Direttore responsabile

Matteo Gucci
Registrazione Tribunale di Firenze
n° 4437 del 15/1/1995

Redazione

tel: 055 7591261
e-mail: ccn@comune.scandicci.fi.it

Decoro urbano, nascono gli Angeli del Bello di Scandicci; firmata la convenzione Stampa

La firma del protocollo con Gli Angeli del BelloIl Presidente della Fondazione Angeli del Bello di Firenze Giorgio Moretti, e il Sindaco di Scandicci Sandro Fallani, nella mattina di lunedì 23 dicembre 2019 hanno firmato il protocollo di affiliazione del Comune alla Fondazione, con l’obiettivo di avviare progetti congiunti per la salvaguardia e la cura dell’ambiente cittadino, e per promuovere la creazione di gruppi di volontari che si appassionino a questa missione. Le attività che potranno svolgere i volontari sono molte e variano dalle micro pulizie di piazze, alla cura delle fioriere, fino alla piccola manutenzione di parti di alcuni giardini e alla rimozione di scritte vandaliche, "tutte azioni semplici, ma importanti per il decoro della propria città", come dicono i promotori. La Fondazione Angeli del Bello, nata a Firenze nel 2010 e che oggi conta oltre 3.000 volontari, supporta tutti gli enti ed i soggetti che vengono contagiati da questa missione impegnandosi a condividere tutte le conoscenze, le esperienze e gli strumenti necessari per l’attivazione in altre città di iniziative analoghe.

Leggi tutto...
 
Sala consiliare, in funzione il nuovo impianto audio video; sedute ed eventi in diretta YouTube Stampa

Sala consiliare Orazio Barbieri - Vetrata di Fernando Farulli (particolare)E’ entrato in funzione con la seduta del Consiglio Comunale di giovedì 19 dicembre 2020 il nuovo sistema multimediale della Sala consiliare Orazio Barbieri. Il nuovo impianto audio e video consente adesso le dirette dei Consigli Comunali e degli eventi organizzati nella Sala sul canale YouTube del Comune di Scandicci. Le sedute consiliari, a partire da quella dal 19.12.2019, sono dunque visibili in diretta streaming all’indirizzo https://is.gd/zgK6DN dove restano archiviate anche per consultazioni successive.

 
20 anni di Libernauta, l’edizione XX prende il via il 20.12 Stampa

Le presentazioni in classe di Libernauta a cura degli AllibratoriÈ una delle delle più importanti iniziative in Italia dedicate alla promozione della lettura in ambito adolescenziale. Un progetto apripista per quelle che oggi sono le metodologie più accreditate nella promozione della lettura. Dal 2000 ad oggi vi hanno partecipato 15mila ragazzi tra i 14 e i 19 anni e ogni anno coinvolge 30 scuole secondarie di secondo grado e oltre 40 biblioteche della Città Metropolitana. La XX edizione del concorso prende il via venerdì 20 dicembre 2019.

Leggi tutto...
 
Verde pubblico, nuova illuminazione a led per 5 giardini a Vingone e Casellina Stampa

L'illuminazione del giardino di via CabotoSostituzione di novanta punti luce con nuova illuminazione a led in cinque aree di verde pubblico nei quartieri di Vingone e Casellina, ovvero nel giardino di via Caboto (40 punti luce), nelle aree a verde di via Giotto (11 punti luce), tra le vie Fanfani e Marco Polo (13), tra le vie Cascine e Masaccio, e nei giardini di via dell’Acciaiolo (24 nuove lampade). La sostituzione dei corpi illuminanti nelle aree dei due quartieri - che segue il primo intervento effettuato lo scorso ottobre con 20 nuovi punti luce in piazza Sibilla Aleramo a Badia a Settimo - ha come effetto migliorativo un’elevata riduzione dei consumi energetici, grazie al passaggio da punti luce equipaggiati con lampade al sodio da 70 watt a nuovi corpi con potenza da 35 watt, oltre ad una maggior qualità della luce ottenuta passando dalla tonalità gialla del sodio ai nuovi led con temperatura di colore bianca a 4000° K, che definisce meglio i colori dell’ambiente. I nuovi corpi illuminanti, infine, sono certificati con grado di protezione meccanica elevata per garantire una maggiore protezione dagli atti vandalici.

Leggi tutto...
 
