aggiudicato i lavori di entrambe le Amministrazioni comunali ad un'unica ditta appaltatrice, la Tenci Tullio srl di Castell'Azzara (Gr) – che ha fissato lavori complessivi per 2,673 milioni di euro su strade, marciapiedi e piazze dei due comuni, 2,123 milioni dei quali sono destinati a Scandicci.

 
Da Mita Academy la possibilità di iscriversi ai corsi entro febbraio Stampa

Il Castello dell'AcciaioloUltime possibilità per iscriversi ai corsi del Mita Academy. L'Istituto tecnico superiore che ha sede nel Castello dell'Acciaiolo di Scandicci ha infatti fissato fino a tutto il mese di febbraio il termine per fare domanda per le proprie attività formative post diploma. Mita è il primo Istituto Tecnico Superiore (ITS) altamente professionalizzante inerente le professioni tecniche per la moda, nato per dare ai giovani opportunità di lavoro altamente qualificato nel settore made in Italy. I percorsi formativi sono per giovani diplomati con età compresa tra i 18 e i 29 anni. La Fondazione ITS MITA Academy opera grazie al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e alla Regione Toscana POR FSE 2014-2020.

 
A San Michele nuova raccolta differenziata con sistema misto; dal 5.2 Alia contatta i cittadini Stampa

L'avviso in diffusione a San Michele a TorriDa martedì 5 febbraio 2019 i cittadini della frazione collinare di San Michele a Torri riceveranno materiale informativo di Alia, su un nuovo sistema per la raccolta differenziata dei rifiuti che sarà attivo da lunedì 4 marzo prossimo, e che consentirà di raggiungere nuovi importanti obiettivi. Con il nuovo sistema le circa 400 utenze interessate dovranno differenziare i rifiuti e conferirli secondo quanto segue: con raccolta porta a porta i rifiuti organici, gli imballaggi in metallo, plastica, tetrapak e polistirolo, e gli imballaggi in carta e cartone; il residuo non differenziabile, invece, dovrà essere conferito ai cassonetti stradali, dotati di calotta con controllo volumetrico che può essere aperta soltanto con la chiavetta elettronica distribuita a tutte le utenze iscritte a Tari. Il vetro, infine, separato dagli altri rifiuti e imballaggi e dovrà essere gettato negli appositi contenitori, anche questi collocati su strada.

Leggi tutto...
 
Invasi per l'irrigazione, tutela del territorio, turismo: firmato il Contratto di Fiume per la Pesa Stampa

Il logo del Contratto di Fiume“Diamo il via libera ad un percorso condiviso che porterà importanti benefici a tutta la Val di Pesa, con il coinvolgimento di tutti i Comuni interessati, del Consorzio di Bonifica e del tessuto sociale e civico, tra cui va sottolineato il prezioso contributo della Pro Loco di San Vincenzo a Torri e delle Colline Scandiccesi; per il nostro territorio ricadute importanti riguarderanno i futuri progetti per gli invasi, da utilizzare per l'irrigazione agricola anche per affrontare periodi di maggior siccità, la promozione del territorio e interventi di tutela ambientale e di sicurezza idrogeologica, come ad esempio la cassa d'espansione in fase di realizzazione assieme alla Variante di San Vincenzo a Torri”. E' questo il commento dell'assessora Barbara Lombardini al Contratto di Fiume del Torrente Pesa, promosso dal Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno e firmato sabato 2 febbraio 2019 dai Sindaci dei 9 Comuni della Val di Pesa, dalla Città Metropolitana di Firenze, dalla Regione Toscana, dall'Università degli Studi di Firenze, dall'Autorità di Distretto dell'Appennino Settentrionale, dall'Autorità Idrica Toscana e altri enti ed associazioni locali, tra cui appunto per il territorio di Scandicci la Pro Loco di San Vincenzo a Torri e delle Colline Scandiccesi.

Leggi tutto...
 
Cordoglio per la scomparsa di Rodolfo Tagliaferri, “Il suo impegno al servizio della città” Stampa

Cordoglio in città per la scomparsa di Rodolfo Tagliaferri, 79 anni, impegnato a lungo nel settore sportivo, Consigliere delegato e successivamente assessore allo Sport del Comune di Scandicci nella prima metà degli anni novanta. Il Sindaco Sandro Fallani ha espresso cordoglio a nome di tutta la città: “Rodolfo è stato assessore al servizio di Scandicci, un militante politico vero con una profonda radice antifascista, di una generazione che ha posto nell'impegno civile il fondamento dell'emancipazione personale e collettiva. Alla famiglia va il caloroso abbraccio di tutti noi”.

