Unioni Civili con cerimonia o in forma amministrativa, approvato l'atto di indirizzo della Giunta

L'ingresso del MunicipioLe Unioni Civili tra persone dello stesso sesso a Scandicci possono seguire la procedura ordinaria, ovvero la forma di semplice pratica amministrativa davanti all’ufficiale di Stato Civile, oppure la forma celebrativa davanti al Sindaco; in questo secondo caso è possibile scegliere di celebrare l’Unione Civile tra i luoghi già individuati dall’Amministrazione Comunale per lo svolgimento di cerimonie di carattere istituzionale, ovvero la Sala della Giunta, la Sala del Consiglio Comunale, la saletta nella Sede della Cna, il Castello dell’Acciaiolo e il parco di Poggio Valicaia, con le stesse tariffe di utilizzo fissate per le altre celebrazioni. Le modalità fissate per le procedure di Unioni Civili tra persone dello stesso sesso sono fissate in un atto di indirizzo approvato dalla Giunta Comunale.

 
Eventi
Sabato 1 ottobre in piazza Resistenza la seconda Festa del Volontariato

Il volantino della Festa del VolontariatoSabato 1 ottobre 2016 dalle 10 alle 22 in piazza della Resistenza, le associazioni del Social Party assieme all’assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Scandicci organizzano la seconda Festa del Volontariato, con iniziative, stand enogastronomici e il percorso di prevenzione e di promozione alla salute e ai corretti stili di vita “Promuoviti con noi”. Dalle 10 alle 18, a cura dell’associazione Acat, giochi e iniziative sulla simulazione di guida in stato di ebbrezza. Gli stand enogatsronomici sono gestiti dall’associazione San Zanobi, Misericordia di Lastra a Signa sezione Scandicci e Pubblica Assistenza Humanitas,, il percorso “Promuoviti con noi” da Humanitas, Misericordia, Croce Rossa, Avis, Lilt e Farma.net Scandicci. Di seguito il programma delle iniziative.


Il 2 ottobre a San Vincenzo a Torri lo “Svuotacantina”

La locandina dello Svuotacantina“Svuotacantina! Ciò che non serve a te è utile a me!” è il titolo dell’iniziativa in programma domenica 2 ottobre 2016 dalle 9 alle 18 in piazza Vezzosi a San Vincenzo a Torri. L’appuntamento è organizzato dalla Pro loco di San Vincenzo a Torri e delle Colline Scandiccesi con il patrocinio del Comune di Scandicci.


Domande entro il 30.9 per agevolazioni in bolletta Publiacqua a famiglie con Isee sotto 16.500 euro

Un rubinettoFino a venerdì 30 settembre 2016 le famiglie residenti nel Comune di Scandicci con indicatore Isee non superiore a 16.500 euro possono presentare domanda per chiedere l’assegnazione di rimborsi economici sulla tariffa del servizio idrico. L’agevolazione economica a carattere sociale è destinata sia ai titolari di forniture domestiche individuali, sia a famiglie che usufruiscono di utenze aggregate come quelle condominiali; sono ammessi al beneficio anche gli inquilini che sostengono la fornitura dell’acqua intestata al locatore, relativamente all’abitazione in cui hanno residenza. L’ammontare del contributo sarà di un massimo di 56,10 euro moltiplicati per ogni componente del nucleo familiare (il contributo minimo è invece fissato in 10 euro per ciascun componente). Il bando.


“Coltivare con l’Arno”, accordo per il territorio dall’agricoltura; il 30.9 evento all'Acciaiolo