Area riqualificazione Villa La Lucciola: effettuata pulizia dei terreni del Comune Stampa

L'intervento di pulizia dell'area di Villa La LucciolaPulizia dei terreni di proprietà comunale dell’area di riqualificazione di Villa La Lucciola in via Pacchi al Vingone, nella mattina di giovedì 19 dicembre 2019. L’intervento è a carico dell’Amministrazione comunale e segue una prima pulizia dei terreni privati effettuata a fine primavera dalla proprietà dell’area e degli edifici compresi. All’interno dell’area un immobile abbandonato – il complesso ottocentesco di Villa La Lucciola - che in base alle previsioni urbanistiche contenute nel Piano Operativo può essere oggetto di un restauro conservativo senza aggiunta di nuove volumetrie. Il complesso architettonico si trova su un terreno di circa 6400 metri quadri di superficie ed è costituito da una villa, da annessi colonici, dal giardino e dalla limonaia. Con la riqualificazione sono consentite le seguenti destinazioni d'uso: residenza (circa otto abitazioni), attività private per la formazione o per servizi a carattere educativo, attività private a carattere culturale, espositivo o congressuale o attività di interesse collettivo generale. Tra i possibili interventi di interesse pubblico a corredo di un intervento di riqualificazione di Villa La Lucciola vi sono la realizzazione di spazi di parcheggio pubblico con verde di corredo lungo via Pacchi, e la sistemazione degli spazi di verde pubblico circostanti il complesso edilizio, compresa l'illuminazione pubblica.

 
Ecoincentivi, nel 2019 erogati 118 contributi (+39 rispetto 2018), 52 sono per bici elettriche Stampa

ECO19_2antemedioDa maggio a dicembre 2019 l’Amministrazione Comunale ha erogato complessivamente 118 ecoincentivi, 39 in più rispetto all’anno precedente; il totale dei contributi erogati è stato di 24.167,80 euro, ovvero la quasi totalità del fondo stanziato dal Comune di Scandicci per il 2019, pari a 25 mila euro. Dei 118 ecoincentivi, 52 sono stati erogati per bici elettriche a pedalata assistita nuove, 33 per abbonamenti ai mezzi pubblici, 21 per le sostituzioni di caldaie, 9 per trasformazioni auto a gpl, uno per auto ibride, uno per un ciclomotore e uno per un biotrituratore. Le domande non accolte per mancanza di requisiti sono state invece 17. “Siamo molto soddisfatti della risposta dei cittadini di Scandicci agli ecoincentivi del Comune di quest’anno, è il segno tangibile di una cultura ambientale che si afferma sempre più e che si traduce in gesti concreti e in comportamenti quotidiani – dice l’assessora all’Ambiente Barbara Lombardini – in questi mesi per la prima volta il fondo stanziato è stato utilizzato quasi per intero, grazie anche a piccoli aggiustamenti fatti a partire dall’esperienza da noi acquisita negli ultimi anni: tra questi l’erogazione anche retroattiva dei contributi per tutti gli acquisti o gli interventi fatti nell’arco dei dodici mesi, o la miglior calibrazione degli incentivi sulla base delle esigenze dei cittadini. Il concetto che sempre più persone comprendono è che passare a comportamenti green fa bene all’ambiente, fa bene ai bilanci familiari e migliora la qualità della vita. Siamo già al lavoro per definire il pacchetto degli ecoincentivi per il prossimo anno”.

Leggi tutto...
 
Social Party: ProLoco e Humanitas ad Accumuli a consegnare arredi per tre centri di socializzazione Stampa

I volontari delle ProLoco e dell'Humanitas assieme al Sindaco Sandro FallaniLe due ProLoco della Piana di Settimo e delle Colline di Scandicci, assieme all’Humanitas, martedì 17 dicembre 2019 hanno raggiunto il comune di Accumuli (Ri) per consegnare gli arredi di tre centri di socializzazione per la cittadinanza, allestiti in altrettante frazioni del territorio colpito da un terremoto di magnitudo 6.0 nell’agosto del 2016. In tutto sono state consegnate 70 sedie, 14 tavoli e 9 librerie, trasportate con due mezzi di Protezione civile dell’associazione di volontariato Humanitas Scandicci. Gli arredi sono stati acquistati con i proventi della Festa del Lampredotto organizzata dalle due ProLoco in collaborazione con Frama, e della cena 2019 del Social Party di Scandicci. Le due ProLoco e i rappresentanti del Social Party hanno deciso di concretizzare gli aiuti alle popolazioni colpite dal sisma del 2016 seguendo le indicazioni dei Sindaci di Accumuli ed Amatrice, consultati al riguardo.

 
Riqualificazione XXV Aprile, Ministero Infrastrutture cofinanzierà il progetto con 40 mila euro Stampa

La scuola XXV AprileIl Ministero delle Infrastrutture contribuirà con 40 mila euro (su un totale di 100 mila euro) al progetto per la riqualificazione della scuola primaria XXV Aprile di Vingone; l’importo restante per la progettazione degli interventi per il plesso scolastico sarà invece a carico del Comune di Scandicci. Il Ministero ha comunicato lo stanziamento del contributo agli uffici del settore Opere pubbliche dell’Amministrazione Comunale, che avevano partecipato ad un bando ministeriale per la richiesta di cofinanziamenti “per progetti di fattibilità tecnica ed economica e per progetti definitivi di messa in sicurezza degli edifici e delle strutture pubbliche”.

Leggi tutto...
 