 
“Il Sole d'oro – XI Premio Donna Città di Scandicci”, fino al 20.2 è possibile proporre candidature Stampa

Fino al 20 febbraio 2019 è aperta la possibilità di presentare candidature per l'XI Premio Donna Città di Scandicci. Il tema scelto dalla Commissione per quest'anno è quello dell'Imprenditoria e del commercio: è quindi possibile per i cittadini proporre nominativi di donne che si siano particolarmente distinte in questo ambito. La candidatura, motivata e accompagnata da un breve curriculum vitae, deve essere indirizzata alla Commissione Pari Opportunità e protocollata al Punto Comune di Piazzale della Resistenza. La candidatura prescelta sarà premiata nel corso di una cerimonia pubblica, nell'ambito delle manifestazioni organizzate in occasione della Giornata internazionale della Donna.

 
Parco Castello Acciaiolo, ecco le nuove panchine e i nuovi cestini approvati dalla Sovrintendenza Stampa

La sostituzione delle panchineE' iniziata nella mattina di martedì 29 gennaio 2019 la sostituzione delle panchine e dei cestini nel Parco del Castello dell'Acciaiolo. L'intervento di arredo urbano è stato progettato dall'ufficio Parchi e Verde pubblico del Comune di Scandicci ed ha avuto il benestare della Sovrintendenza. In tutto le nuove panchine, ognuna lunga tre metri, sono 17, dieci delle quali con lo schienale mentre le altre sette hanno solo la seduta; si tratta di panchine in acciaio zincato color corten, fissate a terra e disposte ad emiciclo per creare luoghi d'incontro nei pressi delle zone d'ombra del Parco. Le nuove sedute in acciaio sostituiscono le vecchie panchine in metallo giallo e muratura prefabbricata, non fissate a terra e in cattivo stato di conservazione, che negli anni hanno trovato disposizione senz'ordine negli spazi verdi. Stesso discorso per i cestini, che saranno nove, disposti in punti ben precisi del Parco, di misura più piccola e in acciaio corten, e che andranno a sostituire i cestoni in lamiera dislocati nell'intera area. L'investimento del Comune per la sostituzione delle panchine e dei cestini nel Parco del Castello dell'Acciaiolo ammonta a 17.295,96 euro iva inclusa.

Leggi tutto...
 
Sostegno a famiglie per nidi, confermati i rimborsi sulle rette; contributi estesi a materne private Stampa

Bambini in un servizio all'infanziaSono confermati anche per l'anno scolastico in corso - 2018/2019 - i rimborsi alle rette dei nidi per le famiglie di Scandicci con figli iscritti ai servizi educativi all'infanzia, sia pubblici che privati. Novità di quest'anno è l'estensione del contributo anche alle famiglie con figli nelle scuole d'infanzia private (quelle pubbliche sono gratuite). “I primi tre anni di vita di un figlio sono quelli che richiedono ai genitori il maggior impegno economico – dice il Sindaco Sandro Fallani – per questo motivo ci attiviamo per dare un aiuto concreto alle famiglie, che iscrivendo i bambini all'asilo nido compiono una precisa scelta educativa, un investimento importante per la crescita e il futuro dei propri figli. Scegliamo di dare sostegno alle giovani famiglie perché l'educazione delle nuove generazioni riguarda la nostra intera comunità”. Lo scorso anno le famiglie avevano ottenuto rimborsi medi del 39.2% sulle rette dei nidi d'infanzia pubblici e privati per il semestre da gennaio a giugno 2018, in tutto 322 rimborsi erogati dal Comune alle famiglie con un importo medio di 668 euro.

Leggi tutto...
 
Alia: già posizionati 400 nuovi cassonetti; “Uso chiavette illimitato, non aumenta costi in tariffa" Stampa