La locandina dell'evento del 30.9 all'AcciaioloI Comuni di Firenze, Scandicci e Lastra a Signa, il Quartiere 4 di Firenze, la Città metropolitana di Firenze, il Dipartimento di Urbanistica (DIDA) dell’Università di Firenze, Coldiretti e il Consorzio di Bonifica del Medio Valdarno hanno firmato in Palazzo Vecchio un accordo quadro “Consortium Agreement Coltivare con l’Arno. Parco Agricolo perifluviale” per dar vita in forma congiunta a una progettualità integrata nel territorio agro-urbano che dalle colline dei tre comuni arriva fino all’Arno. L’accordo nasce da una lunga consuetudine di governance fra gli enti che dall’inizio con un Protocollo d’intesa del 2012 è maturata durante il processo partecipativo “Coltivare con l’Arno. Parco agricolo Perifluviale”, sostenuto dall’Autorità per la partecipazione, appena concluso, che ha visto lavorare assieme ricercatori universitari, amministrazioni, agricoltori, enti pubblici e privati, cittadini, studenti, associazioni per confezionare un progetto di risanamento e valorizzazione del territorio incentrato sul nuovo ruolo dell’agricoltura e delle filiere corte in ambiente periurbano. Il 30 di settembre dalle 15 tutti i prodotti verranno messi in mostra al Castello dell’Acciaiolo a Scandicci durante un seminario di confronto con tutti i partecipanti.


Una delegazione europea di 13 docenti a Scandicci per il progetto Future lies in you

LA delegazione di docenti europei incontrano il Sindaco Fallani e l'assessore NdiayeL’anno scolastico 2016-17 per l’Istituto Comprensivo “Rossella Casini” inizia con l’accoglienza di un gruppo di docenti stranieri che, dal 27 al 29 Settembre, si trovano presso la Scuola Media Rodari per gli incontri di progettazione per il Progetto Erasmus Plus “Fly”. L’Istituto “Rossella Casini”, ospita 13 docenti in rappresentanza dei vari paesi Europei (Finlandia, Germania, Polonia, Turchia, Romania e Italia) partecipanti al progetto. Nella mattinma del 27 settembre  la delegazione ha incontrato il Sindaco Sandro Fallani e l’assessore alla Pubblica istruzione Diye Ndiaye nella sala Giunta del Municipio. Oltre alla programmazione del Progetto sono in programma visite ad alcuni luoghi di particolare interesse del territorio (Museo Ferragamo e al Museo Leonardiano di Vinci) e alla città di Firenze. A novembre, dopo aver selezionato il gruppo di alunni partecipanti, ci sarà il viaggio degli alunni in Romania per partecipare alle attività organizzate dal Liceul Teoretic Pancota di Pancota. ll progetto Fly (acronimo di Future Lies In You) è stato ideato dal Gymnazium 11 della città di Lublino in Polonia e si colloca nell’ambito dell’azione KA1 – partenariati tra scuole – del progetto Erasmus plus finanziato dall’Unione Europea.


Il 3.10 la Giornata per le vittime delle migrazioni; il 30.9 e l’1.10 all’Aurora “Orlando Tarantato"

La locandina di Orlando TarantatoIn occasione della Giornata nazionale in memoria delle vittime di migrazioni, lunedì 3 ottobre 2016 dalle 17 alle 19 all’auditorium Mario Augusto Martini della Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a) Flc Cgil Toscana con il patrocinio del Comune di Scandicci organizza “Integrazione e intercultura. Accogliere gli immigrati a scuola e sul territorio; dopo l’introduzione del Sindaco Sandro Fallani, la proiezione del video realizzato dalla Rete degli Studenti Medi “C’entro anch’io. L'immigrazione vista dagli studenti”; a seguire gli interventi dello psicologo Sergio Zorzetto “L'esperienza della fuga e della migrazione. Psicologia e antropologia dell'accoglienza” di Raffaella Biagioli, docente di Pedagogia generale e sociale dell’Università degli Studi di Firenze; gli interventi si alterneranno con testimonianze di migranti; modera Alessandro Rapetti, segretario della Cdlm di Firenze. Sempre nell’ambito della Giornata nazionale in memoria delle vittime delle migrazioni, venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre alle 21 e lunedì 3 ottobre alle 10 per le scuole, l'Associazione Culturale Bizantina, in collaborazione con Flc Cgil Toscana e il patrocinio del Comune di Scandicci al Teatro Aurora (via San Bartolo in Tuto 1, Scandicci) presentano lo spettacolo “Orlando Tarantato”, un’epopea musicale di Michelangelo Zorzit e la regia di Riccardo Giannini, con musiche dal vivo dei Bizantina, coreografie di Luigi Ceragioli e scenografie di Gianni Calosi e Tuttascena (biglietti in vendita tramite circuito Boxol).