L’educazione alimentare passa dalle mense scolastiche, dal 18.12 incontri su allergie e intolleranze Stampa

La locandina degli incontri sull'educazione alimentare e le allergieTre incontri e una visita guidata con degustazioni al centro cottura delle mense scolastiche, per il progetto “Educazione alimentare e allergie” organizzato dal Comune di Scandicci e curato dall’allergologa Donatella Macchia in collaborazione con il servizio di ristorazione delle scuole cittadine. Si parte mercoledì 18 dicembre 2019 alle 17 presso la Fabbrica dei Saperi (piazza Matteotti, 31), dove si terranno anche gli altri incontri, con “Le allergie alimentari: cosa sono, come si fa la diagnosi, qual è la terapia?”, si prosegue mercoledì 29 gennaio 2020 alle 17 con “Che cosa è la malattia celiaca? Quando è davvero celiaca? Come si fa la diagnosi?” e mercoledì 26 febbraio 2020 alle 17 con “Le intolleranze alimentari fra il vero e il falso”, mentre l’appuntamento conclusivo è martedì 11 marzo 2020 alle 17 al centro cottura della mensa scolastica in via Allende, con visita guidata e degustazione (su prenotazione); gli incontri sono a ingresso libero previa iscrizione a cred@comune.scandicci.fi.it . Per informazioni 055.7591567.

Leggi tutto...
 
"L’odio non ha futuro”, Scandicci alla manifestazione a Milano per la scorta civica a Liliana Segre Stampa

L'assessora Diye Ndiaye con la delegazione di Anci Toscana alla scorta civica per la senatrice Liliana SegreOltre quattrocento sindaci e amministratori di Comuni italiani a Milano nel pomeriggio di martedì 10 dicembre 2019, per la manifestazione “L‘odio non ha futuro” organizzata dall’Associazione nazionale comuni italiani Anci, da Ali, Upi e Comune di Milano “per portare la testimonianza a fianco della senatrice Liliana Segre” presente all’iniziativa. In rappresentanza di Scandicci l’assessora alla Legalità e alla Promozione dei diritti di cittadinanza Diye Ndiaye, assieme alla delegazione organizzata da Anci Toscana composta da oltre venti sindaci e amministratori locali, tra cui il Presidente Matteo Biffoni e il Sindaco di Firenze Dario Nardella. L’arrivo della manifestazione, “una scorta civica a sostegno della senatrice Liliana Segre”, in piazza della Scala.

 
Erba artificiale, gomma colata, giochi, panchine colorate: rinasce giardino della materna Turziani Stampa

La foto di un disegno in gomma colataUna profonda riqualificazione per il giardino della scuola d’infanzia Eleonora Turziani, grazie ad una nuova pavimentazione in erba artificiale e gomma colata che renderà l’area utilizzabile per molti giorni in più all’anno, all’installazione di nuovi giochi e arredi, a panchine in legno colorato, alla risistemazione delle pareti della scuola, alla rimozione delle parti in asfalto. La Giunta ha approvato il progetto per l’intervento sull’area esterna della materna di via Fanfani a Vingone, da realizzare in due lotti nel 2020. L’investimento complessivo per il Comune di Scandicci ammonta a 78 mila euro da quadro economico, 50 mila euro per gli interventi fissati nel primo lotto e 28 mila euro per i lavori restanti previsti nella seconda parte. L’approvazione del progetto, particolarmente attesa da genitori, insegnanti e dirigenza scolastica dell’istituto comprensivo Rossella Casini soprattutto per l’impossibilità di utilizzare il giardino per molti giorni in caso di pioggia, è stata comunicata alla scuola dalle assessore alla Pubblica istruzione Ivana Palomba e all’Ambiente e al Verde pubblico Barbara Lombardini.

Leggi tutto...
 
Sisma Mugello, anche Protezione civile e Polizia municipale Scandicci impegnate per la popolazione Stampa

I volontari delle associazioni di Protezione civile impegnati in MugelloLa Polizia municipale e le associazioni di volontariato di Protezione civile di Scandicci Humanitas, Racchetta e Croce Rossa sono impegnate a favore della popolazione nei territori dei comuni del Mugello, colpiti nella prima mattina di lunedì 9 dicembre 2019 da un terremoto di magnitudo 4.5 e interessati da uno sciame sismico. “Anche il sistema di Protezione civile di Scandicci è in servizio permanente in queste ore in Mugello”, dice l’assessore alla Protezione civile e alla Polizia municipale Andrea Anichini, “l’Humanitas è presente con una cucina da campo e con altre attività di logistica, e anche i volontari delle nostre sezioni di Racchetta e Croce Rossa sono impegnati h24 per far fronte alle diverse necessità delle popolazioni e delle autorità. Siamo inoltre presenti fin dalle primissime ore dell’emergenza a Barberino di Mugello con pattuglie delle nostra Polizia municipale, che operano in stretta collaborazione con il comando locale in servizi di sorveglianza nella zona rossa dove si trovano gli edifici dichiarati inagibili; la nostra presenza, finalizzata anche a scongiurare qualsiasi episodio di sciacallaggio, è già garantita anche per la prossima notte”. Il Sindaco Sandro Fallani ha espresso il proprio ringraziamento per l’impegno di queste ore in Mugello dei volontari di Protezione civile e del personale della Polizia municipale.