Un cassonetto con chiavettaSono 416 i nuovi cassonetti che Alia ha già dislocato nel Comune di Scandicci per costituire le 176 nuove postazioni di raccolta nel centro cittadino, Casellina e Vingone, con l’obiettivo di migliorare qualità e quantità dei materiali avviati a riciclo o compostaggio. In due settimane sono 138 i cassonetti già posizionati per raccogliere la frazione residua non differenziabile: dotati di calotta con controllo volumetrico, per aprirli è indispensabile la chiavetta elettronica distribuita a tutte le utenze iscritte a Tari. Insieme a questi, collocati 124 cassonetti destinati a ricevere la frazione organica e 154 per carta e cartone: anche questi contenitori sono dotati di apertura con accesso controllato. “La collocazione dei nuovi cassonetti in città prosegue secondo i programmi, questo è un passo fondamentale verso l'obiettivo del 70 percento di raccolta differenziata in città – dice l'assessora all'Ambiente Barbara Lombardini – ricordiamo e ribadiamo che il numero di conferimenti con chiavetta è illimitato e non comporta un aumento dei costi né aggravi per la tariffa. Ricordiamo inoltre la possibilità di recarsi il giovedì pomeriggio o il sabato mattina all'infopoint allestito in Comune, fino a fine febbraio, per ogni chiarimento, e per ritirare le chiavette che per qualsiasi ragione siano state smarrite o non ritirate a suo tempo”.

Leggi tutto...
 
Sporting Arno, 800 mila euro dal Coni per nuovo campo sintetico, recinzione, bagni e spogliatoi Stampa

Un pallone su un campo sintetico800 mila euro dal Coni per la riqualificazione degli impianti sportivi dello Sporting Arno a Badia a Settimo, grazie ad un bando governativo per sport e periferie a cui il Comune di Scandicci ha partecipato nel 2017. Il progetto fissa il rifacimento del campo di calcio a 11 in erba sintetica grazie alla sostituzione del vecchio manto in erba artificiale - molto deteriorato - con uno nuovo di ultima generazione; sono inoltre previste le nuove recinzioni perimetrali per la separazione tra il pubblico e l’area di gioco, i nuovi cancelli e la rete parapalloni sulle testate del campo; nella seconda fase di lavori sono fissati gli interventi di adeguamento degli accessi e degli spazi spogliatoio, nonché la riqualificazione della zona riservata al pubblico con i nuovi bagni, i nuovi percorsi e le uscite di sicurezza; è infine prevista la sostituzione dell’attuale copertura degli spogliatoi con una nuova a pannelli coibentati.

Leggi tutto...
 
Scuole, sport, spazi pubblici: la Giunta fissa opere per 4 milioni e 399 mila euro Stampa

La scuola SpinelliOpere pubbliche per 4,399 milioni di euro, in gran parte destinate alle scuole ma con attenzione anche agli impianti sportivi e agli spazi pubblici cittadini. In tutto gli interventi fissati dalla Giunta comunale, come primi schemi progettuali di lavori che saranno contenuti nel Piano triennale delle opere 2019-2021, sono sette e riguardano le scuole primarie Sandro Pertini, XXV Aprile, Donatello Gabbrielli, la scuola secondaria di primo grado Altiero Spinelli, gli impianti sportivi del Bartolozzi, il bocciodromo comunale Tamiro Martelli e largo San Zanobi. “Questa delibera anticipa le nuove opere che inseriremo nel Piano triennale – dice l'assessore alle Opere pubbliche e Vicesindaco Andrea Giorgi – in linea con quanto abbiamo fatto in questi anni diamo priorità assoluta alle scuole, dove i bambini e i ragazzi passano ore importantissime del loro tempo, agli impianti sportivi che sono fondamentali per la salute e la qualità del tempo libero dei cittadini, e al tempo stesso mettiamo il massimo impegno anche ai luoghi pubblici della città”.

Leggi tutto...
 
Innovazione tecnologica, accordo tra Scandicci e Firenze per wifi in città e app condivise Stampa

Il logo del wifiFirmato un protocollo d'intesa tra i Comune di Firenze e Scandicci per l'innovazione tecnologica, in particolar modo per il potenziamento del wifi pubblico in città e per l'utilizzo delle app già attive nel territorio del capoluogo. Tra i vari punti dell'accordo - firmato dal Sindaco di Scandicci Sandro Fallani e dall'assessore all'Innovazione tecnologica e ai sistemi informativi di Firenze Lorenzo Perra – c'è l'impegno del Comune di Scandicci “ad utilizzare il sistema della 'FirenzeWiFi' secondo modalità concordate dalle parti al fine di facilitare l'accesso degli utenti ai servizi e alla rete, ottimizzando le connessioni esistenti e uniformando le modalità di erogazione del servizio”. Tra gli obiettivi a breve termine anche quello di potenziare il wifi nella Biblioteca, frequentata quotidianamente da circa seicento cittadini.

Leggi tutto...
 