Settimana mondiale dell’allattamento 2016, il programma di Mamme Amiche

Le iniziative di Mamme Amiche 2016“Allattamento, una chiave per lo sviluppo sostenibile” è il programma di eventi e incontri organizzato in occasione della Settimana mondiale dell’allattamento 2016 dall’associazione Mamme Amiche, con il patrocinio dell’Istituto degli Innocenti e dei Comuni di Firenze, Scandicci e Sesto Fiorentino. Primo appuntamento sabato 1 ottobre in piazza Santissima Annunziata a Firenze, alle 10,15 con un flash mob e alle 10,45 con la visita guidata al Museo degli Innocenti “Storie di mamme al museo” (su prenotazione); giovedì 6 ottobre alle 17 alla Biblioteca Ernesto Ragionieri in piazza della Biblioteca 4 a Sesto Fiorentino, “Co-sleeping e allattamento, una scelta sostenibile”, incontro con la psicologa perinatale Alessandra Bortolotti, autrice del libro “I cuccioli non dormono da soli” (su prenotazione); sabato 8 ottobre alle 10,30 alla Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a) “Ecoallattamento: latte di mamma sostenibile al 100%”, incontro con Paola Negri, consulente per l’allattamento materno (su prenotazione); domenica 9 ottobre alle 10,30 “Passeggiamo con le Mamme Amiche – Bambini e famiglie insieme al Parco dell’Albereta” (via Villamagna, 41). Info e prenotazioni www.mammeamiche.org , news@mammeamiche.org .


Persone scomparse, sabato 1 ottobre all’Acciaiolo convegno con l’associazione Penelope

Il programma di Dentro la scomparsa 2“Dentro la scomparsa – Nuove metodologie e nuovi percorsi” è il titolo del convegno organizzato sabato 1 ottobre 2016 alle 15 al Castello dell’Acciaiolo (via Pantin, Scandicci) dalla sezione Toscana dell’Associazione nazionale delle famiglie e degli amici delle persone scomparse Penelope, con i patrocini del Comune di Scandicci e di Cesvot. L’incontro pubblico, aperto a tutta la cittadinanza, è quest’anno alla seconda edizione.


“Arte e Carità”, da sabato 1 ottobre all’Acciaiolo la mostra per l’operazione Mato Grosso

Imamgine dal Mato GrossoInaugurazione sabato 1 ottobre 2016 alle 11 per la mostra Arte e Carità organizzata da Gli amici dell’operazione Mato Grosso e dall’associazione Don Bosco 3A onlus al Castello dell’Acciaiolo (via Pantin, Scandicci) in beneficenza per le missioni di Padre Ugo De Censi in Perù; la mostra d’arte Arredi e Tessitura, con mobili, vetrate, sculture e maglieria, sarà aperta fino a domenica 6 novembre, il venerdì dalle 16 alle 20, il sabato e la domenica dalle 10 alle 20. Arte e Carità ha i patrocini della Regione Toscana, della Città Metropolitana di Firenze, del Comune di Scandicci, del Consulado generale del Perù en Florencia e della Guardia di Finanza. Per informazioni 338.9685130, 347.5532808, www.DonBosco3a.it , www.GruppoAmiciOmg.it , ScinoSalvatore@gmail.com .


Da Ant il 7 e l’8.10 controllo gratuito dei nei per il Progetto Melanoma; prenotazioni dal 29.9

Il volantino del progetto MelanomaVisite dermatologiche gratuite per il controllo dei nei organizzate dalla fondazione Ant Italia Onlus a Scandicci, nell’ambito del Progetto Melanoma, il 7 e l’8 ottobre 2016 dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, presso gli studi medici della Farmacia Comunale 2 in via Giotto 65b nel quartiere di Vingone. In tutto sono disponibili 60 visite riservate ai cittadini di Scandicci, da prenotare al 349.0693571 dal 29 settembre al 6 ottobre dalle 9 alle 13, escluso sabato e domenica. L’iniziativa ha il sostegno del Comune di Scandicci, di Farma.net spa e di Cso.