 
Centri estivi di qualità, a gennaio i rimborsi per 570 bambini; importo medio 140 euro Stampa

Attività in un centro estivoE’ iniziata nella prima settimana di dicembre la procedura di liquidazione dei rimborsi per le famiglie che avevano iscritto i figli ai Centri estivi di qualità durante le ultime vacanze scolastiche, e che hanno presentato domanda nel mese di settembre. I contributi, che saranno erogati alle famiglie nel mese di gennaio, riguardano complessivamente 570 bambini e ragazzi, per un importo complessivo da parte del Comune di oltre 80 mila e 500 euro e un rimborso medio a favore delle famiglie di oltre 140 euro a figlio. I Centri estivi di qualità riunivano le attività educative estive proposte da 12 associazioni e cooperative che hanno firmato una convenzione con il Comune; i soggetti proponenti hanno ottenuto l’attestazione di qualità rispondendo ad una manifestazione pubblica d'interesse pubblicata dall'Amministrazione Comunale, e dimostrando di rispondere a determinati criteri di qualità ambientale ed educativa. Il contributo riconosciuto è stato pari a 40 euro a turno settimanale per una frequenza minima di due turni e per un massimo rimborsabile di 200 euro a bambino.

Leggi tutto...
 
Ad di Gest e Sindaco inaugurano nuovo spazio sosta e ristoro per conducenti tramvia a Villa Costanza Stampa

L'inaugurazione del nuovo spazio di sosta e ristoroNuova spazio di sosta e ristoro per i conducenti della tramvia di Firenze. A Villa Costanza GEST ha realizzato un nuovo box, moderno e confortevole, per consentire a chi ogni giorno guida il tram, di sostare, attendere il cambio, fare una pausa. Nella mattina di giovedì 5 dicembre 2019 l’Ad di GEST, Jean-Luc Laugaa, e il Sindaco di Scandicci, Sandro Fallani, insieme ad alcuni conducenti del tram, hanno inaugurato il nuovo edificio. Sostituisce il vecchio box, nato provvisoriamente al momento dell'avvio del servizio, nel febbraio 2010. Il nuovo locale è più funzionale, con un’estetica moderna e ben inserita nel contesto di Villa Costanza, rispettoso dei vincoli paesaggistici e adeguato ai criteri di sostenibilità ambientale. Comprende due bagni e un’area ristoro. Uno spazio accogliente e luminoso, climatizzato e più confortevole del vecchio box prefabbricato.

Leggi tutto...
 
Raccolta differenziata, novità per imballaggi: ecco i cassonetti a chiavetta per il multimateriale Stampa

Una postazione di cassonetti Novità per la raccolta rifiuti a Scandicci, nell’ambito del progetto che vede impegnata Alia Servizi Ambientali SpA ad uniformare il servizio di igiene urbana sul territorio; da questa settimana l’Azienda sta posizionando cassonetti a caricamento laterale con accesso vincolato anche per gli imballaggi in plastica, metalli, tetrapak e polistirolo. Attualmente, sono circa 20 le postazioni dove gli utenti devono conferire i rifiuti in materiale cellulosico, gli organici, il residuo non differenziabile ed anche gli imballaggi con chiavetta elettronica per l’apertura. All’attivazione del servizio, infatti, ai contenitori dotati di controllo di accesso (per il conferimento delle frazioni di carta e cartone, organico e residuo), erano state affiancate 283 campane per la raccolta degli imballaggi in plastica, metalli, tetrapak e polistirolo e 215 campane per la raccolta del vetro. A conclusione dell’intervento in atto gran parte delle campane degli imballaggi saranno sostituite da cassonetti con accesso controllato (213 in totale); le altre non potranno essere eliminate per non perdere posti auto. Il conferimento degli imballaggi in vetro rimane, invece, con le campane verdi ad accesso libero ubicate su tutto il territorio comunale.

Leggi tutto...
 
Libera Universtità, +25% di iscrizioni ai corsi 2019-2020 Stampa

Il corso con il Generale Robarto Riccardi Comandante del Nucleo dei Carabinieri pr la Tutela del Patrimonio ArtisticoSono 427 solo nel primo semestre gli iscritti ai corsi 2019-2020 della Libera Università di Scandicci, che quest’anno è giunta alla dodicesima edizione, con un aumento del 25 percento rispetto al dato storico. La Libera Università è un progetto coordinato dal Comune di Scandicci, in collaborazione con il Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti, l'Istituto statale superiore Russell–Newton, l’Istituto d'istruzione superiore Sassetti Peruzzi, Arco Associazione ricerca cultura orientamento e Auser Volontariato Scandicci. “Il bilancio delle iscrizioni a questa edizione della Libera Università è molto positico molto positivo”, dicono gli organizzatori, “ed è probabilmente dovuto al pubblico più ampio raggiunto grazie alla promozione durante la Fiera di Scandicci e con la prima edizione in città della Festa dei Nonni e delle Nonne, che ha coinvolto molte persone. Mai come questo anno, inoltre, il programma culturale ha cercato di tenere insieme proposte variegate, che combinano aspetti innovativi con quelli più tradizionali del nostro vivere”. Tra le attività di rilievo delle ultime settimane la lectio magistralis di Antonio Natali, già Direttore degli Uffizi, e l'intervento del Comandante del Nucleo dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Artistico e Culturale, Generale Roberto Riccardi (nella foto assieme all'assessora alla Cultura Claudia Sereni), che hanno toccato tematiche di importanza primaria in materia di protezione dei beni culturali.