Scuole: facciate e copertura Fermi e miglioramento antincendio Campana, pubblicate le gare d'appalto Stampa

La scuola media FermiSono pubblicati da mercoledì 16 gennaio 2019 i bandi di gara per aggiudicare i lavori per le nuove facciate e la nuova copertura alla scuola media Fermi di via Leoncavallo, e per il miglioramento antincendio al plesso scolastico della Dino Campana di via Allende. L'importo complessivo dei lavori per l'intervento alla Dino Campana è fissato in 633.350 mila euro, mentre il termine per il ricevimento delle offerte è fissato al 7 febbraio 2019; per i lavori alla scuola media Fermi invece l'importo complessivo è di 628.221 euro, e il termine per il ricevimento delle offerte è fissato all'11 febbraio 2019. “Il nostro impegno per aumentare continuamente l'edilizia scolastica in città non ha soste”, dice il Sindaco Sandro Fallani, “nelle aule i nostri figli passano una parte importantissima del loro tempo, e vogliamo che lo facciano in ambienti comodi e nel massimo della sicurezza; i lavori che il Comune aggiudicherà a breve riguardano due scuole molto frequentate della nostra città, con un investimento complessivo che supera 1,2 milioni di euro”.

Leggi tutto...
 
Nuovi cassonetti, in Municipio un Info point di Alia per chi è senza chiavette e per chiarimenti Stampa

Info point AliaE' aperto il giovedì pomeriggio dalle 14,30 alle 18,30 e il sabato mattina dalle 8,30 alle 12,30 sotto al Municipio di Scandicci (saletta sotto la terrazza pensile, accesso da piazza Resistenza), l'Info point di Alia Spa aperto per un mese in occasione della posa sulle strade cittadine dei nuovi cassonetti con chiavetta. Al nuovo punto informativo, aperto in accordo con l'Amministrazione Comunale, i cittadini possono rivolgersi per il ritiro di nuove chiavette nei casi di eventuali smarrimenti, per la consegna della prima chiavetta a chi per varie ragioni non l'avesse ancora ritirata, e per ricevere informazioni generiche sulle raccolte differenziate. La prima apertura dell'Info point di Alia è fissata per giovedì 17 gennaio, mentre l'ultima data sarà sabato 16 febbraio 2019.

 
Indifferenziata, organico, carta: arrivano i cassonetti con chiavetta. Entro febbraio 176 postazioni Stampa

Un nuovo cassonetto a VingoneDopo le assemblee pubbliche sul territorio, la distribuzione del materiale informativo e delle chiavette elettroniche personalizzate per ogni singola utenza, Alia ha iniziato in questi giorni a posizionare nel centro cittadino, Casellina e Vingone i nuovi cassonetti che costituiranno le 176 nuove postazioni di raccolta: i primi ad essere posizionati sono i cassonetti destinati a ricevere la frazione residua non differenziabile (182 contenitori stradali dotati di calotta con controllo volumetrico, per aprire la quale è indispensabile la chiavetta elettronica distribuita a tutte le utenze iscritte a Tari). Saranno eliminati contestualmente 102 vecchi cassonetti per l’indifferenziato. Contemporaneamente, entro la fine del mese, comincerà anche il posizionamento dei nuovi cassonetti per la frazione organica (174) e dei contenitori stradali per carta e cartone (202): anche in questo caso i cassonetti sono dotati di controllo degli accessi attraverso lo sblocco del coperchio guidato da un meccanismo elettronico attivato dalla solita chiavetta personale. Entro la fine di febbraio tutte le 176 postazioni saranno completate ed operanti.

Leggi tutto...
 
Lavori rete gas, da giovedì 10.1 chiusa via Pisana verso Casellina tra vie Nazioni Unite e Charta 77 Stampa

Un segnale stradale di lavori in corsoChiusura di via Pisana in direzione di Casellina e Scandicci Centro, nel tratto tra le rotatorie agli incroci con via delle Nazioni Unite e con via Charta 77, dalle 9 di mattina di giovedì 10 gennaio 2019 fino a fine lavori. La chiusura è stata disposta a seguito di una richiesta urgente da parte di Centria per un intervento di manutenzione che riguarda la rete del gas. Per chi proviene da Lastra a Signa e dalla Piana di Settimo sarà segnalata in loco la viabilità alternativa, che segue il percorso predisposto dall'ufficio Traffico del Comando di Polizia Municipale: dalla prima rotatoria sarà indicata la svolta a sinistra verso via delle Nazioni Unite, poi la svolta a destra su via Oriana Fallaci, di nuovo a destra su via Darwin e infine la reimmissione verso sinistra su via Pisana.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5