Pulizia strade, modifiche in vista della Fiera

Un cartello stradale di pulizia stradeNell’ambito dei lavori di montaggio della Fiera di Scandicci (8-16 ottobre), lunedì 29 settembre 2016 non sarà effettuata la pulizia strade nell’area di piazza Boccaccio. Nel periodo da giovedì 6 a venerdì 21 ottobre, invece, in tutto il territorio comunale il servizio di pulizia strade sarà effettuato senza il supporto degli agenti di Polizia Municipale.


Libera Università, iscrizioni fino al 18 ottobre; presentazione dei corsi il 4.10 all’Acciaiolo

Il logo della Libera UniversitàPresentazione ufficiale martedì 4 ottobre 2016 alle 17 presso la Sala Conferenze del Castello dell'Acciaiolo (Via Pantin) per i nuovi corsi della Libera Università. Dal 19 settembre al 18 ottobre 2016 sono aperte le iscrizioni, sia per quelli in partenza a fine novembre che per i periodi successivi. Tantissimi i corsi riconfermati, ma anche le novità per soddisfare le esigenze di tutti. Le novità di questa edizione riguardano l'ampio spazio dedicato ai laboratori (dalla scrittura creativa al teatro, dal design col riciclaggio ai libri fatti a mano), agli incontri di scienza e di archeologia in collaborazione con lo spin-off universitario Terza Cultura, alle conversazioni di geopolitica, all'evoluzione della lingua italiana con l'Accademia della Crusca.
Tornano a grande richiesta anche gli aperitivi del venerdì di Auser, la lettura ad alta voce e le visite guidate alla scoperta del patrimonio artistico e culturale del territorio. Tutte le proposte formative 2016/2017 della Libera Università di Scandici.


Rifiuti, parte a gennaio la raccolta porta a porta a San Vincenzo a Torri, Lastra a Signa e Signa

20160913_123437Oltre 10 mila le utenze coinvolte nel nuovo piano di riorganizzazione del servizio di raccolta rifiuti che da gennaio 2017 interesserà il comune di Lastra a Signa, la frazione di San Vincenzo a Torri a Scandicci e la zona Costa nel comune di Signa. Per quanto riguarda San Vincenzo a Torri, venerdì 16 settembre 2016 alle 21 è organizzato un incontro pubblico presso la sala polivalente della parrocchia (via Empolese, 11) per la presentazione delle modalità di raccolta con sistema porta a porta, alla presenza dell’assessore all’Ambiente del Comune di Scandicci Barbara Lombardini e degli addetti di Quadrifoglio. Il nuovo sistema sarà gestito in collaborazione tra le aziende che svolgono il servizio di igiene ambientale nei territori coinvolti nel progetto: Publiambiente, gestore nel comune di Lastra a Signa e Quadrifoglio, gestore nei Comuni di Scandicci e Signa.


Aperte le iscrizioni alla Scuola di Musica di Scandicci, il 27 e 28.9 l'Orientamento strumentale

scuolamusicamedioDopo il successo registrato lo scorso anno presso la nuova sede (con il 12% di iscritti in più a gennaio 2015 rispetto allo stesso mese dell'anno prima), la Scuola di Musica di Scandicci in Via del Padule 34 nell'ex scuola Anna Frank, gestita dall'Accademia Musicale di Firenze, riapre le iscrizioni al nuovo anno scolastico. Con l'obbiettivo principale di diffondere l’educazione musicale sul territorio, sia attraverso spazi didattici innovativi sia attraverso iniziative rivolte soprattutto ai giovani, la Scuola propone corsi che abbracciano tutti i generi musicali, dalla musica antica e classica alla musica moderna e jazz, per  tutte le fasce d’età dai bambini di quattro anni fino agli adulti. Dopo l'Open Day di sabato 24 settembre, nei giorni 27 e 28 settembre si svolgerà l'Orientamento strumentale, mini stage gratuito per bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni, per conoscere, provare e ascoltare gli strumenti musicali.