Leggi tutto...
 
Sportello Inps, dal 3 dicembre 2019 in via sperimentale accessi su prenotazione Stampa

Il logo dell'InpsLa Direzione provinciale di Firenze dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale Inps comunica che da martedì 3 dicembre 2019, in via sperimentale, presso lo sportello avanzato dell’Agenzia di Firenze Ovest aperto nelle giornate di martedì e giovedì al Comune di Scandicci (piazza della Resistenza, 1), viene avviata la modalità di prenotazione obbligatoria degli accessi. Gli utenti possono scegliere la giornata e la fascia oraria più adatta alle proprie esigenze. La prenotazione può essere effettuata dagli utenti con le seguenti modalità: se in possesso di Pin, tramite il servizio”Sportelli di sede” sul Portale dell’Istituto www.inps.it ; da smartphone o tablet, tramite il servizio “Sportelli di sede” sull’app INPS Mobile (per prenotare il ticket attraverso l’app INPS Mobile bisogna accedere a “Sportelli di sede”, la funzionalità che fornisce le informazioni sugli sportelli aperti al pubblico – orari, tempi medi di servizio, numero di persone in coda e stato di avanzamento della coda – e una volta trovata la sede di interesse Firenze Ovest-Punto Avanzato Comune di Scandicci bisogna cliccare su “Prenota ticket” e scegliere lo sportello, tra i due disponibili: Assicurato Pensionato e Ammortizzatori Sociali); tramite lo sportello di sede, Firenze Ovest via Modigliani 103; telefonando al Contact Center, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, al numero 803 164 (da rete fissa) o 06 164 164 (da cellulare secondo tariffe da proprio operatore). Lo sportello dell’Agenzia di Firenze Ovest, via Modigliani 103 a Firenze, continuerà a ricevere il pubblico nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8,30 alle 12,30, con le consuete modalità.

 
Impianto elettrico per il mercato in piazza Togliatti, la Giunta ha approvato il progetto Stampa

Approvato il progetto per il nuovo impianto di distribuzione dell’energia elettrica ai banchi del mercato di piazza Togliatti. La Giunta ha dato il parere favorevole alla delibera per la fattibilità dell’opera con un importo da quadro economico per il progetto di 120 mila euro, somma già stanziata dall’Amministrazione. L’intervento si rende necessario a seguito della sospensione della corrente elettrica per il mercato nei mesi scorsi, per problemi riscontrati sull’impianto. “Procediamo secondo programma, come già annunciato agli esercenti e alle associazioni di categoria interessate – dice l’assessore allo Sviluppo economico Andrea Franceschi – abbiamo uniformato i tempi di realizzazione dell’impianto per tutti i banchi a quello fissato per gli alimentari, l’obiettivo che ci siamo posti per l’intervento è la prossima primavera”.

 
Dal 2.12 nuovo medico per la Val Di Pesa; in attesa dell’ambulatorio servizio navetta da San Michele Stampa

Uno stetoscopioE’ stata nominata dalla Asl per il servizio di medicina di base nella zona collinare della Val Di Pesa a Scandicci la Dottoressa Beatrice Vannucci, che entra in servizio a partire da lunedì 2 dicembre 2019. Il medico, che ha competenza anche per le due frazioni di San Vincenzo a Torri e di San Michele a Torri, per il primo periodo farà servizio esclusivamente presso l’ambulatorio gestito da Humanitas nei locali adiacenti alla parrocchia di San Vincenzo a Torri, mentre in un secondo momento – quando sarà allestita in via definitiva una struttura nella frazione – riceverà anche in un nuovo ambulatorio a San Michele a Torri. “In attesa di avere la disponibilità di una seconda struttura, per i cittadini di San Michele sarà attivo un servizio di navetta per il trasporto all’ambulatorio di San Vincenzo, per il quale ringraziamo Humanitas – dice l’assessore alle Politiche socio sanitarie Andrea Franceschi – dopo un primo periodo verificheremo l’utilizzo della navetta da parte della cittadinanza, per valutare ed eventualmente calibrare il servizio in base alle reali esigenze della frazione. L’entrata in servizio del medico per i cittadini di San Michele e di San Vincenzo è un risultato importante, ottenuto grazie alla collaborazione tra noi, il coordinamento dei medici di base e i cittadini, con una lettera inviata nei mesi scorsi alla Asl dal Sindaco”.

 
In Biblioteca di domenica: 2960 presenze in due mesi di aperture; il 24.11 sfiorati 500 accessi Stampa

Il volantino delle aperture domenicali della BibliotecaSono 2960 le presenze complessive nella Biblioteca di Scandicci nelle nove domeniche di apertura dal 29 settembre 2019 - quando il servizio della Biblioteca è passato a sette giorni su sette - fino al 24 novembre quando è stata effettuata l’ultima rilevazione. Se già nella prima domenica di apertura la novità era stata accolta da 247 cittadini, la partecipazione è più che raddoppiata nelle ultime due date del 17 e del 24 novembre, quando in entrambe le occasioni le presenze contate hanno sfiorato le 500 unità (rispettivamente con 498 e 497 accessi). Durante le nove domeniche di apertura la Biblioteca di Scandicci ha effettuato 1185 prestiti.

Leggi tutto...
 
Coltivare funghi da fondi caffè dei bar di Scandicci: FunghiEspresso, start up di economia circolare Stampa

Funghi coltivati dai fondi di caffèUna coltivazione di funghi naturale, senza utilizzo di terra e senza produzione di rifiuti, portata avanti semplicemente utilizzando fondi di caffè forniti dai bar di Scandicci. Funziona così Funghi Espresso, la start up che ha portato il suo modello di economia circolare a Scandicci e che è stata presentata nel pomeriggio di venerdì 22 novembre 2019 dal fondatore Antonio Di Giovanni, dal Sindaco Sandro Fallani, dall’assessora all’Ambiente Barbara Lombardini, dal Presidente della coop Il Giglio del Campo Pietro Rampini e dal Presidente di Villa Costanza Ristopark Michele Morrocchi. I bar cittadini che già hanno aderito, dopo i primi giorni di avvio del progetto, sono nove (ma diversi altri stanno definendo la propria partecipazione): The Florence Gate a Villa Costanza, dove la start up è stata presentata, La Bussola, Aquila, Monatti, Robertino, Nico, L’Estremo, Bistro il Nove, Caffé Geggè. L’iniziativa di raccolta del caffè usato nei bar comporta nei fatti una riduzione dei rifiuti cittadini e rappresenta una buona pratica di riuso, motivi per i quali il Comune di Scandicci ha dato il proprio patrocinio. La raccolta – altro particolare di rilievo – avviene inoltre a emissioni zero, dal momento che è effettuata utilizzando speciali biciclette adibite al trasporto delle merci da B Cargo, altra start up green che ha radici a Scandicci.

Leggi tutto...
 
Giardino su galleria A1 e nuovi campi del Casellina, da dicembre l’iter per aggiudicare i lavori Stampa

Il rendering del giardino sulla galleria artificiale dell'A1E’ ripartito il countdown per la realizzazione del nuovo giardino sulla galleria artificiale dell’A1 e per i nuovi impianti sportivi del Casellina, opere a carico di Autostrade per l’Italia nell’ambito del progetto della terza corsia. A sbloccare l’iter, il 28 ottobre scorso, è stato il parere positivo del Ministero delle Infrastrutture al progetto esecutivo redatto da Autostrade e già approvato dal Comune nella sua ultima versione nell’estate del 2016; dal 10 dicembre viene dunque riattivata la procedura per l’aggiudicazione delle opere da parte di Autostrade: entro il mese di gennaio dovranno pervenire le varie offerte, dopodiché a giugno saranno aggiudicati i i lavori e a settembre 2020 partiranno i cantieri. La road map è stata comunicata da Autostrade per l’Italia al Comune di Scandicci nel corso di un incontro a cui hanno partecipato il Sindaco Sandro Fallani e il Vicesindaco e assessore alle Opere pubbliche Andrea Giorgi.

Leggi tutto...
 
Municipale, in Piano occupazione 2020/21 cinque nuovi agenti; in 2019 assunti 2 agenti e 2 ispettori Stampa

Un'auto della Polizia MunicipaleL’Amministrazione Comunale di Scandicci assumerà nei prossimi mesi cinque nuovi agenti per il Comando di Polizia Municipale. E’ quanto fissato nel Piano occupazionale approvato dalla Giunta comunale per il periodo 2020-2021. I nuovi agenti saranno assunti tramite concorso, che sarà indetto nei primi mesi del 2020 in collaborazione con gli altri Comuni della piana fiorentina. “Gli obiettivi sono una città sempre più sicura e un’attenzione ancora maggiore al territorio, a favore dei cittadini – dice l’assessore alla Polizia Municipale Andrea Anichini – come avevamo promesso, appena abbiamo avuto la possibilità abbiamo iniziato a concretizzare un piano di rafforzamento del nostro Comando di Polizia Municipale, che ogni giorno svolge un lavoro prezioso nelle nostre strade. Dopo le quattro assunzioni di quest’anno, i cinque nuovi agenti fissati per i prossimi mesi sono il chiaro segno della direzione presa”. Nel 2019, ricordiamo, l’Amministrazione Comunale ha assunto due nuovi ispettori e due agenti per il Comando di Polizia Municipale.