Mita, corso per 20 giovani in “Progettazione d’accessori metallici e complementi del prodotto moda”

Il Castello dell'AcciaioloLa Fondazione Istituto tecnico superiore Mita (Made in Italy tuscany academy) ha pubblicato il nuovo bando di selezione per l’ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per Tecnico superiore “Progettazione d’accessori metallici e complementi del prodotto moda”.  Il corso è destinato a 20 giovani tra i 18 e i 30 anni, in possesso di diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Le domande di partecipazione al bando devono pervenire entro e non oltre le 13 del 10 ottobre 2016. Finalità del corso è formare figure tecniche che operano nelle fasi di progettazione e realizzazione di accessori e complementi in metallo per il prodotto moda (pelletteria, abbigliamento, calzature) predisponendo un’offerta formativa capace di fornire elevate competenze tecniche e tecnologiche nel ciclo delle lavorazioni dei metalli preziosi e non, destinati alla realizzazione di accessori e minuterie, indispensabili alla finitura di manufatti di lusso. Il corso, che si avvale di docenti qualificati provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni, dell’Università, della Ricerca e della scuola secondaria di secondo grado, sarà strutturato in 4 semestri per un totale di 2000 ore, 800 delle quali di stage. Le lezioni si svolgeranno prevalentemente presso la sede del Mita all’interno del Castello dell’Acciaiolo in via Pantin a Scandicci, oltre che in laboratori specifici dei distretti industriali. Il bando.


Letture in inglese per ragazzi (6-12 anni): nei lunedì dal 3 al 24.10 in Biblioteca Once upon a time

Storie per ragazzi in inglese con Nei lunedì 3, 10, 17 e 24 ottobre alle 17 presso la Sezione Ragazzi della Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a) “Once upon a time… stories and tales for kids” in collaborazione con Harding University (Usa). Con Once upon a time lettori di madre lingua inglese propongono letture animate per ragazzi dai 6 ai 12 anni. I posti sono limitati, è obbligatoria la prenotazione ai numeri 0557591.863 e 860.


Accademia Cinofila, nei sabati dal 24.9 al 7.10 in Biblioteca “Crescere con gli animali”

Un cane con un bambinoSabato 24 settembre e 1 ottobre, venerdì 7 ottobre la Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a) presenta tre incontri in collaborazione con L'Accademia Cinofila Fiorentina. Sabato 24 settembre alle ore 10 nell'Auditorium Mario Augusto Martini: “Crescere con gli animali”, incontro sull'importanza degli animali nella crescita dei bambini. A cura di Letizia Musi, neuropsicologa, psicoterapeuta e referente di progetto in Iaa. Sabato 1 ottobre alle ore 16 nel giardino della Biblioteca: “Il teatrino delle regole, che cosa vuol dire quando un cane fa così?” Regole animate per conoscere il linguaggio dei cani. Venerdì 7 ottobre alle ore 17 nell'Auditorium Mario Augusto Martini: “Pet therapy e interventi assistiti con animali”, la scelta degli animali, le persone coinvolte, la legislazione della pet therapy e gli Interventi Assistiti con Animali. A cura di Giovanna Carlini, psicologa, psicoterapeuta e medico veterinario esperto in Iaa e Letizia Musi, neuropsicologa, psicoterapeuta e referente di progetto in Iaa. Per informazioni 055.7591.860-861-863.


Torna Itinera con i percorsi sulle colline: il 5.6 il primo appuntamento al lago Le Certane

La locandina di Itinera 2016Dal 5 giugno al 5 novembre 2016 a Scandicci tornano i week end di Itinera, la rassegna dedicata alla scoperta delle colline scandiccesi e delle loro specialità enogastronomiche. “Il progetto coinvolge agriturismi, frantoi, fattorie didattiche, che aprono le porte a tutti per diffondere la cultura del buon cibo e del buon vino”, spiegano gli organizzatori, “attraverso degustazioni, cene, merende. Il tutto arricchito da attività culturali e passeggiate, visite guidate e percorsi. Itinera segna il ritmo del passo, dello spostamento lento da un luogo all'altro, dell'attraversamento alla scoperta di un territorio vicino e bellissimo, ma ancora per molti da conoscere. E lo fa mettendo in rete alcune attività agrituristiche delle colline di Scandicci e invitando adulti e bambini a partecipare, nell'ottica di valorizzare le nostre colline che sono la porta di ingresso al mondo del Chianti fiorentino”. Giunto alla quarta edizione, il progetto Itinera è promosso dalla Pro Loco di San Vincenzo a Torri colline scandiccesi con il sostegno del Comune di Scandicci, Chianti Banca, Fattoria di San Michele a Torri, in collaborazione con Slow Food Scandicci.