 
Raccolta rifiuti, da novembre ogni sabato al mercato c’è l’Ecofurgone (dalle 9 alle 12) Stampa

L'Ecofurgone di Alia SpaDal mese di novembre 2019 l’Ecofurgone di Alia Spa è presente al mercato di piazza Togliatti ogni sabato dalle 9 alle 12. La presenza settimanale dell’Ecofurgone, che finora era presente al mercato il primo e il terzo sabato del mese, è un’opportunità in più per i cittadini e integra altri servizi di raccolta dei rifiuti già attivi: il mezzo di Alia Servizi Ambientali Spa è appositamente attrezzato per ricevere dalle utenze domestiche quei rifiuti che, per caratteristiche o dimensioni, non devono essere conferiti al servizio di raccolta ‘porta a porta’ e neppure alle postazioni stradali. All’Ecofurgone possono essere conferite diverse tipologie di rifiuti, come olio vegetale esausto, lampade e tubi al neon, vernici in barattolo e bombolette spray, toner e cartucce di stampanti, pile e batterie, piccoli elettrodomestici (come radio, cellulari, phon, tostapane, utensili elettrici, frullatori etc.) e farmaci scaduti. La consegna dei materiali è molto semplice: è sufficiente portare con sé i rifiuti di cui ci si vuole disfare e consegnarli all’addetto del mezzo.

Leggi tutto...
 
Passerella Badia a Settimo-San Donnino, via ai lavori; 4,315 milioni di euro l’investimento Stampa

Rendering della Passerella di BadiaPartiti i lavori per la costruzione della passerella pedonale e ciclabile sull'Arno, tra Badia a Settimo (Scandicci) e San Donnino (Campi Bisenzio). L'opera, iniziata al termine della bonifica bellica, è a carico della Città Metropolitana di Firenze. L’avvio dei lavori, nel pomeriggio di martedì 29 ottobre 2019, alla presenza del Sindaco della Città Metropolitana Dario Nardella, dei Sindaci di Scandicci Sandro Fallani, Signa Giampiero Fossi e Lastra a Signa Angela Bagni, dell'assessore di Campi Bisenzio Giorgia Salvatori assieme ai responsabili del cantiere. Assegnati i lavori, ci vorrà un anno e mezzo per realizzare la passerella. L'investimento complessivo è circa 4 milioni e 315 mila euro. La passerella ciclo pedonale sul fiume Arno è destinata al collegamento della stazione Fs di San Donnino (comune di Signa, al confine con Campi Bisenzio, sponda destra idraulica) alla sponda in prossimità della frazione di Badia a Settimo (sponda sinistra idraulica).

Leggi tutto...
 
Sindaci su crisi Coop Legnaia: “A fianco a lavoratori, pronti a collaborare per soluzioni efficaci" Stampa

“Al fianco dei lavoratori della Cooperativa di Legnaia con il massimo impegno in queste ore di preoccupazione, pronti a collaborare ad ogni ipotesi che possa tramutarsi in soluzione efficace. Chiediamo fin da adesso di incontrare con i Sindacati il Commissario, non appena sarà nominato dal Ministero, al tavolo di crisi convocato dalla Regione Toscana”. I Sindaci di Firenze Dario Nardella, di Scandicci Sandro Fallani e di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni lanciano un appello a tutte le istituzioni e ai privati interessati a individuare un percorso che salvaguardi il futuro dei dipendenti della cooperativa e delle loro famiglie, assieme alla storia centenaria di questa realtà del territorio della Città metropolitana di Firenze. La Cooperativa di Legnaia ha sede nel territorio di Firenze e ha la maggior parte dei circa seicento produttori soci nella piana fiorentina, sulle colline di Scandicci e nel Mugello. I Sindaci dei territori interessati in queste settimane seguono con attenzione tutto ciò che riguarda Legnaia. “In queste ore niente deve rimanere intentato – dice il Sindaco di Scandicci Sandro Fallani – assieme alla Regione stiamo esplorando ogni possibile percorso”. “Le ultime notizie dopo l’assemblea dei soci indicano una situazione critica, con la mancata ricapitalizzazione della cooperativa e le dimissioni dei vertici; per questo motivo chiediamo che fin da subito sia fatto il possibile, con la massima responsabilità da parte di tutti”, concludono i Sindaci, “affiancheremo i Sindacati nel caso si renda necessaria la richiesta di ammortizzatori sociali per consentire alle famiglie dei lavoratori di affrontare questo periodo di difficoltà”.