Mita, corso per 20 tecnici per “sviluppo e produzione articoli di abbigliamento e accessori pelle"

Il Castello dell'Acciaiolo, sede del MitaLa Fondazione Istituto tecnico superiore Mita (Made in Italy tuscany academy) ha pubblicato il nuovo bando di selezione per l’ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per Tecnico superiore per lo sviluppo e la produzione di articoli di abbigliamento e accessori pelle (2016/2018), destinato agli aspiranti corsisti dell’Istruzione Tecnica Superiore nell’ambito del settore moda. Il corso è destinato a 20 giovani tra i 18 e i 30 anni, in possesso di diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Le domande di partecipazione al bando devono pervenire entro e non oltre le 13 del 30 settembre 2016. Finalità del corso è formare figure tecniche che operano su alcune fasi nevralgiche della catena del valore del settore moda, e in particolare sullo sviluppo prodotto, sulla ricerca di innovazione, sulla progettazione e l’industrializzazione, tali da agevolare l’inserimento lavorativo dei corsisti nel settore. Il corso, che si avvale di docenti qualificati provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni, dell’Università, della Ricerca e della scuola secondaria di secondo grado, sarà strutturato in 4 semestri per un totale di 2000 ore, 800 delle quali di stage. Le lezioni si svolgeranno prevalentemente presso la sede del Mita all’interno del Castello dell’Acciciolo in via Pantin a Scandicci, oltre che in laboratori specifici dei distretti industriali di Scandicci, Prato e Santa Croce sull’Arno. Il bando.


Da settembre in Biblioteca le Conversazioni Musicali 2016/2017. Il programma

Strumenti musicaliInsieme alla nuova stagione 2016-2017 del Teatro Del Maggio Musicale Fiorentino, da settembre nella Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a) ripartono anche le Conversazioni Musicali a cura degli Amici Del Teatro del Maggio Musicale, con incontri di approfondimento delle opere in programma nella stagione. Sette appuntamenti da mercoledì 21 settembre 2016 a mercoledì 22 marzo 2017 Agli intervenuti verrà rilasciato un voucher valido per una riduzione sul prezzo del biglietto dello spettacolo in base alle disponibilità del Teatro del Maggio. L’ingresso è libero. Di seguito il programma completo.


Campagna antincendi: fino al 31.8 divieto di accendere fuochi

Un bosco incendiatoDivieto assoluto di accendere fuochi e di effettuare qualsiasi tipo di abbruciamento dal 1 luglio fino al 31 agosto. In questo periodo, individuato ad alto rischio di incendio boschivo, è necessario adottare ogni forma di prevenzione; chiunque avvisti un incendio che interessi o minacci i boschi è tenuto a darne immediata comunicazione chiamando uno dei seguenti numeri: Regione Toscana (Antincendi Boschivi) 800.425.425, Città Metropolitana di Firenze 055.414110, Associazione di Pubblica Utilità "La Racchetta" (Servizio Antincendio Comunale) 055.7301200, Vigili Urbani 055.753985, Servizio Protezione Civile 055.750628, Vigili del Fuoco 115, Centro Intercomunale Protezione Civile 055.2509090.


La Fondazione Teatro della Toscana presenta le stagioni 2016/2017 – Il cartellone del Teatro Studio

Il Teatro Studio Mila Pieralli86 spettacoli, 13 prime nazionali, 11 produzioni, 10 coproduzioni. Per la prima volta la Fondazione Teatro della Toscana presenta in un sol colpo le sue quattro stagioni, quelle degli spazi d’area fiorentina, la Pergola, il ritrovato Niccolini e il Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci, che la Fondazione gestirà per i prossimi tre anni, e quella del Teatro Era di Pontedera. Un’offerta cospicua da settembre 2016 a maggio 2017 con i più importanti nomi del nostro teatro, come Gabriele Lavia, Sandro Lombardi e Federico Tiezzi, la Compagnia di Teatro di Luca De Filippo, Massimo Ranieri e Maurizio Scaparro, Glauco Mauri e Roberto Sturno, Luca Barbareschi, Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses, Luigi De Filippo, Giulio Scarpati e Valeria Solarino, Laura Morante, Massimo Ghini, Elio, Toni Servillo, Archivio Zeta, Roberto Latini, Roberto Bacci con la novità Il nullafacente di Michele Santeramo, Zaches Teatro.