 
Poggio Valicaia: 15.605 visitatori nella stagione 2019, +75% rispetto all’anno scorso Stampa

Il Parco di Poggio ValicaiaSono stati 15.605 i visitatori del Parco di Poggio Valicaia sulle colline di Scandicci da marzo a settembre 2019, ovvero 6.712 in più rispetto all’anno precedente con un incremento degli accessi di oltre il 75 percento. Il dato è stato rilevato grazie a due dispositivi a infrarossi posizionati all’ingresso di Poggio Valicaia, in via della Poggiona. Il numero di visitatori di Poggio Valicaia è stato comunicato dai gestori, ovvero dall’associazione temporanea d’imprese costituita dalle cooperative sociali Il giglio del campo e Vivai Fiorentini Valle Verde, che si è aggiudicata il servizio a seguito di un bando pubblicato nel 2017 dal Comune di Scandicci che è proprietario del parco. “Poggio Valicaia è patrimonio di tutti i cittadini – dice l’assessora all’Ambiente e ai Parchi Barbara Lombardini – è la più importante area di tutela naturale del nostro territorio e ospita sempre più attività rivolte alle famiglie e a persone di ogni età, provenienti da Scandicci e da tutta l’area metropolitana. Per il 2019 restano gli ultimi appuntamenti nei primi giorni di novembre, tra cui le Olioolimpiadi di domenica 10 - ovvero un’iniziativa contro la contraffazione dell’olio extravergine d’oliva - dopodiché il parco chiuderà al pubblico fino alla prossima primavera per l’altrettanto importante periodo di studio, programmazione e manutenzione dell’area”.

Leggi tutto...
 
“Scandicci sostenibile”, aperto su fb nuovo canale del Comune dedicato ai temi della sostenibilità Stampa

Il logo di Scandicci sostenibileScandicci sostenibile è il nuovo canale del Comune di Scandicci interamente dedicato ai temi della sostenibilità. La pagina, aperta su fb, promuove e informa su iniziative, azioni, politiche pensate e progettate nel rispetto dell’ambiente, come ad esempio le misure per incrementare la raccolta differenziata dei rifiuti, le novità riguardanti parchi, giardini e le aree di verde pubblico, i servizi di trasporto pubblico locale come tramvia e bus, la mobilità alternativa e ciclabile, la lotta all’inquinamento, le buone pratiche per il risparmio idrico, il contrasto all’utilizzo delle plastiche usa e getta. Tra i contenuti di Scandicci sostenibile anche stimoli e indicazioni per ridurre al minimo l’impatto ambientale dei comportamenti di ogni giorno. Il nuovo canale è alla pagina fb Scandicci sostenibile.

Leggi tutto...
 
Al Cnr il secondo parco dell’area fiorentina, poi case, hotel, servizi: il Consiglio adotta il Piano Stampa

Un rendering dal Piano per il futuro dell'area ex CnrPrenderà presto forma nel centro di Scandicci il secondo parco metropolitano dell’area fiorentina dopo le Cascine, “avrà sede nell’area dell’ex Cnr e sarà un parco 3.0”, come spiega il Sindaco Sandro Fallani. “Abbiamo già iniziato i primi incontri di studio preliminari alla progettazione, con l’obiettivo di dar vita ad un bellissimo spazio metropolitano che ospiti luoghi d’incontro e di vita, che sia un polmone verde per la città e che al tempo stesso abbia funzioni in armonia con tutto quello che c’è e che nascerà attorno, ovvero case, servizi, campus, alberghi, accanto ad una delle zone produttive e di lavoro più ricche e qualitativamente avanzate d’Europa”. Il Consiglio Comunale ha adottato il Piano particolareggiato di iniziativa pubblica per l’area di trasformazione Tr04c, l’area dell’ex Cnr appunto, con i voti favorevoli di Pd, lista Sandro Fallani Sindaco e Scandicci a Sinistra, e quelli contrari di Lega Salvini premier e Movimento 5 Stelle.

Leggi tutto...
 
Completamento corso pedonale, piazze, scuole, Teatro Studio: il Consiglio approva opere per 5,76 mln Stampa

Sala consiliare Orazio Barbieri - Vetrata di Fernando Farulli (particolare)Un investimento di 2,041 milioni di euro per la semipedonalizzazione di via De Amicis, ovvero l’intervento che completerà la passeggiata lungo il corso urbano da piazza Resistenza, via Pascoli, piazza Togliatti fino alle piazze Piave e Matteotti; sempre in tema di spazi pubblici e luoghi d’incontro cittadini, 627 mila euro stanziati per la riqualificazione di piazza Cavour a San Giusto e ulteriori 50 mila euro per gli arredi del giardino di via Martin Luther King a Vingone (il cui intervento di riqualificazione partirà la prima settimana di settembre). Gli investimenti in edilizia scolastica ammontano invece a 700 mila euro, 500 mila dei quali per il miglioramento antincendio alla Gabbrielli e 200 mila aggiuntivi per l’ampliamento della Pettini; 700 mila euro è anche quanto stanziato per la riqualificazione del Teatro Studio Mila Pieralli, e 557 mila euro la somma per la manutenzione straordinaria delle strade. Ammontano a 5 milioni e 760 mila euro gli investimenti approvati dal Consiglio Comunale con la variante al Piano delle Opere pubbliche (favorevoli Pd, lista Sandro Fallani Sindaco e Scandicci a Sinistra, contrari Lega Salvini premier, Centro destra per Scandici Forza Italia Udc e Movimento 5 Stelle), ovvero un piano di lavori in tutti i quartieri finanziati con l’avanzo di amministrazione del 2018.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 3