Aperture al pubblico, cambiano orari di Biblioteca (dal 13.6) e Ufficio Elettorale (dal 10.6)

La Biblioteca in via Roma 38/aNuovo orario di apertura della Biblioteca Comunale (via Roma 38/a) in occasione delle vacanze scolastiche: a partire da lunedì 13 giugno 2016 la Biblioteca dei Ragazzi è aperta anche al mattino con orario dalle 9,30 alle 12, 30 (fino alla riapertura delle scuole il 14 settembre), mentre per la Biblioteca generale è fissata la chiusura anticipata al sabato alle 13,30 (fino alla ripresa dell’orario invernale il 1 settembre); per il resto gli orari restano invariati per il mese di luglio (apertura dalle 14,30 alle 19,30 al lunedì, dalle 9,30 alle 19,30 dal martedì al venerdì, dalle 9,30 alle 13,30 al sabato); dall’1 al 15 agosto la Biblioteca sarà chiusa per inventario e riordino, dal 16 al 31 agosto il giovedì, venerdì e sabato chiude anticipatamente alle 13,30. A seguito della riorganizzazione degli spazi dei servizi demografici finalizzata alla cantierizzazione dei locali per la realizzazione del nuovo Front office unico per il cittadino “Punto Comune”, invece, l’Ufficio Elettorale (sede provvisoria al terzo piano del Municipio) dal 10 giugno e fino a nuova determinazione effettua il seguente orario: esclusivamente per il rilascio delle tessere elettorali, il martedì apertura continuata dalle 9 alle 17 e il giovedì mattina dalle 8,30 alle 12,30; per il servizio ordinario il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 8,30 alle 12,30. Orari estivi anche per l’ufficio Edilizia Privata: dal 21 giugno al 21 settembre, per gli Amministrativi il martedì, il giovedì e il venerdì dalle 8,30 alle 12, per i tecnici il giovedì dalle 9 alle 12 e il venerdì mattina  previo appuntamento telefonico.


Presto il Front Office unico per i cittadini; l'Anagrafe in sede temporanea per i lavori preparatori

L'avviso del trasferimento dei servizi Gli uffici Anagrafe, Stato Civile ed Elettorale traslocano in sedi temporanee, per permettere le attività preparatorie all’avvio dei lavori per il Front Office unico per i cittadini del Comune di Scandicci. L’Anagrafe da giovedì 26 maggio, ha sede temporanea all’ingresso principale del Comune (orario invariato dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30); lo Stato Civile da venerdì 27 maggio ha sede temporanea nella sala lato “Bar il Sole” (orario invariato dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30); per motivi tecnici il Servizio di Stato Civile è chiuso lunedì 30 maggio 2016; l’ufficio Elettorale da mercoledì 25 maggio ha sede temporanea nella stanza 78 al terzo piano del Municpio (orario invariato dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30).


Morosità nelle mense, incaricata una ditta per il recupero crediti

Una mensa scolasticaL’Amministrazione Comunale di Scandicci ha incaricato la ditta Italy Recover srl di Trezzano sul Naviglio (Milano) di contrastare il fenomeno della morosità nel servizio di ristorazione scolastica e avviare il recupero di parte del credito salito a oltre 210 mila euro, questo nonostante la revisione tariffaria che favorisce le situazioni familiari economicamente più fragili e l’ampia disponibilità dell’Ufficio Scuola a concordare modalità di dilazione del pagamento. Sono 327 le ingiunzioni di pagamento per utenti debitori oltre le 200 euro, una dimensione ritenuta non più ammissibile. Tale situazione sta mettendo a rischio gli equilibri di bilancio del Settore Scuola e impegna oltremodo il personale comunale in un’azione che lo distoglie da altri compiti istituzionali fondamentali.